Annunci di lavoro con proposte sessuali: la scoperta a Caserta

È successo ad una studentessa che, per mantersi agli studi, stava cercando un impiego come segretaria

Internet è ormai diventato uno strumento a cui molte persone si affidano per cercare lavoro. Ma, purtroppo troppo spesso, il rischio è quello di trovarsi di fronte a delle vere e proprio trappole.

Come riporta Il Mattino, è quello che è successo a una studentessa di Caserta che era alla ricerca di un impiego per mantenersi agli studi. Così la settimana scorsa ha deciso di rispondere a un annuncio di lavoro online per la mansione di segretaria. La giovane ha quindi contattato l'inserzionista tramite WhatsApp per avere maggiori infornazioni.

La scoperta

A questo punto è arrivata l'amara sorpresa. Alla ragazza sono state chieste le misure del corpo e foto in slip e reggiseno. La giovane ha deciso di non rispondere più ai messaggi ma poco dopo ha ricevuto una telefonata da un numero privato in cui l'interlocutore ha specificato che si ricercavano ragazze in grado di soddisfare sessualmente i clienti del centro benessere. Una vera e propria truffa che Il Mattino ha segnalato all'autorità giudiziaria.