Appendino invia lettera per i Giochi del 2026

L'amministrazione comunale di Torino ha inviato la lettera per manifestazione d'interesse per i Giochi invernali del 2026

L'amministrazione comunale di Torino ha inviato la lettera per manifestazione d'interesse per i Giochi invernali del 2026. È stato lo stesso sindaco Appendino a darne notizia dopo giorni di dibattito interno tra i grillini: "Nel rispetto delle valutazioni personali dei singoli consiglieri", fa sapere con una nota, "il gruppo consiliare del M5S Torino appoggia la decisione della Sindaca Appendino con l’obiettivo di procedere compatti sullo studio critico e condiviso di quanto avverrà già da domani.

Il Movimento 5 stelle - si aggiunge- lavorerà con serietà nei prossimi mesi per capire se esistano i presupposti di sostenibilità economica, ambientale e sociale per procedere ad una eventuale candidatura". Di fatto la lettera con la manifestazione di interesse arriva a 24 ore del disco verde del Consiglio metropolitano che aveva approvato una mozione di sintesi tra quelle di M5s, centrodestra e centrosinistra. Tra fue giorni il tema Olimpiadi tornerà in Consiglio esattamente a sette giorni dallo strappo interno ai grillini proprio su Torino 2026. Infine in questo quadro va sottolienato l'annuncio del presidente del Coni Giovanni Malagò: "Martedì vado al Cio". Malagò dunque preso atto della lettera dell'Appendino incontrerà i rappresentati del Comitato olimpico internazionale.

Commenti
Ritratto di franco_G.

franco_G.

Sab, 17/03/2018 - 15:32

Brava, in Consiglio fatti supportare dall'opposizione. Ché se famo du' risate. Grazie alle sue performances se si rivota i 5S il 30% se lo possono scordare.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/03/2018 - 19:52

Nel 2026 non si ricorderà nessuno chi fossero i 5S.