Arriva la "zampicure": la nail art per cani e gatti

Tanti i colori, gli strass e gli adesivi che si possono applicare sulle unghie degli amici a quattro zampe

Si chiama "zampicure" ed è l'ultima moda tra gli amanti degli animali. Si tratta della nail art per cani e gatti.
Consiste nel mettere lo smalto sulle unghie degli animali. Dopo i cappotti, le scarpe, le t-shirt e le pellicce per gli amici a quattro zampe, ecco che arrivano anche gli smalti.

Ce ne sono di tutti i colori. Ed è possibile applicare anche delle decorazioni sulle unghie, ad esempio gli strass o alcuni adesivi dalle forme più svariate. Proprio come nella manicure alle mani delle donne, anche agli animali le unghie vengono limate e curate prima di applicarvi il colore desiderato (dal padrone).

I prodotti utilizzati per cani e gatti sono a base di acqua e atossici. Non sono, quindi, pericolosi per gli animali, come si legge su "toelettatori.it". Si tratta di smalti particolari, adatti agli animali. È, infatti, assolutamente vietato utilizzare sulle loro unghie i prodotti brevettati per le persone. Le tinte per la "zampicure" sono prive di toluene e formaldeide, spesso presenti negli smalti comuni. Si tratta di sostanze altamente tossiche per i cani e i gatti.
Viene da chiedersi, però, se questo è davvero amore per gli animali.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Ven, 07/06/2019 - 20:45

ma andate a lavorare tutti va!