Alitalia, tre indagati per bancarotta: c'è anche Montezemolo

Fonti di stampa parlando di tre ex ad tra gli indagati per bancarotta della società

Nel registro degli indagati per bancarotta di Alitalia ci sarebbero anche i nomi di tre ex amministratori delegati della ex compagnia di bandiera: ilvano Cassano, Luca Cordero di Montezemolo e Mark Ball Cramer.

Sono La Stampa e Il Secolo XIX a riportare la notizia, a una settimana di distanza dalle perquisizioni negli uffici della società a Fiumicino da parte della Guardia di finanza, che cercava documenti relativi agli ultimi bilanci e nello specifico alla gestione Etihad, per un buco da 400 milioni di euro che condusse fino al commissariamento nel maggio del 2017.

Le Fiamme gialle hanno preso in esame migliaia di documenti e diversi computer, dopo la relazione sulla causa di insolvenza depositata dai commissari straordinari al tribunale di Civitavecchia, che sta seguendo il caso. Dalle carte si potrebbe fare luce su una serie di questioni, inclusa la cessione di diversi slot, le finestre di tempo in cui è permesso il decollo agli aerei di una compagnia.

Intanto l'Aula del Senato ha dato il via questa mattina al decreto legge che proroga i termini della procedura di cessione e del prestito statale. Con 264 voti a favore, quattordici astensioni e nessun contrario, il provvedimento è passato poi alla Camera.

Commenti

cgf

Mer, 30/05/2018 - 13:13

Slot Heathrow e "manutenzione" ad abu-dhabi, poi le divise, le 'ristrutturazioni' e poi... non basta? solo con quello...

restinga84

Mer, 30/05/2018 - 13:37

Tutti,dico tutti,gli amministratori delegati della societa`Alitalia,che si sono avvicendati nel tempo,sono i colpevoLi dell`attuale situazione in cui versa Alitalia.Era una societa`che tutti c`invidiavano.Che fineindecorosa.

venco

Mer, 30/05/2018 - 16:39

Ex AD incompetenti raccomandati politici per fregare soldi pubblici senza ritegno.