Arriva dai masterchef il decalogo definitivo della grigliata perfetta

Ecco tutti i consigli degli esperti per realizzare la migliore grigliata della vostra vita. Per iniziare? Mai avere paura

Arriva la primavera e, con essa, anche la voglia di fare grigliate. Secondo i masterchef consultati dal Polli Cooking Lab, sono questi i dieci punti per realizzare la grigliata perfetta:

1. Niente paura. Perché chi non risica non rosica. Provare, sperimentare ed abbinare nuovi ingredienti. Il segreto per il successo sembra questo, anche a costo di creare qualche disastro. Cucinare gli alimenti troppo o troppo poco resta il rischio maggiore.

2­. Nuove cotture. Cartocci, affumicature e preparazioni prolungate conferiscono consistenze e sapori diversi. Sulla brace nuove cotture spesso più leggere che evitano il contatto diretto tra gli alimenti e la fiamma.

3. Verdura in tutti i modi. Perché peperoni, melanzane e zucchine alla griglia sono buoni, ma ogni tanto è bello cambiare. Accostati e mescolati a carne e pesce possono stuzzicare fantasia e palato.

4. Non siamo alla frutta. Basta pensare che la frutta si consumi a fine pasto. Nel barbecue, ora, diventa protagonista, sia da sola, sia insieme a carne, pesce o verdure.

5. Non solo griglia. Perché una scampagnata perfetta non basta una griglia. Sottoli, sottaceti, affettati e formaggi completano l'esperienza gastronomica e rendono l'attesa del pasto più piacevole.

6. Immersi nelle marinature. Le marinature aiutano a rendere morbida e a insaporire la carne. Ideali se preparate molte ore prima della cottura.

7. Scende il sale, salgono le spezie. Ridurre quantitativi di sale aiutandosi con spezie e profumi. Giova alla salute e semplifica le cotture visto che il sale tende a disidratare gli alimenti.

8. Dolci e fiamme. Perché la grigliata senza il dolce non sarebbe la stessa cosa. Anche qui l'azzardo potrebbe valere il rischio ma la griglia "dolce" è appannaggio dei più esperti.

9. Mai avere fretta. Temperature troppo alte e violente rischiano di rovinare gli alimenti con innumerevoli rischi anche per la salute.

10. Attenti alla linea. Nella scelta del menù non trascurare la linea. Prodotti meno grassi aiutano a stare più leggeri senza necessariamente rinunciare al gusto. Un pesce accompagnato da verdura e/o frutta ne è l'esempio lampante.

Commenti

Klotz1960

Mar, 14/04/2015 - 19:25

Grazie per questa overdose di ovvieta' . Mai letto un articolo cosi' inutile.