Ancona, lo sfogo: "Ecco cosa è successo dentro la discoteca"

A Corinaldo almeno 6 persone sono morte nella calca scatenata molto probabilmente da uno spray urticante mentre, dentro la discoteca Lanterna Azzurra, si attendeva l'arrivo di Sfera Ebbasta

La tragedia di Ancona fa riflettere. A Corinaldo almeno 6 persone sono morte nella calca scatenata molto probabilmente da uno spray urticante mentre, dentro la discoteca Lanterna Azzurra, si attendeva l'arrivo di Sfera Ebbasta. Ma quanto accaduto all'interno della discoteca appare in modo chiaro dal racconto di una padre che aveva accompagnato la propria figlia di dieci anni nel locale di Corinaldo.

Su Facebook Raffaele Lerino ha filmato cosa è accaduto all'interno della discoteca pochi istanti prima della calca assassina. Ha poi postato il video sulla sua pagina Facebook con un commento che spiega tante cose su cosa sia accaduto all'interno: "Ore 00:56 LANTERNA AZZURRA CORINALDO un gran coglione lancia una bomboletta di SPRAY al peperoncino in mezzo alla sala con più di 1500/2000 persone tra cui io con mia figlia di 10. Scene da panico si aspettava STU SFERA EBBASTA (ingresso alle 22:00 Inizio alle 23:00 all1:00 non c’era ancora nessuno)ragazzi che scappano e si calpestano tra di loro,qualcun’altro sviene perché allergico o preso dal panico o ubriaco fracido in 20secondi la pista era vuota. IO NON LO SO MA DOVE CAZZO ANDIAMO". Uno sfogo che di fatto in pochi istanti ha fatto il giro del web. Ora gli investigatori stanno provando a ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto.

Commenti

HARIES

Sab, 08/12/2018 - 11:47

Fatemi capire, il papà con la bambina di 10 anni in discoteca? Il bue che dice cornuto all'asino? Da quanto è scritto in questo articolo sembra che il signor Raffaele dia del "gran cxxxxxxe" al tipo che ha usato la bomboletta. Certo, quel tipo è un GRANDE ASINO da castigare e condannare...

Ritratto di Duceforever

Duceforever

Sab, 08/12/2018 - 12:00

padre c0j0n3 che aveva accompagnato la propria figlia di dieci anni nel locale di Corinaldo, all'una del mattino!

buonaparte

Sab, 08/12/2018 - 18:29

mi sembra che ci siano state tante esagerazioni e sbagli da parte di tutti ; padri, cantante , discoteca . ragazzi e ecc. comunque a 14 anni sono da considerare adulti . basta con sta storia di considerarli bimbi... devono essere responsabili se vogliono fare i grandi per delle cose devono essere grandi anche per la responsabilità