Ambiente caldo vestito di legno

Calda, accogliente e di design. La casa torna a vestirsi (e rivestirsi) di legno nei nuovi progetti di Itlas. Nata all'inizio degli anni Ottanta con la produzione di pavimenti in legno (settore in cui oggi è leader), grazie alla collaborazione di archistar e famosi designer come Massimiliano e Doriana Fucsas, e Claudio Silvestrin, l'azienda di Cordignano (Treviso) guidata da Patrizio dei Tos ha portato ai Saloni un nuovo concetto abitativo tutto incentrato sull'uso del legno naturale. Ci sono i nuovi pavimenti innovativi (ed economici) come il «Cinque millimetri», una «pelle di legno» pensata per ricoprire qualsiasi superficie della casa. C'è la nuova, geometrica collezione «I Massivi», nata tre anni fa grazie al sodalizio con lo studio Archea a cui ora i coniugi Fucsas hanno dato il loro inconfondibile tocco. Sedute, ma anche il tavolo da pranzo, lo sgabello, le panche, l'abat jour, il letto e i comodini: tutto è rigorosamente in massello di legno di quercia, molto apprezzato per la sua naturalita, che diventa anche caratteristica formale del prodotto.

In piena scia alla filosofia aziendale che produce tutto nel segno del rispetto per la natura, anche la linea Esc Wood: moduli abitativi realizzati in legno di abete e teak. Delle mini-case ecologiche da posizionare in spazi aperti come il giardino di casa. Ma l'azienda guarda anche al futuro e lo dimostra con il primo bagno targato Itlas: un luogo ultramoderno interamente ricoperto con il rovere di «Cinque Millimetri», dove anche lo specchio, fatto con uno schermo lcd, diventa uno strumento interattivo (da utilizzare anche come bilancia).