Adesso cambia il Tutor Non rileva solo velocità

Fate attenzione al Tutor sulla rete autostradale. Presto rileverà anche gli autoveicoli che non sono coperti di assicurazione

Fate attenzione al Tutor sulla rete autostradale. Presto rileverà anche gli autoveicoli che non sono dotati di assicurazione. Di fatto il Tutor potrebbe diventare una sorta di autovelox che come già accade da qualche anno rileva sia la velocità media che la validità del tagliando di assicurazione con un'analisi della targa. In questo modo milioni di automobilisti saranno controllati al passaggio sotto i rilevatori del Tutor. E a confermare il cambio di rotta su questo fronte è la stessa Polizia Stradale. Nelle nuove funzionalità del Tutor di fatto entrerà non solo il controllo della copertura assicurativa, ma anche la data dell'ultima revisione sul veicolo. E il nuovo sistema di controllo se dovesse entrare a regie prima dei grandi esodi estivi potrebbe portare una valanga di verbali che potrebbero portare nelle casse dello Stato fino a 4 milioni di euro, secondo le prime stime. A salvarsi saranno solo coloro che circolano senza una polizza assicurativa ma che hanno una targa straniera...

Commenti
Ritratto di gammasan

gammasan

Sab, 22/04/2017 - 13:46

Quando entrerà in funzione, la circolazione a Napoli e dintorni subirà un grosso snellimento!

Procivile

Sab, 22/04/2017 - 14:19

RISPOSTA A GAMMASAN: Non hai ancora capito che in certi territori non pagano le multe, tutto è consentito e ti ridono pure in faccia.Là non cambia assolutamente nulla.

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 22/04/2017 - 14:55

Super controlli ai sanzionabili e piena libertà d'azione ai non sanzionabili che oltre ad essere ben noti sono anche incentivati a perseverare nella loro opera di paladini dell'illecito, del crimine, del vandalismo e della tolleranza di leggi contro la Nazione e contro gli italiani.

audace

Sab, 22/04/2017 - 15:06

Come consueto, pagheranno coloro i quali hanno lavoro o possibilità economica. Esentati, nulla tenenti, risorse e stranieri (comunitari e extracomunitari).

MOSTARDELLIS

Sab, 22/04/2017 - 15:08

Adesso è chiaro per ché la gente va ad immatricolare la targa in Bulgaria?

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Sab, 22/04/2017 - 15:59

....a Napule sennefutteno del tutorre...ha ha ha OLE'

Marcello.508

Sab, 22/04/2017 - 16:07

Non pagare l'assicurazione è un grosso rischio, ancorché i furbi irriducibili non useranno le autostrade ma quelle statali, a scorrimento veloce, quelle cioè dove i tutor non ci sono.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 22/04/2017 - 16:59

Così potranno fermare un sacco di auto rubate che normalmente non filano proprio.

Ritratto di lacedemone

lacedemone

Sab, 22/04/2017 - 17:03

Ogni pretesto è buono per le vostre patetiche battutine sui meridionali...c'è qualcosa di morboso in ciò, siete stati abusati da un meridionale, insulsi padani?

sparviero51

Sab, 22/04/2017 - 18:22

SONO TUTTE FREGNACCE, IL SOLO SCOPO È ESTORCERE ALTRO DENARO AL POPOLINO . D'ALTRONDE GOVERNI CHE LUCRANO SUL GIOCO D'AZZARDO E SULLA FORTUNA DI UNA VINCITA CHE DIGNITÀ VUOI CHE ABBIANO . MALEDETTI MISERABILI LADRI !!!

Stefano Matera

Dom, 23/04/2017 - 09:53

l?unico commento condivisibile è quello di sparviero51