Amanda accusa l'Italia "Per me processo iniquo"

La Corte europea dei diritti umani ha accolto in via preliminare il ricorso contro l’Italia presentato da Amanda Knox, la ragazza prosciolta in Cassazione dall’accusa di aver partecipato all’uccisione di Meredith Kercher

La Corte europea dei diritti umani ha accolto in via preliminare il ricorso contro l’Italia presentato da Amanda Knox, la ragazza prosciolta in Cassazione dall’accusa di aver partecipato all’uccisione di Meredith Kercher. La giovane sostiene di aver subito un processo iniquo e di essere stata maltrattata durante l’interrogatorio.

La Corte di Strasburgo ha ritenuto valido il dossier presentato dai legali della Knox ed ha comunicato il ricorso al governo italiano affinchè possa difendersi. più di un anno dalla definitiva assoluzione Amanda Knox è ancora perseguitata dai fantasmi del passato. A raccontarlo nella sua colonna sul quotidiano West Seattle Herald era stata qualche settimana fa la stessa 28enne, ex imputata al processo di Perugia per l’omicidio di Meredith Kercher. Nell’articolo Amanda ha raccontato di aver recentemente sofferto di disturbi da stress post-traumatico: piccoli attacchi di panico innescati da una brutta infezione renale.

Commenti

Cheyenne

Mar, 17/05/2016 - 18:07

HA PERFETTAMENTE RAGIONE

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 17/05/2016 - 18:16

Rudy Ghedé è in galera perchè non si è potuto pagare dei buoni avvocati e accusa la signora che se l'è cavata grazie ai soldi ed alla pochezza e gli errori degli organi inquirenti.

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 17/05/2016 - 18:16

Tutti questi acciacchi non è che fossero arrivati per un senso di colpa ?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 17/05/2016 - 18:45

LA PROCURA DEVE PRESENTARE ISTANZA DI RIESAME. RIAPRIRE IL PROCESSO E SBATTERE IN GALERA A VITA QUESTA ASSASSINA CHE SI E' SALVATA SOLO GRAZIE ALL'INTERVENTO DELLA CLINTON.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 17/05/2016 - 18:45

IN GALERAAAAAAAAAAAAAAAAAAA A VITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!! TE QUELL'ALTRO BALORDO !!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 17/05/2016 - 18:47

GLI ATTACCHI DI STRESSA E PANICO SONO CAUSATI DALLA COSCIENZA SPORCA, DAL SANGUE DELLA POVERA MERETITH CHE NON PUO' RIPOSARE IN PACE PERKE' I SUI ASSASSINI SONO ANCORA LIBERI !

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 17/05/2016 - 18:48

@ Cheyenne MA KE MINKIA DICI. MA SE NON MALTRATTANO NENAKE I MAFIOSI E I CAMORRISTI FIGURATI SE MALTRATTAVANO QUESTA Z.. FIGLIA DI PAPA' KE HA SPERPERATO MILIARDI E RACCOMANDANZIONI POLITICHE (LA Z.. DELLA CLINTON) PER USCIRE DI GALERA.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 17/05/2016 - 18:59

---certo che ha ragione---e non lo dico in tono ironico---hasta el amanecer

01Claude45

Mar, 17/05/2016 - 19:03

Ringraziamo gli EMERITI MAGISTRATI ITALIANI. Hanno fatto un buon lavoro.

Ritratto di Gius1

Gius1

Mar, 17/05/2016 - 19:03

Sei diventata famosa , dopo l´omicidio a Meredith. si perche´siete stati tu e sollecito insieme

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 17/05/2016 - 19:15

Non voglio aiuti...fatemi pensare da solo a chi pagherà...Ecco ci sono:Pantalone come al solito!!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 17/05/2016 - 19:23

QUESTO SUCCEDE PERKE' I MAGISTRATI NON HANNO VOLUTO SBATTERE IN GALERA QUESTA GRANDISSIMA Z.., COME AVREBBE MERITATO.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 17/05/2016 - 19:31

Un processo basato solo su labili indizi. Non doveva neppure cominciare. In un paese civile dove la Giustizia é con la G maiuscola questo avrebbero fatto. Ma siccome noi abbiamo la giustizia che abbiamo....... Una figura peracottara di fronte a tutto il mondo. Eppure siamo la patria del diritto. Ma lo conoscono ben poco. In dubio pro reo ci insegnano gli antichi giuristi romani. Quelli di addesso si sono laureati nel '68, il che é tutto un programma.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 17/05/2016 - 19:33

Giusto ha perfettamente ragione. Se il processo fosse stato giusto Lei sarebbe stata condannata all'ergastolo.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 17/05/2016 - 20:00

Ma intanto chi pagherà saranno come sempre i cittadini italiani, mai i giudici che sbagliano! CHE SCHIFO!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 17/05/2016 - 20:10

Senza se e senza ma, ha ragione da vendere!!! Speriamo che il "governo italiano" riceve la condanna che merita!!

swiller

Mar, 17/05/2016 - 20:13

Comunque sia questa personcina potrebbe essere colpevole di omicidio.

Silvio B Parodi

Mar, 17/05/2016 - 20:18

e tu come lo sai???

yulbrynner

Mar, 17/05/2016 - 20:27

cheyenne e' sicuramente colpevole!

manente

Mar, 17/05/2016 - 20:27

Si facesse meno canne, e ringrazi il cielo perché la sua "assoluzione" è dovuta solo al fatto che Killary Clinton si è mossa per sottrarla alla Giustizia italiana. La situazione aberrante che si è determinata è che Guedè che ha patteggiato la pena è stato condannato per "concorso in omicidio" e La Knox che avrebbe "concorso" nel delitto è stata assolta, provando ancora una volta che i cittadini americani, militari e civili, sono "al di sopra" della Legge italiana.

venco

Mar, 17/05/2016 - 21:06

Andrebbero condannati i giudici che l'hanno assolta.

fabiano199916

Mar, 17/05/2016 - 21:16

benissimo, venga in Italia a dirlo...

venco

Mar, 17/05/2016 - 21:19

Questo succede ad assolvere i colpevoli.

mallmfp

Mar, 17/05/2016 - 21:38

voleva il processo in america magari con madrina Hillary Clinton.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mar, 17/05/2016 - 21:52

forse e' perseguitata dal fantasma della povera Meredith!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 17/05/2016 - 23:04

E se vincerà la causa ancora una volta sarà pantalone a pagare e non sia mai detto che pagherà un magistrato che ha sbagliato. Lorsignori non sbagliano mai e se sbagliano non é grave, tanto per loro vige un'altra legge, mica sono chirurghi o ingegneri o dirigenti o ...... poliziotti, loro non sono tenuti a pagare!

guerrinofe

Mer, 18/05/2016 - 07:35

VUOLE ESSERE NUOVAMENTE ALLA RIBALTA! I giornali italiani devono semplicementeIGNORARLA! (SAREBBE CHIDERE TROPPO AI NOSTRANI PAPARAZZI.) ??!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mer, 18/05/2016 - 14:35

....per tutti quelli che fanno il Sherlock Holmes qui!!! Prima di tutto imparate come si svolgono le ricerche di prove (senza contraddizione), dopo perizie professionali con prove certe... senza se e senza ma... «al di là di ogni ragionevole dubbio». Allora si, si può giudicare... nel caso contrario, vale semplicemente.. In dubbio pro reo!!! non scriviamo minghxxtx, e fare i colpevolisti da bar!!