Addio alla giornalista Ida Colucci. È stata direttrice del TG2

All'età di 58 anni a causa di un tumore si è spenta Ida Colucci, giornalista ed ex direttrice del Tg2

Si è spenta all’età di 58 anni la giornalista Ida Colucci dopo una lunga battaglia contro il cancro. Con un passato da cronista, la Colucci ha segnato una pagina molto importante del giornalismo italiano. Amata e ben voluta da tutti, ricordata come una donna dal carattere forte, avrebbe compiuto 59 anni il prossimo 22 agosto.

Negli anni novanta Ida Colucci è stata una cronista giudiziaria, ai tempi delle stragi di Falcone e Borsellino, poi è diventata una giornalista parlamentare e inviata all’estero: prima Stati Uniti, poi Corea del Sud, Giappone e Brasile. Nel 2009 diventa vicedirettore del Tg2, e nel 2016, quando aveva già scoperto la sua malattia, diventa il direttore del secondo giornale Rai. Ma la malattia non ha certo fermato il suo lavoro.

Numerosi gli speciali che ha diretto sulla catena di attentati terroristici fra il 2016 e il 2017 e ha rivolto grande interesse alla tragedia del Ponte Morandi. Per Ida Colucci l’innovazione era il suo cavallo di battaglia, valorizzando sequenza in presa diretta e aprendo il telegiornale anche all’arte e alla cultura. Ha vinto numerosi riconoscimenti come il Premio Guido Carli e Marisa Bellisario. Nata a Roma, entra in Rai nel 1992 dopo esperienze in Asca, Nuova Ecologia e Legambiente.

Commenti
Ritratto di ateius

ateius

Mar, 20/08/2019 - 00:23

ma perchè..? bisogna specificare sempre la causa della morte.? malattia quale morbo.- crediamo forse che la nostra vita sia eterna.. ma quando Alice chiese "Per quanto tempo è per sempre?" Bianconiglio rispose.. A volte, solo un secondo.