Adinolfi punge su Twitter Virginia Raggi

Dopo l'avviso di garanzia a carico del sindaco di Roma, Adinolfi con un tweet avanza alcuni dubbi sul rapporto tra Raffaele Marra e la stessa Raggi

Mario Adinolfi punge Virginia Raggi. Dopo l'avviso di garanzia a carico del sindaco di Roma, Adinolfi con un tweet avanza alcuni dubbi sul rapporto tra Raffaele Marra e la stessa Raggi. Un rapporto che di fatto secondo Adinolfi sarebbe ambiguo e così cinguertta: "Pongo la domanda sessista: ma Raggi con Marra ci andava a letto? Altrimenti non si spiega”. Una domanda che avanza qualche sospetto da parte di Adinolfi. E il tweet ha subito fatto il giro della rete finendo nel mirino dei pentastellati. Intanto Grillo si schiera dalla parte della Raggi e smentisce alcune ricostruzioni riportate dal Corriere che parlerebbero di uno scontro tra i due. "Virginia Raggi ha adempiuto ai doveri indicati dal nostro codice etico - sottolinea il garante -. Lei è serena e io non posso che esserle vicino in un momento che umanamente capisco essere molto difficile". E sul blog afferma: "La ricostruzione della telefonata pubblicata oggi è totalmente falsa, nonché ridicola. Valuterò con i miei avvocati l'ipotesi di una querela e pretendo un'immediata rettifica via web".