Addio bollo sul certificato di proprietà

L'abolizione del libretto di circolazione introdurrà un'altra novità per gli automobilisti e per i contribuenti: addio al bollo sul certificato di proprietà

L'abolizione del libretto di circolazione introdurrà un'altra novità per gli automobilisti e per i contribuenti. Con la sostituzione del libertto con il foglio unico per gli automobilisti, scatterà l'abolizione dell'imposta di bollo sul certificato di proprietà dell'auto e verranno limitati i pagamenti destinati al Pra. Il tutto con un risparmio di 39 euro per ogni passaggio di proprietà o per l'immatricolazione del veicolo. Uno sconto che però non limita l'omeroso costo di circa 300 euro per l'Ipt, ovvero l'imposta di trascrizione.

Inoltre, come ricorda laleggepertutti.it, a breve dovrebbe entrare in vigore anche la dematerializzazione dello Sportello telematico dell'automobilista. Con questo nuovo sistema che prevede una firma grafometrica sarà possibile autenticare in tempi molto brevi gli atti di vendita. Con il decreto comuqnue resta invariato lo status giuridico del veicolo. Infine va sottolineato che non ci sarà la fusione tra il Pra e la motorizzazione. Resteranno separati con banche dati e personale diversi.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 23/02/2017 - 09:30

sicuramente avrete qualche altra amara sorpresa..

Ritratto di gammasan

gammasan

Gio, 23/02/2017 - 09:51

Nessuno vuole mollare il proprio ghiotto boccone; tutt'al più cambieranno il cibo con uno certamente più sostanzioso, a spese nostre, naturalmente!

LOUITALY

Gio, 23/02/2017 - 10:34

Wow wow wow che rivoluzione ! Grandissima notizia. Mi ricorda tanto le meno tasse per tutti di forza italia a cui abbiamo abboccato votandoli per 20 anni!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 23/02/2017 - 11:15

LOUITALY, vedrai la rivoluzione del PD che sorpresa..amara però.

Massimo Bocci

Gio, 23/02/2017 - 11:55

Basteranno, gli incrementi AUTOMATICI sulle accise del carburati e Elettricità a compensare??? INCREMENTARE IL SOLITO ESPROPRIO, come per il canone TV, uno paga la bolletta e rimane in bolletta,come è sempre stato ma vuoi mettere la comodità.

gneo58

Gio, 23/02/2017 - 13:02

1) fumo negli occhi - 2) troveranno un altro sistema per farci pagar non 39 ma magari 49 euro 3) andate tutti a.......

Angelo664

Gio, 23/02/2017 - 15:10

C'è da dire una cosa .. questi politici qualcuno li ha votati. Fino a che si mandano al potere peracottai è inutile. La questione morale dovrebbe essere riportata in primo piano e chi governa deve essere moralmente a posto. Nessuna fedina penale sporca. Ma .. .siamo molto lontani da tutto ciò. E' meglio un Grillino oppure un ministro che non sa di avere intestata una casa sui Fori Imperiali ? Un capo di partito che non sa di avere una casa a Montecarlo ? .. tutto sommato la polizza della Raggi è nulla a confronto e quella si che puoi farla intestandola senza che il beneficiario sappia. Nulla toglie che sia tutto un giro per screditarla. Figurati, ha tolto le Olimpiadi a Roma !!! Sai a quante bocche fameliche ha tolto il pane gratis che sarebbe arrivato ???

frabelli1

Gio, 23/02/2017 - 15:56

L'automobile è come l'uomo: sommerso dalle tasse. Tassata quando si acquista nuova, tassata quando si acquista usata, tassata, tantissime volte durante l'esistenza e tassata nella rottamazione. Anche l'uomo è tassato nella morte. W l'Italia!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 23/02/2017 - 17:17

LOUITALY ç provi a ricordarsi anche le meno tasse dei governi non eletti??? Credo che avrà un'amara sorpresa.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 23/02/2017 - 17:19

Speriamo non venga in mente di metterlo sull'ENEL come la tassa sulla TV.

Garganella

Gio, 23/02/2017 - 17:56

Louitaly, vai a vederti quanti giorni di governo ha fatto FI dal '94 al 2014 e così capirai chi ha governato di più in quei vent'anni. Prima di commentare documentati altrimenti fai magra figura!

carpa1

Gio, 23/02/2017 - 20:56

A LOUITALY, sempre meglio di questi ladri che rubano ancor di più e non sono neppure stati votati. Contento te .... al masochismo non c'è rimedio, troppo godurioso.

Ma.at

Ven, 24/02/2017 - 09:00

Per fortuna lo stipendio dei dipendenti nullafacenti è salvo: naturalmente lo stato illegale troverà il sistema di aumentare le tasse agli auto mobilisti capitalisti.

Giulio42

Ven, 24/02/2017 - 09:14

Questa si che è una riforma strutturale ! Povera Italia