"Ansia" da lavavetri: sarà il Tar a decidere sul risarcimento a un automobilista

Se venisse riconosciuta all'ente la responsabilità di prendere provvedimenti "contingibili ed urgenti" per tutelare la "sicurezza urbana", l'amministrazione dovrà pagare

Il problema dei lavavetri ai semafori riguarda tutte le città italiane. Chi più, chi meno, almeno una volta si è trovato fermo in auto a dover dire di no alla richiesta, spesso molto insistente, di pulire il vetro. Ma qualcosa sta cambiando. Tra gli stati d'animo che possono causare i lavavetri, infatti, ci sono "danni esistenziali", "ansia" e "disagio": questo è quanto un automobilista irascibile ha vissuto sulla propria pelle, decidendo di chiedere un risarcimento al Comune di Udine.

Secondo quanto stabilito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, nella sentenza 13568/2015 depositata ieri, sarà il giudice amministrativo a decidere. Infatti - si legge sul sito Enti locali & Pa del Sole24Ore - se venisse riconosciuta all'ente la responsabilità di prendere provvedimenti "contingibili ed urgenti" per tutelare la "sicurezza urbana", dovrà essere il Comune a pagare il risarcimento all'automobilista. Una decisione che potrebbe diventare un precedente significativo.

Commenti

cgf

Ven, 03/07/2015 - 13:58

ops, questa me la segno, sono curioso di sapere come andrà a finire, basta vigili/ausiliari solo per fare le multe (=cassa) si guadagnino veramente lo stipendio!

giovaneitalia

Ven, 03/07/2015 - 15:19

Ma quale problema lavavetri in città, questa é gente che é impiegata a tutti gli effetti. La Boldrini dice che gli immigrati sono una risorsa, io proporrei all´ONU di metterli a tutela come patrimonio dell´umanità. Dicono che non si integrano invece si danno da fare ai semafori ma non rilasciano lo scontrino. GdF...dove siete????

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Ven, 03/07/2015 - 15:41

Capisco perché molti passino con la coda del giallo, o già con il rosso, pur di non essere importunati. Comunque, un sistema c'è: non dare un centesimo a questi scassab. Se lo facessero tutti, il gioco sarebbe finito. Invece no, vedo gente che allunga l'obolo dal finestrino, anche senza aver ricevuto il "servizio".

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 03/07/2015 - 18:25

un sistema c'è: non dare un centesimo a questi elementi!

partitaivan

Sab, 04/07/2015 - 15:00

Esatto: se la gente la smettesse di tirar fuori le monete nopn ci sarebbero questi parssiti in giro.