Anche l'imam dei jihadisti tra i No border di Ventimiglia

Tra antagonisti e migranti si nascondono islamici radicalizzati. A Ventimiglia i jihadisti fomentano i richiedenti asilo musulmani a rivoltarsi contro la polizia. Ecco tutti i legami con la strage di Nizza e col terrorismo islamico

Che dietro agli antagonisti che agitano Ventimiglia ci sia qualcosa di criminoso lo ha detto chiaramente il capo della Polizia, Franco Gabrielli, dopo la morte dell'agente Diego Turra. "I No Borders sono professionisti dell'agitazione che molto spesso hanno poco a che vedere con i drammi delle persone che loro dicono di rappresentare, anzi credo siano più motivo di complicazione per queste persone". Nelle ultime ore i legami internazionali del movimento anti confini sono, infatti, finiti sotto la lente degli investigatori. A Ventimiglia, oltre alla presenza di Mohamed Lahaouiej Bouhlel, il jihadista franco-tunisino che ha ammazzato 85 innocenti sulla Promenade des Anglais di Nizza, è stato accertato il continuo via vai di un gruppetto di islamici radicalizzati.

Durante l'estate dello scorso anno, i "No border" hanno presidiato Ventimiglia fomentando gli immigrati a rivoltarsi contro la polizia. Tra gli antagonisti italiani, però, è ormai certo che fossero intrufolati alcuni islamici radicali. Tra questi, come riporta Libero, c'era anche l'imam della moschea del Bon Voyage di Nizza Sami Boubakri. A Ventimiglia, ormai da mesi, passa un po' di tutto. Giusto ieri, a Mentone, la polizia francese ha fermato un musulmano radicalizzato che si era mescolato tra gli immigrati in fuga dalla città ligure. Non è una novità che i jihadisti usino i richiedenti asilo per passare i confini e arrivare nel cuore dell'Europa. Così faceva Bouhlel che, mentre in Italia infuocavano gli scontri, scendeva in piazza per "difendere i diritti dei profughi" (guarda il video).

L'imam Sami Boubakri arriva a Ventimiglia il 17 giugno 2015, in pieno ramadan. Aiuta gli operatori e gli attivisti a distribuire i pasti agli immigrati musulmani, non appena cala il sole. Lo farà per tutta l'estate. Il 5 agosto, ben oltre la fine del mese di digiuno (il 17 luglio) viene poi fermato e identificato dalla polizia insieme ad altre sei persone. Viaggiano su due macchine. Oltre al religioso ci sono due franco-tunisini, due marocchini e Bouhlel. "Una delle due auto - si legge su Libero - sarebbe stata procurata da uno dei due tizi che compaiono nei selfie scattati dal terrorista di Nizza sul tir della morte". Bouhlel è senza documenti. Ai poliziotti dice di chiamarsi Laha Ouiej. Spezzando in due il cognome, riesce a non farsi riconoscere. In più racconta agli agenti di essere un attivista dell'associazione "Au coeur de l'espoir".

L'imam Sami Boubakri dice ai poliziotti di essere il presidente della "Fraternité du savoir". Tra le due associzioni, come spiega lo stesso religioso, è stato"costituito un unico collettivo". Peccato che, come spiega Fausto Biloslavo su ilGiornale, il gruppo "Au coeur de l'espoir" era gestito da estremisti salafiti, che accoglievano e aiutavano soprattutto profughi o clandestini musulmani."Le foto sul profilo Facebook - spiega Biloslavo - mostrano la mobilitazione a Ventimiglia e personaggi con il barbone islamico d'ordinanza che alzano un dito verso il cielo per indicare la volontà e la potenza di Allah". Non dovrebbe, dunque, stupire se dall'analisi di quelle foto dovesse spuntar fuori qualche altro estremista islamico.

Commenti

DuralexItalia

Mar, 09/08/2016 - 14:59

Sempre peggio... dove andremo a finire?

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mar, 09/08/2016 - 15:19

espulsione ora subito

Gianni000

Mar, 09/08/2016 - 15:22

E' una strategia ben precisa : quando se non ora per cogliere impreparati e assenti per ferie tutte le nostre strutture politiche ? I magistrati, i giudici tutti in ferie, polizia ridotta, tutto rinviato a fine ferie, e loro lo sanno bene. E chi ci rimette sono i nostri poliziotti che in Agosto dovranno essere umiliati ancora.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mar, 09/08/2016 - 15:29

a quando una mobilitazione generale popolare italiana di gente italica in tutto il paese contemporaneamente, dal paesello alla metropoli. se ci siete, politici e gruppi no-clandestini, battete un colpo

conviene

Mar, 09/08/2016 - 16:16

tutta responsabilità di renzi e del papa

Ernestinho

Mar, 09/08/2016 - 16:30

Ma no, erano lì per predicare!!!

Ritratto di leoni_da

leoni_da

Mar, 09/08/2016 - 16:47

"secondo il rito islamico Allah appoggia attivamente i difensori della fede inviando dal cielo eserciti invisibili (C. 9,25,26) i suoi angeli si schierano al fianco dei credenti per condurli alla vittoria in battaglia ed e' la presenza di Dio che li conduce alla vittoria .."

ziobeppe1951

Mar, 09/08/2016 - 16:54

Conviene....sai bene che la responsabità è comunque sempre del papocchio, la kulona e bimbominkia

Ritratto di leoni_da

leoni_da

Mar, 09/08/2016 - 17:02

e' ora i nostri amministratori subiscano un giudizio e condanna per cattiva amministrazione dato che prendono uno stipendio, percepito non perche' sono stati eletti....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 09/08/2016 - 17:06

Non si chiama responsabilita, ma bensi CECITÀ "cara" professoressa conviene!!!

petra

Mar, 09/08/2016 - 17:12

Ma la kulona ha già chiuso i battenti da un bel po'. Siamo solo noi a continuare imperterriti, senza battito di ciglia.

unz

Mar, 09/08/2016 - 17:15

per favore non chiamateli no borders.

sergio_mig

Mar, 09/08/2016 - 17:42

E adesso come pensano di risolvere la cosa, con l'espulsione? Questi delinquenti vanno messi al carcere duro, devono capire che in casa nostra non possono fare ciò che vogliono altrimenti se espulsi questi dopo breve ce li troviamo di nuovo tra i piedi. Non è vero che sono poveracci, per girovagare per il mondo a fare i clandestini, farsi mantenere con arroganza e creare disastri i soldi ce l'anno , quindi basta, fare respingimenti duri come fanno tutti gli altri paesi della UE che ci hanno sempre preso X i fondelli.

OttavioM.

Mar, 09/08/2016 - 17:43

Che aspetta il governo a far sgombrare questi facinorosi e a identificare e spedire nei CIE i clandestini per rimandarli al loro paese. Visto che dicono di fuggire dalle guerre e dalle dittature e visto che sono ben piazzati,se hanno voglia di piantare grane vadano a far casino a casa loro.

baio57

Mar, 09/08/2016 - 17:44

Conviene di chi è la colpa ? Vediamo .

asalvadore@gmail.com

Mar, 09/08/2016 - 18:00

Per dichiararsi di essere un Imam bisogna solo sparlare o meglio sparare scemenze che son il solo che che il volgo mussulmano capisce. Questi Imam debbono essere rimpatriati di urgenza, espulsi senza esitazione, altrimenti ci generano un disordine civile che fa rimpiangere la LEY DE VAGOS Y MALEANTES que permetteva au prefetti di di controllare l'ordine civile come fecero coi movimenti anarchici del finale dell'ottocento.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Mar, 09/08/2016 - 18:02

Perché l'Italia non può fare come la Spagna, per arginare il problema immigrazione clandestina?

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mar, 09/08/2016 - 18:12

La nostra polizia dovrebbe guardare da un'altra parte mentre i no border fanno la guerriglia, quegli idioti protetti dalla sinistra ignorano che negli altri paesi esistono le leggi e si applicano! Vadano pure a dar manforte ai clandestini, varcato il confine ci penseranno i poliziotti francesi all'accoglienza, non sono come i nostri che se torcono un capello a chi li aggredisce vanno in galera. Che schifo.

conviene

Mar, 09/08/2016 - 18:26

xbaio57. Visto che non pubblicano i miei commenti da 2 giorni metto sempre questo per tutti gli articoli e logicamente vengono pubblicati tutti . Non si accorgono nemmeno che li sto prendendo peri fondelli tanto è il loro odio verso Renzi e il Santo Padre

conviene

Mar, 09/08/2016 - 18:28

Xziobeppe1951. solo un cxxxxxo cole lei ,non si permetta più di darmi del tu bastardo, non capisce che vi sto prendendo per i cabasisi

terzino

Mar, 09/08/2016 - 18:39

Ce ne hanno messo di tempo per capire.

baio57

Mar, 09/08/2016 - 18:57

Conviene non mi hai risposto : che dobbiamo fare ,visto che la situazione è ormai fuori controllo ,e per esempio il sultano di Milano Salah ha come priorità i matrimoni gay ?

ziobeppe1951

Mar, 09/08/2016 - 19:07

Conviene ...io ai koglioni bastardi dò sempre del tu, tu non sei un'eccezione

Linucs

Mar, 09/08/2016 - 19:13

Guarda che dopo un po' l'omobbianco s'incazza...

swiller

Mar, 09/08/2016 - 19:22

Via tutti mussulmani no border e sinistri via a spolare sabbia nel deserto.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 09/08/2016 - 19:34

LITRI DI OLIO DI RICINO A GO GO TUTTE LE SETTIMANE, IL LORO TEMPO LO PASSERANNO DOVE SI MERITANO STARE......SUL CESSO !!!!

sparviero51

Mar, 09/08/2016 - 20:19

@ conviene : "si" faccia una pera per riprendersi !!!

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 09/08/2016 - 20:26

conviene,cosa le sta succedendo...sento dell'odio acido nelle sue pulsioni verbali.

guardiano

Mar, 09/08/2016 - 21:07

Zio beppe, conviene ha ragione, non si permetta più di darle, lei si fregia solo di un titolo quello di rincoglionito.

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Mer, 10/08/2016 - 00:09

la cattocomunista☭ prende in giro solo se stessa e talmente stolta e sedata da Quetiapina che non si rende conto di essere una serva sciocca del pd☭

Lissa

Mer, 10/08/2016 - 00:19

Per favore non toccate le risorse della Boldrini.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 10/08/2016 - 00:43

conviene 16:16 (e 18:26) - scrive : "tutta responsabilità di renzi e del papa" - - - Madame, io invece non la prendo per i fondelli e rispondo : Non lo so con certezza se sia (solo) colpa di Renzi e del Papa (iniziali maiuscole perbacco), ma hanno senz'altro dato il loro poderoso contributo, in concorso con altri fenomeni pseudo illuminati, a sradicare popolazioni dalle loro case, cultura e tradizioni facendo loro balenare la possibilità di essere accolti, pardon raccolti, ovunque si trovassero (purché a mollo perché se si scannano a terra sono affari loro). Che poi restino qui abbandonati a loro stessi a bighellonare, come disse l'insulso Librandi qualche giorno fa, è colpa dei cittadini che non insegnano loro a giocare a bocce con i vecchietti del paese.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 10/08/2016 - 08:28

1860 fu fatta l'Italia. benissimo ma, gli italiani quando si fanno ?,Tutti contro tutti appassionatamente, chi trinariciuto, chi con le fette di prosciutto sugli occhi, chi con i tappi alle orecchie. I famosi detti " Vai avanti tu che mi vien da ridere - Fatti furbo . Sono indicatori precisi e spietati di cosa é oggi il " Popolo " italico. Si é nazionalisti per l'equipe di foot, per la Ferrari ma per noi tutti di tutti i giorni, siamo privi di onestà e senso di responsabilità. Tutti contro tutti appassionatamente, tutti conoscono le risposte ed i rimedi ed intanto.......Povera Italia

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 10/08/2016 - 09:02

settimiosevero SEMPRE PRONTO ..... il problema e' che a parole saremo in tanti ma ai fatti saremo in pochi. meglio pochi ma buoni che tanti e codardi. NN MANCA TANTO A QUELLO CHE CHIEDI/DICI

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 10/08/2016 - 09:54

Tutti i paesi europei hanno chiuso le frontiere Solo l'Italia continua ad accettare tutti profughi e non attua nemmeno quella selezione che dovrebbe garantire l'accoglienza solo a chj proviene da zone di guerra Bisogna espellere tutti coloro che non hanno diritto di stare qui Infine mi dkmando cosa ci stiamo a fare in Europa?

chebruttaroba

Mer, 10/08/2016 - 10:20

Gli antagonisti, comunque si chiamino, sono simpatizzanti dei terroristi islamici.

Jimisong007

Mer, 10/08/2016 - 11:27

Leggi di emergenza espulsioni rimpatri alla bisogna

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 11/08/2016 - 22:51

La storia si ripete quando i protagonisti sono sempre gli stessi. Come al tempo delle BR, che insanguinarono il nostro paese alleandosi con la peggiore criminalità, anche oggi i farabutti black bloc, contestatori della democrazia, si alleano e difendono gli invasori musulmani. LA FECCIA DELL'UMANITÀ SI ALLEA SEMPRE CON I PROPRI SIMILI.