Altro che Russiagate: negli ultimi sondaggi la Lega cresce ancora

Secondo l'ultima rilevazione di YouTrend, il partito di Matteo Salvini sale fin al 36,9% delle intenzioni di voto

Non c'è alcun negativo effetto Russiagate sul consenso elettorale alla Lega. Secondo l'ultimo sondaggio di YouTrend, infatti, il partito di Matteo Salvini mantiene saldamente il pacchetto di voti già incassato alle elezioni europee del 26 maggio e, per di più, lo incrementa pure.

La rilevazione realizzata per l'Agi racconta di un Carroccio capace di salire fino al 36,9% delle intenzioni di voto degli italiani. Alla tornata elettorale continentale la compagine leghista fu scelta dal 34,26% dei votanti. Insomma, almeno per il momento, niente effetto Russia sullo stato di salute di Matteo Salvini and co.

Seconda forza politica del Paese è il Partito Democratico, che segue però a distanza siderale: il Pd di Nicola Zingaretti si ferma al 22,6% dei fanta-consensi, mentre il Movimento 5 Stelle continua ad annaspare sotto la soglia del 20%, fermandosi a un risicato 17,6%.

Un risultato, quello dei dem, che pare essersi cristallizzato e incapace di aumentare in modo significativo per intaccare realmente la leadership salviniana; e un risultato, quello pentastellato, che è l'ennesima conferma di una crisi irreversibile di un partito destinato a cambiare radicalmente per non perire.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Gio, 18/07/2019 - 11:54

22,6% di dementi in Italia??? ancora troppi!!

glasnost

Gio, 18/07/2019 - 12:03

Tutti sanno che si tratta di fame, cose finte architettate ad arte dai poteri forti ai danni del popolo. Non ci casca più nessuno

cir

Gio, 18/07/2019 - 12:17

aspettare ad esultare, hanno perquisito la casa di SAVOINI , ed e' stata trovata una MATRIOSKA, poova lampante della corruzione dice il pd...

valerie1972

Gio, 18/07/2019 - 12:18

Tutta l'evidenza della crisi creativa del Pd e dei suoi magistrati è nel non riuscire a produrre altro che accuse scompisciosissime! Che dilettantismo! Se vogliono mettere sottosopra l'elettorato devono puntare su qualcosa di tosto: scandali sessuali, deputati scoperti in orge gay, pedofilia, spread a 3000, legami con la mafia tipo Casa Pound a Ostia (ammazza com'è messa bene la mafia!). Chissenefrega dei rubli russi!!!

Ritratto di Artù007

Artù007

Gio, 18/07/2019 - 12:42

il Pd di Nicola Zingaretti si ferma al 22,6%.... Mi chiedo ma chi sono gli italiani che ancora votano sinistra... sarà di sicuro il popolo delle coop e gli immigrati, ossia i magna magna

Ritratto di tox-23

tox-23

Gio, 18/07/2019 - 12:47

Il PD di certo non incrementerà il numero degli elettori. Mai visto un partito così lontano dalla gente, dalle periferie, dai lavoratori, attento solo agli interessi dei migranti che vorrebbero trasferire in blocco in Italia. Un partito che invece di fare autocritica si ritiene illuminato e non si capacita come la gente possa non votarlo preferendo invece esseri rozzi incolti come gli appartenenti al centrodestra. Non riescono proprio a farsene una ragione e attaccano inviperiti ogni giorno i loro avversari politici come valvola di sfogo per un malessere oramai radicato e difficile da curare: la conseguenza è che si stanno avvitando su sé stessi in una storia priva di speranza e di progresso. Cercate di capire perché la gente non vi vota abbastanza, ci sarà una ragione, non sono tutti stolti.

bernardo47

Gio, 18/07/2019 - 13:07

fanno di tutto tutti, per fare stravincere salvini! posibile non capiscano che italia ne ha le balle piene della immigrazione selvaggia e non certo per razzismo! tutti lo sanno e tutti lo vedono! ma fingono di non capire! faranno stravincere un salvini qualunque!

kennedy99

Gio, 18/07/2019 - 13:16

lo sempre detto il russiagate agli italiani non frega niente. agli italiani interessa quello che salvini a fatto e sta facendo contro l'immigrazione e la sicurezza. chiunque si batte contro tutto questo vincerà sempre non sarà mai perdente.

jaguar

Gio, 18/07/2019 - 13:30

La continua ascesa della Lega è tutto merito della sinistra, in particolare del PD. Avanti così.

agosvac

Gio, 18/07/2019 - 13:32

Quello che né il PD né i 5 stelle riescono a capire, ci metterei anche la magistratura di sinistra(dico di sinistra perché, per fortuna, c'è anche una magistratura che non fa politica), è che il Ministro dell'Interno non è solo espressione della Lega, principalmente ha l'appoggio di gran parte degli italiani. Gli italiani, io per primo, sono contenti di come sta gestendo il suo ministero. Al contrario sono scontenti di come i 5 stelle stanno gestendo il Governo e di come il PD stia gestendo l'opposizione con l'aiutino di alcuni magistrati!!! Per questo Salvini ha sempre più voti e gli altri sempre meno. Se solo Mattarella lo riuscisse a capire, e cioè che sta andando contro la volontà degli italiani, le cose sarebbero più semplici.

Malacappa

Gio, 18/07/2019 - 13:37

Sempre piu' italiani che usano il cervello e che hanno capito che l'unica maniera di liberare la patria e' votare lega

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 18/07/2019 - 13:49

In effetti a sx più si agitano e meno consenso ottengono dalla gente. Non c'è niente da fare: questi hanno qualcosa che gli brucia tremendamente dentro e invece di usare acqua fresca usano il capsicum! Chi è causa del suo mal..

ghorio

Gio, 18/07/2019 - 13:52

Eppure i problemi d'Italia continuano a non essere affrontati. Evidentemente noi italica stirpe ci "cibiano" di slogan. Non ho capito poi la posizione de"Il Giornale" a difesa di Salvini su tutti i fronti. Non è che questo porti acqua alla diffusione del quotidiano. Anzi..

Libertà75

Gio, 18/07/2019 - 14:28

@bandog, purtroppo l'Italia ha un alto tasso di analfabetismo funzionale

andy15

Gio, 18/07/2019 - 14:34

@ghorio - Il Giornale non difende affatto Salvini, in realta' lo critica continuamente e a volte in modo pretestuoso. Se invece la smettesse di far muro contro il Ministro dell'interno e la Lega i lettori non farebbero che aumentare (Lega 37%, FI 8%)

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 18/07/2019 - 14:39

Va riconosciuto al PD il premio Nobel per il suicidio assistito...in questo caso dai suoi stessi simpatizzanti. Continuate su questa strada e che il Signore vi abbia in gloria...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 18/07/2019 - 15:09

Quel 22,6 per cento sicuramente sarà sostenuto dalla vecchia classe politica, bigotta e chiusa e dagli immigrati che hanno il diritto di voto...compresi i figli degli immigrati oramai maggiorenni.. Non dimentichiamoci di questo caro signori, sicuramente sono a favore degli immigrati

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/07/2019 - 15:11

A me risultano percentuali ben maggiori. Magari, votando, vi accorgerete della sorpresa.

schiacciarayban

Gio, 18/07/2019 - 15:12

A parte che non vola nei sondaggi, ma è così da un mese, comunque gli elettori della Lega sono esattamente come quelli dei 5S un anno fa. In questo momento sono tutti invasati e qualsiasi cosa faccia la Lega va bene, non cambieranno mai il loro voto. Poi, come i 5S, quando anche loro rinsaviranno, improvvisamente ci sarà il crollo. Sperando che nel frattempo qualche politico serio salti fuori da qualche parte, per esempio, Calenda che fine ha fatto? Temo che lui sia troppo per bene per confrontarsi con il becero modo politico di oggi. Ma qualcuno deve pur farlo...

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 18/07/2019 - 15:29

Quando un fiume è in piena, niente e nessuno è in grado di fermare esso…

stefi84

Gio, 18/07/2019 - 16:16

Infatti del russiagate non importa a nessuno (sinistri esclusi) nel Pd sono veramente ingenui se pensano che questo gli tolga voti, che infatti aumentano.

Alfa2020

Gio, 18/07/2019 - 16:17

ma come fanno a votare queti corotti del PD

Ritratto di Superbone

Superbone

Gio, 18/07/2019 - 16:24

@schiaccia...Invoca Calenda...Calenda con la sua listina è nel PD,ecco perché i pdioti sono al 22..Senza sarebbero fermi al 17 o anche meno,visto che all europee hanno perso più di centomila voti...E lei quindi sarebbe di destra?Lollololololololol....

Malacappa

Gio, 18/07/2019 - 16:32

ghorio,il problema piu' grande della patria e' tutta sta massa di invasori liberi di commettere qualsiasi delitto e senza castigo grazie hai traditori pdioti, liberando l'Italia da sta feccia pdioti inclusi tutto il resto noia

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 18/07/2019 - 17:14

@Leonida55 15:11...Anche a me le percentuali non tornano, ad esempio la Lega sarebbe al 38% ed il PD al 22. Ma più o meno ci siamo. Diverso il discorso se parliamo di urne, in questo caso la storia insegna che i voti divergono molto dai sondaggi che sottostimano la Lega del 3-4% e sovrastimano il PD di due o tre punti. Lo vedremo presto.

frapito

Gio, 18/07/2019 - 17:23

PD al 22,6% ??? Purtroppo quelli del "magna magna" sono ancora troppi!

moichiodi

Gio, 18/07/2019 - 17:25

Chi troppo in alto sale....

agosvac

Gio, 18/07/2019 - 17:43

Egregio moichiodi, (h:17,25), ha ragione: ne sa qualcosa Renzi. Certo può succedere anche a Salvini, chi lo sa?, ma ne dubito!

moichiodi

Gio, 18/07/2019 - 18:00

@agos È la storia che insegna. E non guarda se si chiama renzi, salvini o mussolini.

dredd

Gio, 18/07/2019 - 18:09

Perché c'era forse qualche dubbio che la buffonata dei rubli potesse avere qualche effetto sulle persone intelligenti?

carlottacharlie

Gio, 18/07/2019 - 18:11

Gli italiani hanno sopportato il sopportabile ed anche di più negli anni ormai immemorabili. Ora sono stanchi e si sono resi conto del marcio che hanno sparso quelli di sinistra tenendo al guinzaglio il paese e suoi abitanti. Ci hanno ridotti al lumicino, appestati nel gioco mondiale, hanno lasciato cadere a pezzi il paese, hanno truffato noi e dove possibile farlo guadagnandoci bei quattrini. In somma: hanno ucciso tutto il possibile e non stanchi continuano l'azione delle bestie quali sono. Oggi si sa in quale gorgo vogliono mandare noi assieme a tutto l'ambaradan italiano.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/07/2019 - 19:45

@Superbone - amico, se lo schiacci-marroni è di destra, io sono Stalin. Come buffone fa ridere, come mente direi che è proprio scarso. Meglio lasciarlo perdere. Non vale niente.

Una-mattina-mi-...

Gio, 18/07/2019 - 21:27

PARAFRASANDO IL BRILLO GRILLO, ECCOVI IL 22,6% DI ANALFABETI DI RITORNO

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 18/07/2019 - 22:21

Il PD ha il 20% dei consensi, ma il 90% della stampa schierata, il 90% dei media televisivi, il 95% della magistratura, il 100% della scuola, il 100% dell'università e il 100% dello cultura e dello spettacolo. Direi che non c'è ancora molto da star allegri.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 18/07/2019 - 22:38

EVVAIIII!!!...avanti tutta con censimento rom, porti chiusi e flat tax!!!....lasciamo il pallino dei matrimoni gay e apologia del fascismo sempre in mano ai Pdementi!!!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 19/07/2019 - 01:55

Sondaggi comunque taroccati. Ci credero' quando daranno il PD al 10%.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 19/07/2019 - 06:59

Ho spesso chiesto a Matteo Salvini di rompere con questo governo ma, alla luce degli ultimi soldaggi credo che faccia bene a resare il più a lungo possibile.Più va avanti più cresce il suo consenso. Più va avanti più bestialità fanno e dicono i sinistri 5S e PD. A questo punto meglio che il governo continui, anche perché il nostro "NON" PRESIDENTE della Repubblica, come alternativa promuoverebbe un governo 5S PD. Povera Italia. Certo che tutti gli italiani sinistrosi se lo meriterebbero un bel governo biecamente komunista , anche se il komunismo ha clamorosamente fallito proprio nella sua patria.Quéando si é stupidi........! Ragion non vale.

timoty martin

Ven, 19/07/2019 - 07:18

Oggi gli Italiani capiscono che le uniche salvezze per aver più sicurezza ed avvenire si chiamano Salvini e Meloni. Purtroppo vi sono ancora 22,6% di imbranati e cebrolesi che non hanno capito che socialisti e comunistiincapaci ci hanno rovinato e lo faranno sempre.

Duka

Ven, 19/07/2019 - 09:05

Ma in cabina elettorale non sarà lo stesso. Gli italiani hanno capito che di Comunisti, Leghisti, Grillini non se ne può più. Tutti insieme sono una banda di "famelici" che pensa solo alle proprie tasche.