Alexandra, l'attrice intrappolata sotto le macerie per 9 ore

Alexandra Filotei, attrice di varie fiction è stata salvata nella casa di famiglia a Pescara del Tronto dopo 9 ore trascorse sotto le macerie. Sua madre purtroppo non ce l'ha fatta.

Salvata dopo aver passato 9 ore sotto le macerie. È questa l’incredibile storia di Alexandra Filotei, attrice romana di 48 anni, salvata nella casa di famiglia a Pescara del Tronto dove stava trascorrendo qualche giorno insieme ai genitori, a un amico di famiglia e ai due figli di lui. Alexandra, come ricorda il Corriere della Sera, è un’attrice teatrale e regista di spettacoli di cabaret, che ha anche recitato in alcune fiction come ‘La Squadra’ e ‘Un ciclone in famiglia’.

“Ho tenuto gli occhi chiusi per paura di ciò che avrei visto”, ha detto ancora sotto choc per la perdita della madre, l’unica tra loro ad aver perso la vita, mentre suo padre attualmente si trova ricoverato a Perugia. Lei è nel reparto di rianimazione all’ospedale di Ancona, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico. “Sentivo odore di gas e lo respiravo, dicevo: è meglio morire così almeno non mi accorgo di nulla” ha raccontato ai parenti che le hanno fatto visita.