Addio ai prezzi fissi: cambiano le bollette

Il mercato di luce e gas a maggior tutela andrà in pensione a dicembre 2017: ecco come cambiano le bollette

Novità in arrivo sulle bollette. Il mercato di luce e gas a maggior tutela andrà in pensione a dicembre 2017. Da 2018 non ci saranno più i prezzi fissi stabilità dall'Autorità che finora hanno dato come risultato un importo calmierato del 20-30 per cento. Nel 2018 i prezzi e le tariffe saranno di fatto liberalizzati con un mercato aperto. Ma già dal 2017 con il portale "Tutela simile" è possibile comprendere il nuovo meccanismo delle nuove offerte. Ma a quanto pare la novità potrebbe portare parecchi problemi ai consumatori. "Con il passaggio al mercato libero ci sarà di sicuro un rincaro dei prezzi. - afferma Pietro Moretti dell'Aduc a La Stampa - Le regole non vengono rispettate e i consumatori sono indifesi, nel settore è come il far-west". Bisogna tenere d'occhio soprattutto i bonus. Alcuni gestori infatto offorno 100 euro per poi scontarli dalla prima bolletta. In realtà le amare sorprese potrebbero essere dietro l'angolo: "Può essere più sicuro inserirsi in questo mercato semi-calmierato che comunque manterrà alcune garanzie del vecchio mercato a maggior tutela", afferma Moretti. Per evitare trappole bisogna guardare il prezzo unitario della fornitura energetica e confrontarlo con tutte le cifre mostrate dagli operatori di mercato.