Anziano va con due prostitute. Muore di infarto prima del rapporto sessuale

La morte a Lignano Sabbiadoro. La vittima avrebbe concordato il prezzo della prestazione con due prostitute. Ma poco prima dell'atto è stato colto da un infarto

Morto in compagnia di due prostitute. Sicuramente non era questo il finale immaginato da un anziano del Friuli Venezia Giulia quando si è appartato con due ragazze nella serata di mercoledì scorso a Lignano Sabbiadoro (Udine).

L'accordo con le prostitute

A riportare la notizia è il Gazzettino. Il 60enne avrebbe incontrato due giovani per strada e avrebbe concordato il pezzo della doppia prestazione sessuale. Accordo fatale. Quando le due ragazze lo hanno accompgnato nel loro appartamento, infatti, la brutta storia di prostituzione si è trasformata in tragedia. All'interno dell'appartamento l'uomo si sarebbe messo a parlare con una delle due giovani, mentre l'altra se ne stava tranquillamente sul balcone a prendere una boccata d'aria.

La morte del 60enne

I problemi sorgono poco dopo. Poco prima di consumare l'atto, infatti, l'uomo registra un malore. Le donne capiscono immediatamente che si trattava di qualcosa di serio e chiamano i soccorsi. Purtroppo inutilmente. Il 118 infatti non ha potuto far altro che tentare una disperata rianimazione e poi decretare il decesso del 60enne. Secondo i primi riscontri, a uccidere l'uomo sarebbe stato un improvviso arresto cardiaco.