Amri da cinque mesi all'obitorio. "Il suo cadavere via da Milano"

"Anis Amri, il cadavere è da cinque mesi all'obitorio". È il titolo che Bild, il quotidiano più venduto d'Europa, dedica a un articolo sul caso del terrorista di Berlino

"Anis Amri, il cadavere è da cinque mesi all'obitorio". È il titolo che Bild, il quotidiano più venduto d'Europa, dedica, anche sull'edizione online, a un articolo sul caso del terrorista di Berlino che, come denunciato a più riprese da Viviana Beccalossi, assessora di Regione Lombardia al Territorio e Città metropolitana, è "ospite" dell'obitorio di Milano dal 23 dicembre scorso, quando due poliziotti, lo catturarono a Sesto San Giovanni.

Il giornale tedesco, oltre a indicare come l'Italia, la Germania e la famiglia del terrorista si rimbalzino responsabilità sulla gestione post-mortem di Amri, dà spazio all'assessora Beccalossi che nel ribadire come "questa situazione sia inaccettabile", evidenzia "la beffa verso la famiglia di Fabrizia Di Lorenzo, la giovane italiana rimasta uccisa nella strage di Berlino e verso l'Italia intera che si sta facendo carico di tutte le spese susseguenti al decesso, come ad esempio gli 11 euro al giorno per il 'depositò presso l'obitorio comunale di Milano". "Una vicenda - conclude Viviana Beccalossi - alla quale il governo italiano deve porre fine, innanzitutto per un aspetto morale e poi economico". Per Viviana Beccalossi: "Il mostro deve essere rimpatriato in Tunisia e quel Paese deve rifondere all'Italia tutte le spese".

Commenti
Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 02/06/2017 - 16:57

SINERGIE DI MERCATO - Fatene fuori altri sessanta settanta e rimpatriateli tutti insieme.Il costo procapite scenderà ed anche la Tunisia , che dovrà rimborsarci le spese ne sarà contenta.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 02/06/2017 - 17:50

gettate la carogna di questo bastardo mussulmano nell'inceneritore amsa

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 02/06/2017 - 17:54

E trasformarlo in un vasetto di polvere ??

corto lirazza

Ven, 02/06/2017 - 17:55

neppure buono per concimare

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 02/06/2017 - 17:58

All'Italia piacciono cosi' tanto gli africonzi che se li tengono anche da morti e terroristi.

Tarantasio

Ven, 02/06/2017 - 18:31

cremazione...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 02/06/2017 - 18:33

Visito che secondo una certa ideologia si starà godendo il sollazzo di una moltitudine di vergini tanto vale che il corpo venga valorizzato dandolo in pasto a mo di omaggio a una delle porcilaie che occupano la pianura padana: i tedeschi di Berlino saranno vendicati con la stessa merce cioè i porci ai porci e se ne faranno gustosi würsteln.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 02/06/2017 - 18:34

Buttate la carogna di questo bastardo musulmano nell'inceneritore AMSA!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 02/06/2017 - 18:52

Ci sono anche le discariche, in alternativa lo si può rispedire in Germania in un'ecoballa di quelle che partono dalla Campania "perché a loro gli inceneritori non sono confacenti".

leopard73

Ven, 02/06/2017 - 19:38

BRUCIATELO FINE DELLE SPESE E DELLA BUROCRAZIA.

LOUITALY

Ven, 02/06/2017 - 20:01

ma bruciatelo

cgf

Sab, 03/06/2017 - 00:15

gli sia data degna sepoltura così come la ebbe Osama bin Laden, allo stesso modo. Anzi, trascorsi tre mesi, sia questa la procedura, nessuno ebbe a reclamare allora, perché si dovrebbe oggi.

fabiano199916

Sab, 03/06/2017 - 00:16

è compito della famiglia del defunto occuparsi delle spese, se non se ne vogliono occupare o gli si sequestrano i beni e messi all'asta(se sono in Italia) oppure che il cadavere sia cremato e alla famiglia del defunto sia vietato l'ingresso in Italia (amenoché paghino), semplice no?

Siciliano1

Sab, 03/06/2017 - 05:08

Chissà quale inghippo burocratico......... Facciamo solo ridere.

Albius50

Sab, 03/06/2017 - 07:21

Ci manca solo che le COOP pretendano la differenza da 35 a 11 euro giorno