Amanda Knox: "Non torno in Italia per il nuovo processo"

"Non voglio sfuggire alla giustizia, ma non torno"

Amanda Knox in lacrime in una foto d'archivio

"Non voglio sfuggire al nuovo processo che mi attende, ma non torno in Italia perché non capisco": è questa la decisione di Amanda Knox in vista del nuovo processo d’appello, a lei e a Raffaele Sollecito, per l’omicidio di Meredith Kercher. "Ho sostenuto 86 udienze - ha detto la Knox a La Nazione - e in decine di occasioni ho presentato dichiarazioni spontanee, che altro dovrei dire o fare di più"A Seattle la Knox - riporta il quotidiano toscano - vive da sola in un appartamento del quartiere cinese. Studia, lingue e scrittura, e lavora per tre giorni alla settimana come addetta alla catalogazione in una biblioteca della città.

Commenti

ESILIATO

Sab, 24/08/2013 - 17:19

E' stata assolta......fine della storia....

titina

Sab, 24/08/2013 - 17:43

Amanda, puoi tornare: qui non va nessuno in galera.

-cavecanem-

Sab, 24/08/2013 - 17:47

Ormai l'ha scampata, come tanti altri criminali qui in Italia, sarebbe stupido tornare.

leo_polemico

Sab, 24/08/2013 - 18:19

Intanto ha trovato chi la finanzia comprando il suo libro. Sarebbe interessante sapere quante copie sono state vendute di questo "capolavoro" letterario. Queste sue periodiche dichiarazioni sono sempre e solo spot pubblicitari.

gurgone giuseppe

Sab, 24/08/2013 - 18:41

Stattene lontana dall'Italia. Strani poteri aleggiano sulle teste dei cittadini. E infine, meglio un colpevole libero che un innocente in galera.

precisino54

Sab, 24/08/2013 - 19:01

Forse lei non lo sapeva, ma noi eravamo certi che non sarebbe tornata, l'aria cominciava a non essere quella giusta per Foxy Knox!

treumann

Sab, 24/08/2013 - 19:04

C'è forse qualcuno che si meraviglia che questa piccola "diva" non torni?

guidode.zolt

Sab, 24/08/2013 - 19:24

..e ha perfettamente ragione...qui affidarsi alla giustizia è un terno al lotto.. però un sistema per sfangarla, anche se colpevole, c'è...farsi la tessera del pd e diventi "intoccabile" ... la pratica viene infilata in un contenitore pieno di "sabbia"..e dimenticato lì.

Ettore41

Sab, 24/08/2013 - 20:06

Sinceramente non la biasimo. Le prove non c'erano prima e non ci saranno neanche in un nuovo processo. "In dubio pro reo" dicevano i padri del diritto.

precisino54

Sab, 24/08/2013 - 21:19

Forse lei non lo sapeva, ma noi eravamo certi che non sarebbe tornata, l'aria cominciava a non essere quella giusta per Foxy Knox!

Mario-64

Sab, 24/08/2013 - 22:06

Sai com'e' ,in America le danno 4 milioni di dollari per la sua storia ,in Italia rischia l'ergastolo ,voi che fareste ??

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 25/08/2013 - 00:56

furba la ragazza, complimenti ai giudici che l'hanno rilasciata tanto non hanno ucciso una loro familiare e non pagano mai.

Ritratto di Quasar

Quasar

Dom, 25/08/2013 - 02:20

Amanda. Perchè tornare nell'Italia dei processi faraonici, interminabili e falsi della giustizia manipolata dai "golpisti" rossi. Non è mica un "Marò" lei, dell'Italia che preferisce la giustizia "indiana" (per luridi interessi economici)e non si fida di quella metropolitana.

Ritratto di scappato

scappato

Dom, 25/08/2013 - 06:27

Gli italiani si lamentano dell'India, ma vista dal di fuori (ossia da un Paese democratico) la magistratura italiana fa ridere (o piangere, secondo da che parte sei). Rimani.

Ritratto di sergio la terza

sergio la terza

Dom, 25/08/2013 - 09:23

visto come funziona la giustizia in Italia fa bene a resta a casa.figuriamoci la figura di un esposito bell'esempio di magistato.-

precisino54

Dom, 25/08/2013 - 10:36

Forse lei non lo sapeva, ma noi eravamo certi che non sarebbe tornata, l'aria cominciava a non essere quella giusta per Foxy Knox!

Ritratto di bergat

bergat

Lun, 26/08/2013 - 11:30

Amanda e Ragffaele sono i colpevoli di una giustizia che non funziona. Le indagini non le devono svolgere i GIP (contraddizione in termini), ma i carabinieri e la polizia. Le prove non sono state trovate? e allora sono innocenti. Stop. Che stano perdendendo tempo a fare i giudici?

Ritratto di bergat

bergat

Lun, 26/08/2013 - 11:32

Si l'esempio di Esposito magistrato è molto calzante. Qui in Italia si condanna anche per indizi, e non su prove. Malaugurati coloro che capitano nel mirino di qualche magistrato