Con Ivan e Cleopatra è in arrivo sull'Italia un'ondata di neve e gelo

Le correnti di aria fredda raggiungeranno prima il Centro-Sud. Poi la neve coprirà anche le pianure al Nord

Neve e gelo. Porterà questo sull'Italia una corrente di aria fredda ribattezzata Ivan, che da oggi arriverà sull'area centro-meridionale del Paese e sarà seguita da Cleopatra, che porterà invece la neve sulla pianura a Nord.

Le regioni adriatiche e il Sud saranno colpite da venti freddi orientali, pioggia e neve che scenderà fino a bassa quota. Le temperature tenderanno a scendere e domani dovrebbero rimanere sotto lo zero in diversi città italiane.

Domenica, Cleopatra si avvicinerà alle Alpi e porterà le prime nevicate sulla pianura. "Riuscirà a formare un centro di bassa pressione sull'altro Adriatico con precipitazioni intense al Nordest, nevose a quota molto basse", dice ilmeteo.it, che aggiunge che la situazione poi "peggiorerà anche sul Lazio e la Campania, dove sono attesi forti nubifragi e neve sopra i 500/600 metri".

Su Milano, però, le precipitazioni potrebbero già arrivare da stasera. Dalla mezzanotte il capoluogo lombardo è a rischio neve. La fase sarà più acuta intorno alle cinque di domani, quando sarà possibile un accumulo al suolo da uno a cinque centimetri nell'area urbana.

Commenti

linoalo1

Ven, 26/12/2014 - 18:10

Ma che strano!Siamo in Inverno ed arriva la neve ed il gelo!Come se,negli altri anni,arrivasse il solleone!Sarebbe una novità,se,freddo e neve, arrivasse al Sud,perchè loro non ci sono abituati e,quindi,non sono atrezzati in merito!Ma,noi del Nord,ci siamo abituati e non ci facciamo più caso!Tanto è vero che noi tutti del Nord,speriamo sempre in un Bianco Natale!Quindi,niente di nuovo all'orrizzonte!Lino.