"Amanda è colpevole. Se la incontrassi ​le chiederei i soldi"

Patrick Lumumba, il congolese ingiustamente accusato dalla Knox, dice la sua sull'assoluzione

"Raffaele non mi riguarda, l'assoluzione di Amanda invece mi ha addolorato. Amanda è colpevole, ne sono certo". Lo dice a La Zanzara su Radio 24 Patrick Lumumba, il congolese ex proprietario di un pub a Perugia dove lavorava Amanda Knox e ingiustamente accusato dalla stessa Knox di essere responsabile dell'omicidio di Meredith Kercher (la Knox fu condannata a tre anni per calunnia, ndr). "Amanda si è salvata perché è americana e approfitta della posizione del suo Paese, che è un Paese potente. Ha fatto molti soldi, e la giustizia di oggi sulla terra non condanna mai i ricchi. Oltre alle cose certe che sono venute fuori sulla sua colpevolezza c'è il fatto che mi ha calunniato. Per quale motivo? Non ci credo che era sotto stress".

E poi ancora: "Ho preso solo 8mila euro di risarcimento ma Amanda è negli Stati Uniti, se me la trovassi di fronte gli chiederei dei soldi, sicuramente. Ma dipende solo dalla sua volontà. È lo Stato italiano che mi ha danneggiato perché non è stato in grado di valutare quello che ha detto contro di me. Alla fine mi ha dato solo 8mila euro, ma ha una grande responsabilità".

Commenti

wizardofoz

Mar, 31/03/2015 - 10:33

Il Sig. Lumumba non può dire in pubblico che la Knox è colpevole. La Cassazione ha sentenziato che non lo è. Per la calunnia nei suoi confronti la Knox si è fatta già la galera prevista. Se lo Stato Italiano non gli garba se ne torni in Congo da dove potrà intentare una causa civile contro la sua accusatrice. Sul perchè e il per come queste accuse gli siano state rivolte vi è già stato un procedimento penale e una sentenza espiata. Le dichiarazioni rese da Lumumba mi sembrano solamente un piagnisteo basato sul denaro.

plaunad

Mar, 31/03/2015 - 11:43

Potrebbe benissimo aver ragione. I giudici non hanno né la sfera di cristallo né il dono de la veritá rivelata. Comunque non un centesimo ai due giuggioloni. Abbiamo giá abbastanza costi da sostenere per regalare soldi ad una squinzietta americana e a un bamboccione femminedipendente.