Ancora una strage di migranti

Almeno una decina di cadaveri sono stati recuperati al largo della Libia dai mezzi impegnati nelle operazioni di soccorso

Ancora morti nel canale di Sicilia. Almeno una decina di cadaveri di migranti sono stati recuperati al largo della Libia dai mezzi impegnati nelle operazioni di soccorso. Attualmente sono 16 i barconi che hanno lanciato l’allarme, quattro dei quali sono stati già soccorsi. I primi tre morti sono stati recuperati dal mercantile Prince 1: i migranti, probabilmente morti per gli stenti della traversata, erano a bordo di un gommone con 105 persone soccorso 45 miglia a nord est di Tripoli. Altri 4 cadaveri erano invece a bordo di un altro gommone con 73 migranti, soccorso dal mercantile Zeran a 35 miglia a nord est di Tripoli. Sul gommone c’erano anche altri due migranti le cui condizioni sono gravissime: al momento i soccorritori stanno tentando di rianimarli.
Altri 3 migranti, infine, sono morti lanciandosi dal gommone su cui stavano viaggiando nel tentativo di raggiungere il Med 8, un rimorchiatore che si stava avvicinando per i soccorsi. Il gommone, con 80 persone a bordo, è stato intercettato a 35 miglia a nord di Zhuwara. Quando hanno visto i soccorsi, 3 migranti si sono buttati in acqua ma non ce l’hanno fatta e i loro cadaveri sono stati recuperati dall’equipaggio.

Si profila l'ennesimo weekend nero per quanto riguarda l'emergenza immigrazione. Nella sola giornata di ieri la guardia costiera ha soccorso ben 17 barconi e gommoni con a bordo, in totale, 3690 persone. Nel corso di una delle operazioni di soccorso, sono state tratte in salvo dalla Nave Fiorillo 397 migranti che si trovavano a bordo di un unico gommone. Oltre 3.300 migranti sono attesi tra oggi e domani tra Sicilia e Calabria. Sono 172 quelli già sbarcati la notte scorsa Lampedusa; 96 erano su una motovedetta della capitaneria di porto e 76 sulla nave Vitali della Guardia di finanza.

Il numero maggiore di extracomunitari soccorsi nel Canale di Sicilia, 877, sono sul rimorchiatore Asso 29 che si sta dirigendo verso Pozzallo. Altri 760 sono su nave Bersagliere che arriverà domani mattina al porto di Reggio Calabria, e 216 sul mercantile Birot che alle 17 sarà a Crotone.

L’arrivo di altri 172 migranti a Lampedusa ha portato a 519 il numero di extracomunitari presenti nell’isola delle Pelagie e per questo 250 saranno trasferiti oggi. Alcune navi, come la Vega, con a bordo 675 persone, hanno già noto il porto di destinazione, che è Augusta invece di Pozzallo come era stato stabilito in un primo momento, ma non si conosce l’arrivo. La motonave Santa Georgina, con 382 migranti, approderà alle 15.30 circa al porto di Trapani. Altre due navi militari, una motovedetta della guardia costiera con 397 persone a bordo e la Inzucchi della guardia di finanza con 76 migranti, restano ancora nella zona operativa dei soccorsi nel Canale di Sicilia. Sulle navi in arrivo sono state avviate già le operazioni di identificazione.

Commenti

m.nanni

Dom, 03/05/2015 - 16:15

e che non mi si venga ancora a parlare del Canale di Sicilia!

eolo121

Dom, 03/05/2015 - 16:18

VOTATE SEMPRE PD.. un invasione nell albergo italia

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Dom, 03/05/2015 - 16:24

La Sicilia sta diventando una discarica.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 03/05/2015 - 16:38

Insomma ci vogliono proprio distruggere. Adesso si viaggia nell'ordine di migliaia al giorno, ogni tanto una strage seguita da lacrime di ipocrisia, poi avanti tutta con l'invasione incontrollata da parte di quelli che ci propinano per profughi o migranti e invece non sono altro che africani (Senegal, Costa d'Avorio, Nigeria, Gambia, Etiopia, ecc.) partiti all'arrembaggio. Consapevoli che non potrà durare sempre, e dal loro punto di vista alla legittima ricerca di una vita migliore, si ammassano e sono disposti a tutto. Noi siamo invasi e quando la situazione sarà definitivamente fuori controllo voglio vedere chi processerà i nostri governanti.

primair

Dom, 03/05/2015 - 16:43

ci sono 16 barconi in mare che aspettano di essere salvati perche in difficolta ' !! Renzi boldrini queate E UN INVASIONEEEEEEEEEEEE!

NON RASSEGNATO

Dom, 03/05/2015 - 16:48

Non diciamo sciocchezze, non si muore di stenti per qualche ora di gita in barca. Li avranno scaricati in zona per tenere viva l'attenzione dei fessi italiani

SERGIO.COSTIERA

Dom, 03/05/2015 - 16:51

Visto che arrivano a go go, non si capisce perché non si istituisce una regolare linea di navigazione tra la Libia e la Sicilia, per trasportare in sicurezza quanti intendono emigrare, previo un semplice controllo su provenienza, identità e stato di salute. Risparmierebbero loro, ci guadagneremmo noi e si eviterebbero i morti annegati. Forse è troppo semplice perché una misura del genere venga adottata.

mila

Dom, 03/05/2015 - 16:52

@ makisenefrega -Non la Sicilia, tutta l'Italia e' una discarica.

giseppe48

Dom, 03/05/2015 - 16:56

Avanti c'è ancora posto

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 03/05/2015 - 16:59

Ancora non ho sentito nessun iscritto al PD che si sia fatto avanti per portarsene qualcuno a casa sua ., i nostri bravi elettori sinistrati li vogliono si... ma non a casa loro .

Nerone2

Dom, 03/05/2015 - 17:02

Come risolvere questo problema? Mandare traghetti e navi da crociera per prendere questa povera gente e portarli direttamente negli alberghi a 5 stelle o nelle case degli italiani. Viceversa, traghettare italiani in Africa. Problema risolto.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 03/05/2015 - 17:03

E' orribile! Anche perchè per i prossimi 15 giorni non si parlerà d'altro e sarà pressochè impossibile sentire i programmi di mamma RAI.

istituto

Dom, 03/05/2015 - 17:09

No, sono CLANDESTINI. Ma scusate se pure voi de il Giornale vi arrendete al politicamente corretto(cioè ipocrita) con un termine come "migranti" , allora é proprio la fine.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 03/05/2015 - 17:10

Dopo che ai milanesi, per colpa di questo governo di inetti democomunisti, gli tocca ripulire Milano, ai siciliani gli tocca di ripulire il Mediterraneo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 03/05/2015 - 17:12

A questo punto sarebbe meglio una regolare invasione da parte di un esercito nemico.

Alessio2012

Dom, 03/05/2015 - 17:12

Ringraziamo i pentastellati che hanno votato per abolire il reato di clandestinità, e voteranno prossimamente per lo ius soli (temperato, però, eh!!!).

moshe

Dom, 03/05/2015 - 17:15

Idioti che votate il pd, cosa ne pensate? quanti avete intenzione di ospitarne a casa vostra?

sniper21

Dom, 03/05/2015 - 17:19

Fare come fa' l'Australia, intercettarli e rispedirli indietro. Poi, quelli sul territorio italiano, creare un corridoio umanitario per l'Europa. Se si continua così sparisce l'italiano e l'Italia. Stop dire che anche noi italiani abbiamo fatto lo stesso in USA, gli americani ci bloccavano e ci mettevano in quarantena e venivamo schedati come bestie e poi almeno l'italiano era volitivo e lavorava duro e non solo negli States ma anche in Germania ed Australia. W l'Italia W il tricolore W gli italiani

Blueray

Dom, 03/05/2015 - 17:21

Dov'è il blocco navale? Renzi, prego dammi le coordinate. Quanti barconi abbiamo distrutto in Libia? Cosa facciamo dei 17 barconi soccorsi in mare? Li hanno ripresi gli scafisti presumo! Quanti clandestini di questi 3690 stiamo riportando in Libia? Nessuno?Attenzione che 3690 in 2 giorni vuol dire oltre 670.000 in un anno, riusciamo a smistarli fra Francesco, Matteo R., Angelino e Laura?

Antares-60

Dom, 03/05/2015 - 17:27

Ma non si dovevano affondare i barconi con i droni, gli incursori, i lagunari, la folgore, etc.?

VittorioMar

Dom, 03/05/2015 - 17:31

Non è più una notizia!!!

carpa1

Dom, 03/05/2015 - 17:33

IPOCRITI! IPOCRITI! IPOCRITI! E' semplicemente inaccettabile dover assistere ad un'invasione senza limiti consentita da istituzioni totalmente latitanti, incapaci di tutto, e dedite solo a piangersi addosso perchè l'europa non ci aiuta. E l'italia che fa se non stare a guardare ed andare a "pesca" giorno e notte ogni qualvolta viene segnalato un branco di "pesci" sulle coste libiche? E la marina militare che, anzichè difendere i confini, va a "pescare". Qui non si tratta di applicare un buonismo peloso divenuto ormai la prassi da quando la sx ha preso il potere innalzando al trono re giorgio.

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 03/05/2015 - 17:42

DOMANDA A TUTTI I POLITICI : Voi siete stati votati per governare e sostenere il popolo ITALIANO, o quello STRANIERO. Le FROTTOLE che sono scritte sulla COSTITUZIONE non prevedevano INVASIONI sull'ITALIA. I nostri grandi scrittori della COSTITUZIONE, non erano dei VEGGENTI, ma erano tutti gasati per fondare una REPUBBLICA PARLAMENTARE che ora si sta CAPOVOLGENDO. Nel mondo odierno, ci stanno persone che per loro SFORTUNA, possono prevedere il FUTURO. A quanto sentito in DIBATTITI ESTERI, queste persone sono MOLTO quotatee tutte dicono la stessa cosa. L'EUROPA entro il 2030 sarà sottomessa alla RAZZA GIALLA E NERA, con probabilità del 90%. Ora i NOSTRI VEGGENTI POLITICI, cosa possono dire su queste PREVISIONI?. Vogliono VENDERE l'ITALIA a questi personaggi, o SALVARLA per i LORO FIGLI?. Non DICANO CHE NON ERANO AVVISATI. Si attende risposta.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 03/05/2015 - 17:48

Memphis35: 15 giorni? Sei ottimista. Se sapessi quanti ne arriveranno la settimnana prossima! Almeno 6 o 7,000. Onore a "Al Emrat As Siquillya".

eternoamore

Dom, 03/05/2015 - 17:52

CHI NON VIETA QUESTE TRAVERSATE SONO ASSASSINI CHE SPECULANO SUI MIGRANTI.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 03/05/2015 - 18:33

Non è un'emergenza, è una situazione che si protrarrà per sempre. Come alcuni di noi intuivano qualche anno fa, il buonismo peloso ha fatto sì che il passaparola è giunto in ogni angolo dell' Africa...In italieta? si mangia, si beve, ti vestono e ti alloggiano in hotel, solo gli stupidi restano nel continente nero, e i neri non sono stupidi, gli italioti sì.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Dom, 03/05/2015 - 18:35

Si ma il problema sono quelli che arrivano, non quelli che affogato.

FRANZJOSEFF

Dom, 03/05/2015 - 18:36

PRIMARI LODO SANNO E VOGLIONO QUESTSO. QUANDO MONSIGNOR PEREGO LA SINISTRA E ALTRI NON IMPONGONO AGLI ITALIANI DI CEDERE LE SECONDE CASE? (IL SOTTOSCRITTO POSSIEDE SOLTANTO LA PROPRIA), I COMPAGNI CHE HANNO VILLA A MARE E IN MONTAGNA IN TOSCANA NON CHIEDONO LA REQUISIZIONE DI VILLE? SAREBBERO CONTENTI. PERCHE' NON IMPONGONO CHE OLTRE GLI INVALIDI VENGONO ASSUNTI IL DOPPIO DI NUMERO DEGLI INVALIDI NEGLI ENTI E GLI ISCRITTI ALLA CGIL CEDONO I LORO POSTI? QUESTA E' ACCOGLIENZA AI CLANDESTINI, PARDON MIGRANTES MA DI CHE MIGRANTI? FORZA RENZI DAI PROVA DI CORAGGIO IMPONI.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Dom, 03/05/2015 - 18:37

Vedo le foto, che bella gente.

Ritratto di ANTO52

ANTO52

Dom, 03/05/2015 - 18:38

Speriamo che tutta la "tribù" di quei mentecatti che ci governano li ospitino a casa loro!

umbro80

Dom, 03/05/2015 - 18:50

Con l'Expo stanno cercando di distrarci dalla vicenda sbarchi ma non possono far finta di niente all'infinito. Volevo chiedere agli amici piddini se stanno già preparando le loro case per l'accoglienza dei profughi.

NON RASSEGNATO

Dom, 03/05/2015 - 18:52

10 su 3600 statisticamente ininfluente anche se non ce li avessero scaricati apposta

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 03/05/2015 - 18:56

e quale sarebbe la notizia ?....

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 03/05/2015 - 19:00

Genocidio degli italiani avanti tutta...

killkoms

Dom, 03/05/2015 - 19:09

moltiplicate 3300 per 35 € giornalieri..!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 03/05/2015 - 19:40

accogliete i vostri futuri fratelli makisenefrega che dici loro rivogliono la loro terra dopo secoli di dominazione musulmana in Sicilia hanno ragione.Mica tutti hanno la fortuna di finire come Alfano il tunisino di nascita discendenza e l'altro rincoglionito di marocchino del PD

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 03/05/2015 - 19:40

accogliete i vostri futuri fratelli makisenefrega che dici loro rivogliono la loro terra dopo secoli di dominazione musulmana in Sicilia hanno ragione.Mica tutti hanno la fortuna di finire come Alfano il tunisino di nascita discendenza e l'altro rincoglionito di marocchino del PD.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 03/05/2015 - 19:45

stanno partendo altri,siate orgogliosi di vivere in un paaese così accogliente, non come in Germania che non entra nessuno senza documenti e chi non è in regola..

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 03/05/2015 - 19:45

stanno partendo altri,siate orgogliosi di vivere in un paaese così accogliente, non come in Germania che non entra nessuno senza documenti e chi non è in regola...

vince50_19

Dom, 03/05/2015 - 19:46

Purtroppo abbiamo un governo e in particolare un ministro dell'interno, buoni solo a ciarlare, altro che porre fine a questa mattanza fermando all'origine questo esodo che ci manderà in rovina. Consci che abbiamo firmato trattati di Dublino che precisano molto bene dove andranno a finire i migranti. Solo i pusillanimi, quelli che sono attaccati alla cadrega - come i migranti sono attaccati alla barca o allo scoglio se la barca vacilla - si comportano in questo modo che definire indecoroso e colluso con chi gestisce questa transumanza di poveri diavoli è il meno che si possa dire. Al Qaeda e Is ringraziano, in pratica, il governo italiano chiacchierone ad libitum. Prendete esempio da quello australiano se avete le palle al posto giusto!

Giorgio5819

Dom, 03/05/2015 - 20:02

Lo schifo continua, altri 3.300 soldati dell'armata rossa dell'invasione.

masbalde

Dom, 03/05/2015 - 20:14

Ogni comunitario o extra-comunitario che desidera diventare Italiano dovrà pagare la sua quota di debito pubblico Italiano, circa 40.000,oo Euro a testa, vecchi e bambini compresi, perché in fondo se vuole diventare cittadino cioè socio dell'azienda Italia ne deve sottoscrivere i debiti, come sarebbe ovvio. Per esempio in Kenya il permesso di lavoro per gli stranieri costa 3500 € per tre anni, rinnovabile con altri 3500 €; se invece vuoi la residenza ma senza lavorare devi versare in banca 150.000 che ti permettono di vivere di rendita. La cittadinanza la puoi avere solo dopo dieci anni di residenza senza macchia.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 03/05/2015 - 20:19

Questa non notizia ormai è un clichè che si ripete ogli giorno ed i media dobrebbero metterli in prima pagina con titoli cubitali fino a quando questo governo di pappe molli non cominci a prendere seri provvedimenti o, ancora meglio, si dimetta e la faccia finita di riempirci la testa di proclami, chiacchiere e sangue!

little hawks

Dom, 03/05/2015 - 20:20

Vanno riportati in Africa, dobbiamo costruire lì i Centri di Accoglienza e portarceli tutti, quelli già in Italia e quelli sui barconi, e poi togliere dal tavolo la minaccia più grossa: lo jus soli!

TruthWarrior1

Dom, 03/05/2015 - 21:07

Mi chiedo mai come nessun partito politico, organizzazione locale, associazione dei cittadini non si organizzano a presidiare i porti dove sbarcano sta feccia di invasori(lasciamo stare il termine politically correct del "migrantes") e respingerli a suon di pomodori marce e sassi. E' un' I-N-V-A-S-I-O-N-E e auto-genocidio!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 03/05/2015 - 21:59

franco_DE:"stanno partendo altri,siate orgogliosi di vivere in un paaese così accogliente, non come in Germania che non entra nessuno senza documenti e chi non è in regola..." la più bella barzelletta del mese! In Germania c'è il triplo dei profughi dell'Italia e la Corte di Cassazione TEDESCA ha vietato alla Polizia di rispedire in Italia chi dall'Italia arriva. Franco, il battone della Mosella, vive in una Germania tutta sua. Forse crede che la Merkel sia la reicarnazione di Hitler. Che ridere!!!!La settimana scorsa i miei figli piccoli non sono potuti andare in palestra (a Nürnberg) perché la stessa era stata adibita a ricoverro per i profughi!

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 03/05/2015 - 22:01

Qualcosa deve succedere. QUALCOSA DEVE SUCCEDERE. QUALCOSA SUCCEDERÀ! NON SI PUÒ ASSISTERE ALLA COMMISSIONE DI UN CRIMINE REALIZZATO ALLA LUCE DEL SOLE PER FARLO APPARIRE UN FATTO LECITO. CHI ORCHESTRA TUTTO QUESTO È UN *ESSO D'UOMO O PIÙ *ESSI DI UOMINI E DONNE E IL LORO CURRICULUM È ORMAI COMPROMESSO PER I SECOLI A VENIRE!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 03/05/2015 - 23:38

La mattanza continua nella più completa indifferenza dei trinariciuti al governo. Continuano a coprire il loro DISUMANO CINISMO con l'ipocrisia dell'aiuto umanitario. Siamo testimoni del più infame governo nella storia dell'Italia. ABUSIVO PER NON ESSERE STATO ELETTO E COMPLICE INFAME DI DELINQUENTI COMMERCIANTI DI ESSERI UMANI.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 04/05/2015 - 00:28

TruthWarrior1: Prrrrr! Noi a Pozzallo li accogliamo con i fiori e con la banda. Alla facciazza tua e di tutti i biliosi disumani come te.

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Lun, 04/05/2015 - 02:41

Omar El Musulmano... io, come altri migliaia di siciliani, non ne possiamo più. Finiscila di parlare in nome dei siciliani. Nella mia città non si è più liberi di uscire la sera! VERGOGNA!

primair

Lun, 04/05/2015 - 08:53

politici italiani e europei siete una VERGOGNA !! E UNO SCHIFO!! BASTA SBARCHI!!!! QUESTA E UN INVASIONEEEEEE!!

honhil

Lun, 04/05/2015 - 08:56

L’Italia e l’Ue, nella loro incapacità di rivolvere il problema alla radice, hanno istituzionalizzato uno dei reati più odiosi che l’umanità abbia mai conosciuto. Non solo. Da ogni barca può scendere di tutto: dai terroristi alle ragazze che alimentano la prostituzione organizzata, dal materiale umano che soddisfa la fiorente richiesta di organi ai bambini che sono oggetto essi stessi di commercio. Nelle varie sfumature che questo termine suggerisce. Difatti, una volta che il pacco tocca terra con la scorta della Marina, del poi non interessa più a nessuno. E oltre la siepe, sbarchi a gogò.

19gig50

Lun, 04/05/2015 - 09:18

Ancora stragi!! A questo punto, vista l'incapacità di impedire le partenze da parte di questi politici inaffidabili, chi se ne frega.

marcomasiero

Lun, 04/05/2015 - 09:20

no ! sbagliato il titolo ! non è una strage è ancora invasione !!! ogni giorno è come si aggiungesse sulla carta geografica di questo paese una cittadina di 2000 3000 persone che NON avranno occupazione se non quella di parassitare le risorse già misere di questa nazione infestata da coop onlus e ong che fanno lauti affari ... UNICA nuova occupazione italiana ! altro che made in Italy e "start-up" con cui ci si riempie la bocca !!!

risorgimento2015

Lun, 04/05/2015 - 09:38

adesso ci facciamo pure il ponte navale alle "RISORZE"!!Mandateli` direttamente nel NEPAL li si "divertiranno",qui non sono buoni nemmeno come concime! "FORZA e ONORE"

Altaj

Lun, 04/05/2015 - 10:17

Il termine "salvare" si usa quando si impedisce un naufragio e si portano i salvati nel porto piú vicino. Qui non si salva, si "trasborda" per agevolare la mafia schiavista che agisce in combutta con la mafia italiana (Caritas, Coop, e Governo).

linoalo1

Lun, 04/05/2015 - 10:17

Morti inutili!Non è,forse,meglio morire in Patria combattendo per un ideale,come hanno fatto quasi tutte le Nazioni Europee?

19gig50

Lun, 04/05/2015 - 12:30

Non sono clandestini, sono parassiti che cercano una vita migliore senza tentare di far niente nei loro stati. Fategli conoscere il nostro Risorgimento.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 04/05/2015 - 12:46

@linoalo1: egregio, parole sante le sue...Gli italioti festeggiano il 25 aprile gli abbronzati festeggiano fancazzando tutti i santi giorni dell' anno. Cordialità.