Apre la porta di casa e viene morso al volto da un serpente

L'episodio in Oklahoma, Usa, dove un uomo è stato attaccato dal rettile, un esemplare non velenoso

Ha aperto la porta di casa e un serpente è sbucato fuori: lo ha attaccato e lo ha morso al volto. L'episodio da horror in Oklahoma, Stati Uniti d'America, e il protagonista della vicenda è Jerel Heywood.

L'uomo ha infilato le chiavi nella serratura e aperto l'uscio con la maniglia, quando l'animale lo ha assalito, mordendolo vicio all'occhio. L'intera scena, peraltro, è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza installate sul portico della propria abitazione.

Fortunatamente per il signore americano, l'esemplare non era velenoso e lui se l'è cavata allora "solo" con tanta, tantissima paura. Queste le sue parole riportate da Dagospia: "L'unica cosa che riuscivo a pensare era che dovevo correre all'ospedale. Non avevo visto il serpente, ma per fortuna mi hanno confermato che non era velenoso. Adesso sono sotto antibiotici".

Il rettile, poi, non ha fatto una bella fine: un vicino di casa di Jerel lo ha trovato in giardino e lo ha ammazzato a colpi di martello

Commenti

tosco1

Mer, 08/05/2019 - 18:30

Mi chiedo chissa' cosa sarebbe accaduto in Italia: mi immagino le proteste degli animalisti..Comunque codesta persona e' veramente fortunata, perche' imbattersi in un serpente non velenoso in Oklahoma,credo che non sia cosi' facile.

Ritratto di akamai66

akamai66

Mer, 08/05/2019 - 19:11

lo ha ammazzato a colpi di martello.....probabilmemte è l' unico americano che non possiede un arma da fuoco!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 08/05/2019 - 23:46

Meno male che era solo un serpente che se fosse stato un immigrato, magari clandestino doc, si sarebbe preso una denuncia per eccesso di difesa.