Agente spara a un fuggitivo. Indagato per omicidio colposo

L'auto con a bordo tre malviventi ha speronato la volante della polizia. Poi per tentare la fuga hanno anche sparato contro gli agenti. Un poliziotto ha risposto al fuoco. Nella sparatoria è rimasto ferito mortalemente un marocchino con precedenti penali

Indagato per omicidio colposo l'agente del commissariato di Vigevano (Pv) che ha sparato contro l'auto di tre malviventi. Uno dei colpi esplosi dal poliziotto ha ferito mortalmente un marocchino di 21 anni con precedenti penali. La bmw su cui era a bordo il giovane aveva forzato un posto di blocco speronando la volante ed esplodendo diversi colpi d'arma da fuoco.

Erano quasi le due di notte, l'agente con un collega notano un'auto sospetta aggirarsi per le vie di Vigevano, in provincia di Pavia. La volante ha intimato l'alt agli uomini a bordo. Nonostante l'ordine, i banditi hanno accelerato cercando di fuggire in direzione Milano. Dopo un breve tratto di statale, percorso a grande velocità, l'auto con a bordo tre malviventi ha tentato di mandare fuori strada la volante, senza però riuscirci. I banditi hanno allora tentato di allontanare la pattuglia sparando diversi colpi. Uno dei due poliziotti ha risposto subito al fuoco, che sono risulatati poi fatali al 21enne di origini nordafricane. Arrivati ad Abbiategrasso i fuggitivi hanno abbandonato l'auto e sono scappati a piedi nei campi. Uno di loro però è rimasto a terra, ferito. Trasportato all'Humanitas e operato d'urgenza, è morto alle prime luci dell'alba.

In giornata la procura ha perto un fascicolo per omicidio colposo, con con la sfumatura dell'eccesso di legittima difesa. Destinatario dell'avviso di garanzua l'agente che ha sparato e ucciso il nordafricano. Ora il poliziotto dovrà difendersi dall'accusa di aver ucciso un uomo. La vittima è a è stata identificata attraverso le impronte digitali. Un dettaglio che sottolinea come fosse già noto alle forze dell'ordine per precedenti. Non solo, il 21enne non aveva un domicilio fisso ed era stato denunciato per furto e per occupazione di edifici. Inoltre era registrato con diversi alias.

Commenti

Raoul Pontalti

Sab, 26/03/2016 - 12:25

Atto dovuto e in carattere di escamotage (perché omicidio colposo e non volontario o anche preterintenzionale?) per consentire di fare chiarezza sul caso. In un commento sulla vicenda avevo scritto che se i fatti si erano svolti come narrati nel relativo articolo gli agenti avevano fatto uso legittimo delle armi. Ribadisco: gli agenti dichiarino come sono andate effettivamente le cose e se realtà dei fatti risultante dalle evidenze probatorie corrisponderà al loro racconto andranno immuni da pena.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Sab, 26/03/2016 - 12:26

Ma è possibile che in italia simo scemi a tal punto?I ladri sono più tutelati dei derubati.Come la penso?Se ammazzava quel lercio bastardo che guidava la macchina ne faceva secchi 3 con un colpo solo.Ha sparato? ha fatto solo bene.Adesso si vada a prendere il giudice che lo sta indagando.

gigetto50

Sab, 26/03/2016 - 12:27

.....e vogliamo fronteggiare i terroristi....ma per favore....

Aegnor

Sab, 26/03/2016 - 12:27

Non si deve difendere dall'accusa di avere ucciso un uomo ma dall'accusa di avere ucciso un clandestino,avesse ucciso un italiano gli davano la medaglia

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Sab, 26/03/2016 - 12:43

Encomio e promozione subito! Il magistrato in galera a vita.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 26/03/2016 - 12:46

Semmai un'ammonizione per scarso rendimento, dato che ne ha ammazzato soltanto uno.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 26/03/2016 - 12:49

Le Forze dell'Ordine devono usare l'arma in dotazione ESCLUSIVAMENTE per difesa personale, propria o di altri, ogni altro utilizzo credo sia escluso. A questa assurdità è ora di porvi rimedio, in breve termine. Servirebbe una legge che consenta il legittimo uso dell'arma anche verso i "Fuggitivi" per chi tenta di sottrarsi ai controlli o all'arresto e una attenta riqualificazione nella formazione e nell'impiego del personale di Polizia. Anche l'uso della difesa armata dei Cittadini dovrebbe essere consentito senza vincoli.

Anonimo (non verificato)

squalotigre

Sab, 26/03/2016 - 13:00

Raoul Pontalti- ma quale atto dovuto? L'uso delle armi dovrebbe essere garantito almeno per le forze dell'ordine o no? Se una macchina non si ferma all'alt, sperona l'auto della polizia, anche se gli occupanti non sparano (cosa che è avvenuta) già attenta alla vita delle forze dell'ordine in modo che più chiaro non potrebbe essere. Il poliziotto che ha rischiato la vita per difendere la sicurezza dei cittadini non avrebbe dovuto fermare i delinquenti in qualsiasi modo? Ma per favore siamo alla frutta ed il magistrato che ha aperto il fascicolo costringendo l'agente a spendere soldi per pagare l'avvocato dovrebbe essere mandato lui a fare servizio notturno sulla volante e avanzare di grado il poliziotto. Questo in un paese normale e nel quale la giustizia non venisse esercitata al rovescio.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 26/03/2016 - 13:05

i risponderei pressapoco come Toto.A lui gli darei l'ergastolo, perchè è un cxxxxxo e fesso. La prossima volta che ne prendete uno in fin di vita lo gettate a fiume, ma che ospedale. Sono assassini e vanno eliminati.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 26/03/2016 - 13:11

Quindi....in servizio....spara a FUGGITIVO e indagato. Solo in ITALIA succedono certe cose grazie alla Magistratura e Governo KOMUNISTA!! Nemmeno in RUSSIA!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 26/03/2016 - 13:12

Muore MAROCCHINO con precedenti PENALI. clandestino o regolare??? ormai siamo nella MERXA TOTALE!!

pagu

Sab, 26/03/2016 - 13:28

massima stima per il poliziotto, per il maagistrato rimozione immediata, licenziamento in tronco, e messo in galera.

rossini

Sab, 26/03/2016 - 13:30

Medaglia d'oro e promozione al valoroso agente. Nonché gratitudine sempiterna per aver ripulito la società da un miserabile che era venuto qui in Italia per svolgere impunemente la professione di delinquente seriale. E invece. E invece, con la magistratura che ci ritroviamo, il poliziotto passerà i guai e alla famiglia del marocchino saranno pagati congrui risarcimenti.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 26/03/2016 - 13:34

@Flex Sab, 26/03/2016 - 12:49: CONCORDO IN TOTO!!

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 26/03/2016 - 13:36

Aegnor, non esageri, non siamo ancora uno stato arabo o Hausa_Fulani islamico.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 26/03/2016 - 13:38

Vero che stavano fuggendo ma vero anche che hanno tentato di mandare la volante fuori strada e aperto il fuoco sui poliziotti,pertanto si tratta di legittima difesa.I poliziotti NON hanno sparato alle spalle di tre malviventi che scappavano a piedi.

venco

Sab, 26/03/2016 - 13:38

Le forze dell'ordine devono usare le armi per fermare la criminalità, se questa non si ferma all'alt da loro dato.

DuralexItalia

Sab, 26/03/2016 - 13:45

Queste norme mi ricordano tanto il "divieto espresso di eseguire perquisizioni notturne al fine di tutelare il riposo e la tranquillità dei residenti" applicate in Belgio dalla lungimirante classe politica influenzata dalle lobby varie di quel Paese. Combattere il terrorismo richiede leggi eccezionali ma anche il coraggio di vararle ed applicarle.

Raoul Pontalti

Sab, 26/03/2016 - 14:23

squalotigre è consentito rispondere al fuoco dei banditi, doveroso anzi poiché vanno messi in condizioni di non nuocere, ma sparare ad un fuggitivo, ossia a chi non ti sta più offendendo o minacciando, è un crimine, aggravato dal fatto che si indossa una divisa. La pena di morte non è prevista dall'ordinamento e se anche lo fosse non potrebbe essere irrogata da persona diversa dal giudice di rito e inflitta da persona diversa dal boia. Io mi auguro che gli agenti in questione abbiano raccontato il vero e che abbiano sparato in immediata risposta al fuoco dei banditi, in questo caso se anche uno dei banditi si era improvvisamente voltato per fuggire e per ciò è stato colpito alle spalle l'agente feritore è esente da colpa. PS non si può sparare solo per mancata ottemperanza all'alt! Io più volte per distrazione ho proseguito oltre ma nessuno mi sparò!

freevoice3

Sab, 26/03/2016 - 14:24

Ora il poliziotto dovrà difendersi dall'accusa di aver ucciso un uomo? Roba da repubblica italiana! I criminali o li tieni in galera, cosa che in Italia non esiste, o molto meglio se muoiono sul "lavoro".

tuttogas

Sab, 26/03/2016 - 14:24

Ti prego, RITORNAAAA!!!

corto lirazza

Sab, 26/03/2016 - 14:40

uno in meno a pagarci la pensione

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 26/03/2016 - 14:45

COME ABBIAMO GIA' SCRITTO SI E' VERIFICATO. COME VOLEVASI DIMOSTRARE. POLIZIOTTO PER NON FARSI AMMAZZARE SPARA AD UNA RISORSA SINISTRONZA? ALLORA SCATTA LA DENUNZIA. PER ME E' UNA INTIMIDAZIONE A TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 26/03/2016 - 14:46

FLEX NON CI VUOLE UNA LEGGE CI VUOLE ELEZIONI CHE TOLGONO PER SEMPRE I SINISTRI CHE HANNO PIAZZATO LE ..... IN TUTTI I POSTI DI POTERE

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 26/03/2016 - 14:48

comunicato dell'ufficio stampa della sboldrina: da domani le forze dell'ordine saranno dotate di baci perugina al posto delle armi per fronteggiare quei pochissimi casi di delinquenza che ci sono in italia.a quei pochi delinquenti in giro per il nostro paese verrà offerto un bacio perugina in segno di pace. comunicato dell'ufficio stampa di giangol: ammazzateli tutti sti clandestini albanesi, negri e rumeni

elpaso21

Sab, 26/03/2016 - 15:03

Secondo me si tratta invece di "eccesso di tutela giuridica" nei confronti dei malviventi, motivazione: ignota.

Trifus

Sab, 26/03/2016 - 15:15

Gli agenti raccontino i fatti come farà loro più comodo. Sfido gli altri due signori delinquenti superstiti a presentarsi per smentirli. Per esempio qualche buco prodotto da un arma non d'ordinanza nella carrozzeria della macchina della polizia non guasterebbe. Con la magistratura che ci ritroviamo gli agenti devono difendersi anche da essa.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 26/03/2016 - 15:42

Caro Agente, affronti il processo che ingiustamente subirà, con la consapevolezza che per milioni di Italiani Lei dovrebbe essere decorato sul campo ed immediatamente promosso al grado superiore per meriti di servizio!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 26/03/2016 - 15:52

Come ben ci spiega il Prof di Trento, questi sono i prodotti del BIZANTINISMO della politica Italiana, del compromesso storico, dove si doveva comunque accontentare l'opposizione per poter continuare a S/governare ed ARRICCHIRSI. Una legge CHIARA MAIIII, ecco perche a fine anni 80,io imprenditore mi sono iscritto alla Lega, perche speravo finalmente in una INVERSIONE di TENDENZA, ecco perche poi quando nel 94 abbiamo (con F.I.) vinto le elezioni mi ero illuso che il cambiamento fosse alle porte. Poi quando nel 95 mi sono reso conto che F.I. era PIENA di ex Democristiani e Socialisti della prima repubblica, ovvero quelli che facevano le leggi che ho menzionato, ho capito che nulla avrebbe potuto cambiare ed ho deciso di andarmene. NB NON SCAPPARE come MALIGNAMENTE qualcuno qui continua a scrivere. Se vedum.

Beaufou

Sab, 26/03/2016 - 16:21

hernando45, sa come sono definiti i Trentini nella celebre definizione che comprende "bolognesi gran dotori...vicentini magnagati" eccetera? "Trentini spùasentenze" ovvero sputa-sentenze. Il prof è un trentino DOC, si vede...Ahahah.

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Sab, 26/03/2016 - 16:39

Più leggo queste notizie e più non mi rendo conto dell'immobilita' di questo popolino, non valiamo nulla a casa nostra in Europa nel mondo nudo.la magistratura ha troppo potere grazie all'errata correzione dell'art V da parte dello smemorato Bersani e del popolo PD. PD chi?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 26/03/2016 - 16:46

Abbiamo uno Stato farsa. Quando i grillini hanno presentato una proposta di legge dei cittadini al Parlamento, con sufficiente numero di firme, questo lo ha ignorato, anche se la CO(pro)STITUZIONE "più bella del mondo" lo permette. Cose che succedono nel paese dei balocchi governato da Pinocchietto, dove la democrazia è un optional. Democrazia, inventata in Grecia e stuprata dai comunisti: chiamavano DEMOCRATICA la Germania dell'Est, e DEMOCRATICO il partito degli eredi nostrani. Quelli che non pagano i debiti dello Stato agl'imprenditori, ma ti pignorano se una tassa pagata non può essere dimostrata. Non stupisce che il Poliziotto sia indagato, è molto DEMOCRATICO.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 26/03/2016 - 16:47

Come volevasi dimostrare. Ho scritto: poveri poliziotti non voglio essere nei loro panni. Sicuramente verranno indagati. Raul, non era necessario incriminarli. L'ufficio di appartenenza aveva la postestá di svolgere le dovute indagini sotto il profilo disciplinare. E sicuramente le stanno eseguendo. Se dalle indagini fosse risultato che l'agente é colpevole, da quel punto in avanti il risultato passava dunque nelle mani della magistratura. Ti rendi conto cosa puó provare il poliziotto certo di avere fatto il suo dovere, venire indagato di un delitto cosí grave, sospeso dal servizio, dalla paga sino a chiarire i fatti. E se questo ha famiglia??? E se alla fine risulta esente di colpe, come lo ripaghi. Rendiamoci conto che non si tratta del pinco pallino che spara al ladro intrufolatosi in casa.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 26/03/2016 - 16:52

I veri criminali da noi li trovi nelle procure.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 26/03/2016 - 16:52

beaufou@@ Pontalti non mi pare un cognome trentino. Ho vissuto in zona per diversi anni e quel cognome, cosí a naso, non mi sembra trentino.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 26/03/2016 - 16:56

Buongiorno a te Beaufou 16e21, per colmo il Prof di Trento è avvocato discendente da una nobile famiglia Trentina di Giudici e avvocati, ecco perche è così AVVEZZO a SENTENZIARE!!!lol lol Buona pasqua dal Nicaragua.

stefanopiero

Sab, 26/03/2016 - 17:00

Io indagherei tutta la pattuglia per averne ammazzato uno solo invece di tutti e tre

Cheyenne

Sab, 26/03/2016 - 17:37

bene la polizia dovrebbe ammutinarsi e non fare più scorte a questi delinquenti di magistrati

manolito

Sab, 26/03/2016 - 17:46

perché l italia è messa malissimo ???? abbiamo troppi pontalti che affondano nel parassitismo pd cui il motto dice ,,,aiutiamo i poveri ad essere più poveri,,,-- intanto i boschi e renzi rubacchiano

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Sab, 26/03/2016 - 17:56

mi sembra il minimo accusare un servitore dello stato che difende sè stesso e noi tutti.... vuoi mettere quanto sarebbe stato meglio un funerale di stato con tutte le autorità presenti e una vedova in lacrime?

Cheyenne

Sab, 26/03/2016 - 18:13

quando sento queste cose mi viene un vomito incoercibile. Sarebbe ora di mettere al loro posto questi impiegatucoli dello stato che sono diventati grazie al pci degli dei

Beaufou

Sab, 26/03/2016 - 18:14

@ ottimoabbondante: io parlavo di un Prof. di Trento nominato da hernando45, che cosa le fa sospettare che parlassi di qualcuno in particolare? Ahahah. E non mi sogno neanche lontanamente di essere un esperto di cognomi locali, per cui a proposito del cognome nulla le saprei dire. Sembra invece che il nostro hernando la sappia lunga sui professori trentini, può chiedere a lui. Ri-ahahah. Buona Pasqua a tutti (compresi i Trentini spùasentenze).

Raoul Pontalti

Sab, 26/03/2016 - 18:25

@ottimoabbondante se per vissuto in zona intendi aver abitato in Alto Adige...prova ad usare il sito delle pagine bianche (elenco telefonico) e digita semplicemente Pontalti senza indicare la località, vedrai comparire quasi tutti i Pontalti (oltre il 90%) nella provincia di Trento. Rammento infine che il cognome deriva dalla località di Ponte Alto a due passi dalla città di Trento. Se sei un (ex)pulotto non rimedi una bella figura nel farTi suggerire da me un banalissimo, trivialissimo anzi, mezzo d'indagine...

uberalles

Sab, 26/03/2016 - 18:43

E poi ci lamentiamo che i giovani scappano all'estero!! Secondo il magistrato dovrebbero restare in Italia per farsi rapinare dagli amici della Boldrini, sempre che abbiano trovato un lavoro e siano riusciti a risparmiare i soldi del malloppo, oggetto della rapina

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 26/03/2016 - 18:46

La ciliegina sulla torta sarà se verrà condannato,oltreché penalmente,anche a risarcire i familiari del morto. Ve lo immaginate un carabiniere risarcire un delinquente? Tutto il pianeta ridera di noi.

squalotigre

Sab, 26/03/2016 - 18:53

Raoul Pontalti - lei quando ha involontariamente non obbedito all'alt della pattuglia, sicuramente non ha speronato la vettura delle forze dell'ordine. Se vado volontariamente contro un'auto commetto il reato di tentato omicidio e basta questo perché un tutore dell'ordine possa fare uso legittimo dell'arma che viene data per usarla non ammirarla come un soprammobile. Con la scusa dell'atto dovuto la magistratura commette veri e propri abusi e costringe il cittadino ad una via crucis che si protrae per anni.

Fire_3

Sab, 26/03/2016 - 19:05

Caro signor Raoul, se ad un posto di blocco un'automobile non si ferma,ma deliberatamente lo forza gli agenti dovrebbero essere tenuti a tentare di fermare i malviventi anche con l'uso delle armi, se lei distrattamente forza i posti di blocco , zigzagando tra gli agenti e premendo sull'aceleratore non ha alcuna colpa, però si premunisca almeno indossando un giubotto antiproiettile, ci dispiacerebbe dover fare a meno dei suoi salaci commenti garantisti... Buona corazzatura Fire

vince50_19

Sab, 26/03/2016 - 19:07

hernando45 - Resta da stabilire se il fuggitivo, mentre se la "dava a gambe", sparava contro gli agenti. In quel caso .. pace all'anima sua! Del resto in Italia la regola è questa: se un delinquente ti da le spalle e altro non fa, non puoi sparargli, anche se lui prima ti ha sparato addosso o ha messo la tua vita in pericolo. Dovresti essere velocissimo, superarlo e poi sparargli in faccia. Allora tutto, magicamente, si aggiusta!

ziobeppe1951

Sab, 26/03/2016 - 19:16

Hernando45...i nobili non hanno altro valore che quello dei loro antenati; sono come le patate,di cui il poco che c'è di buono è tutto sotto terra (j.Swift)

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 26/03/2016 - 19:27

Perche' la REDAZIONE, anziche' infiammare gli animi con la loro solita disinformazione stile PRAVDA, non fanno opera di INFORMAZIONE dei loro lettori e non spiegano esattamente perche' il poliziotto deve essere indagato, anziche' insinuare che e` tutta colpa della magistratura comunista braccio armato di un governo comunista...? Possibile che abbiate un concetto di deontologia professionale cosi marcio? C'era scritto nel contratto di lavoro?

misuracolma

Sab, 26/03/2016 - 19:40

E' inutile prendersela ogni volta con i magistrati. Questi applicano la legge. E' questa che è sbagliata. Quindi sono i politici gli unici responsabili, quelli che vanno cambiati per avere leggi più adatte alla situazione attuale.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 26/03/2016 - 19:49

Il tuttologo colpisce ancora! For President

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 26/03/2016 - 19:51

Il tuttologo ha colpito ancora! For President

Malacappa

Sab, 26/03/2016 - 20:00

Quando un poliziotto fa il suo dovere bisogna dargli una medaglia no indiziarlo,poi bisogna prendere a calci in culo il giudice che lo accusa,fossero tutte cosi le nostre forze dell'ordine patrioti italiani,e tutta sta gentaccia farla fuori come meritano.

nunavut

Sab, 26/03/2016 - 20:01

@ Raoul Pontalti prenditi la briga di rileggere quello che hai scritto il 24/03/20160alle 16.18 e la mia replica al tuo scritto,conoscendoti bene ho avanzato delle possibili situazioni,penso che non sia sempre sei tu che scrivi i commenti forse hai il comitato di sostegno,perché questa volta ti contraddici in pieno,il 24 dai ragione ai poliziotti oggi li condanni,sei stato influenzato dalla corrente d'aria di Pergine(sai benissimo perchélo nomino)che passa per Ponte Alto?

terminverpier

Sab, 26/03/2016 - 20:12

candidarlo a cavaliere della Repubblica, altro che omicidio colposo ! ma dove vivono questi magistrati ? vergogna, vergogna, vergogna. doveva colpili tuttie bruciare macchina e prove.

alby118

Sab, 26/03/2016 - 20:36

Pare che il morto avesse già cambiato identità ben 4 volte. Sarebbe stato meglio che il poliziotto avesse ammazzato 4 bastardi con un nome ciascuno invece di un bastardo con 4 nomi diversi !!

Una-mattina-mi-...

Sab, 26/03/2016 - 21:28

UN TEMPO, QUANDO C'ERA ancora UN PAESE CIVILE E SOVRANO e non in preda al caos e all'arbitrio, CI SAREBBE STATA LA MEDAGLIA D'ORO AL VALOR civile per l'agente. Motivazione del tipo: " Componente di una pattuglia, sotto fuoco nemico proveniente da pericoloo pluripregiudicato africano, proteggeva, col rischio della vita, l'incolumità degli altri agenti e la sua, dimostrando sprezzo del pericolo, ardimento e lucida rapidità di iniziativa...

Ritratto di Valz1960

Valz1960

Sab, 26/03/2016 - 21:31

Pontalti lei ha il classico profilo del fallito sputasentenze . Qualche mese di ritiro in meditazione le potrebbe fare solo un gran bene . Ps : ma lei lavora o è nullafacente mantenuto visto che la si può localizzare su ogni blog e a qualsiasi ora ?

Ritratto di Valz1960

Valz1960

Sab, 26/03/2016 - 21:33

Che rimpianto per quando nel nostro paese i Magistrati erano delle persone serie .

duca di sciabbica

Sab, 26/03/2016 - 21:40

l'apertura del fascicolo è un attto dovuto

Ritratto di scaligero

scaligero

Sab, 26/03/2016 - 21:59

....in galera il magistrato !

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 26/03/2016 - 23:16

Raul.Non solo in Südtirol, ma pure nel Welschtirol. Non ho mai, sinceramente, sentito il tuo cognome. Ora non posso controllare l'elenco telefonico poiché mi trovo oltreoceano in America Latina. Appena rientro in Italia lo faró. Grazie per l'informazione. Nel '70 ero a Trento ed ho assistito impotente perché questo era l'ordine, al sequestro dell'Avv.Mitolo , del sindacalista Cisnal e della processione che i Kompagni fecero sulla ss.12. E'stato il preludio delle BR. Non so quanti anni tu abbia, probabilmente all'epoca eri una ragazzino.Nel '72 mi sono sposato nella parocchiale di Cles. Mio suocero, trentino doc di Kronmetz (Mezzocorona) tutto d'un pezzo, mi diceva '' mi son nato austriaco e purtroppo moriró talian''. Morí austriaco come suo desiderio nell'ospedale di Innsbruck. Cuntent töi??

Pitocco

Dom, 27/03/2016 - 00:04

E' facile fare il magistrato con una scorta pagata dai contribuenti ed applicare la legge senza vedere come stanno le cose. A questo magistrato, indubbiamente in odor di massoneria, le si dovrebbe rasare il capo, cospargerlo di pece e farlo correre per le vie del centro della città a suon di bastonate. Domani al risveglio probabilmente s'avvederebbe della marachella inflitta a quelli che le potrebbero salvare la vita.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 27/03/2016 - 00:33

----eeeeeeeee caro duca --e come glielo fai capire a questi trogloditi che è un atto dovuto?--- e che l'atto dovuto è una forma di tutela?----vogliamo consentire ai magistrati di ricostruire i fatti oppure no?---come si diceva da quel di trento---se i balordi hanno sparato --la risposta armata è pienamente legittima --e poco importa se il defunto è stato attinto da tergo--hasta la vista--

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 27/03/2016 - 04:57

Raoul Pontalti : La invito cortesemente ad andare AFC.

Raoul Pontalti

Dom, 27/03/2016 - 13:12

@ottimoabbondante il 30 luglio 1970 allorché l'avvocato Andrea Mitolo consigliere regionale altoatesino del MSI e il sindacalista della CISNaL Gastone del Piccolo (entrambi conosciuti personalmente, nell'ufficio di Gastone poi passavo le mattinate quando bigiavo le lezioni al liceo) furono sequestrati, messi alla gogna e malmenati dai kompagni di Sociologia, mi trovavo in ferie ai laghi. Per il resto posso dire che il sito paginebianche.it è consultabile anche in Antartide, basta avere il collegamento ad internet e visto che commenti su questi forum sei collegato...

nunavut

Dom, 27/03/2016 - 15:44

@ el kid dove vivo e in altri stati vige la regola che se scagli la tua vettura contro delle persone intenzionalmente questa viene considerata un arma e tentativo di omicidio,smttetela di difendere l'indifendibile.Il poliziotto non dovrebbe essere indagato ma l'indagine dovrebbe essere solo su quello che successe o su i banditi che hanno forzato il blocco sparando. punto finale.

Raoul Pontalti

Dom, 27/03/2016 - 17:21

nunavut se uno non ti viene addosso a marcia indietro e spari per impedire la manovra di norma appunto lo colpisci frontalmente o al massimo lateralmente. Se dall'autopsia risulta colpito alle spalle chi comununque era un aggressore qualche legittimo dubbio insorge sulla legittima difesa e si può supporre la vendetta che legittima difesa ovviamente non è. Non sono affatto in contraddizione: l'uso legittimo delle armi è codificato nel codice penale (art. 53) e in norme speciali per ad es. i militari in missione all'estero, così come gli artt. 51, 52 e 54 cp (adempimento del dovere, legittime difesa e stato di necessità) soccorrono per trovare cause di non punibilità. Ma est modus in rebus per adempiere il dovere e per l'uso legittimo delle armi e giustamente il magistrato quel modus lo vuole verificare perché comunque un morto vi è stato. Ribadisco e chiudo sull'argomento: mi auguro che gli agenti coinvolti nella vicenda dimostrino la regolarità del proprio agire.

nunavut

Dom, 27/03/2016 - 19:58

@ Pontalti,se ricordo bene o tu o i tuoi parenti siete in molti ad esercitare il mestiere d'avvoato in quel di Trento e naturalmente vi cercate lavoro.Quando scrissi che se avessero trovato che il bandito fu colpito alle spalle erano guai per il poliziotto, viene dal fatto che ho capito che in Italia anche se dopo aver rischiato d'ammazzare i poliziotti al posto di blocco con la vettura e sparando per scappare se tu reagisci sei indagato( trovo codardi gli altri commilitoni che non hanno reagito nello stesso modo,lasciando solo il coraggioso che reagì) ,guarda io non riesco a concepire questo ragionamento di voler "sbiancare" sempre e comunque chi per primo trasgredisce la legge.Se é così disarmiamo gli agenti(compresi quelli delle scorte per V.I.P.politici)mandiamo gli agenti in Spagna ad imapare l'arte del torero per poter evitare le vetture lanciate contro loro e vedrai che mai ci scapperà il bandito morto ma probabilmente il poliziotto che sarà sepolto con gli onori.