Artificiere ferito, spunta un video con l'uomo che piazza la bomba

Spunta un video che mostra una persona, con cappuccio, sciarpa e guanti, che piazza la bomba davanti alla libreria di Firenze

Spunta un video in cui compare l'attentatore che ha piazzato una bomba davanti alla libreria "Il Bargello" di Firenze. Lo stesso ordigno che qualche ora dopo esplode tra le mani dell'artificiere della polizia Mario Vece, 39 anni, provocandogli ferite a un occhio e a una mano.

Cappuccio, sciarpa e guanti neri, come racconta il Corriere Fiorentino, la persona ripresa, probabilmente un uomo, ha sistemato l'ordigno davanti alla libreria in via Leonardo da Vinci. Poi si è allontanato. Difficile riconoscerlo, per ora. Ma da giorni la Digos passa al setaccio la ventina di telecamere di sicurezza nella zona per trovare qualche dettaglio che possa aiutare a identificare l'autore dell'attentato.

La pista è quella anarchica. Anche perché si rafforza il legame fra la bomba esplosa a Capodanno a Firenze e almeno uno degli ordigni ritrovati a Torino nel 2016 e lasciato davanti a un ufficio postale. In quel caso fu usato un thermos collegato a un timer mentre a Firenze è stato usato un barattolo di vernice che conteneva l'esplosivo.

Commenti

Fjr

Mer, 04/01/2017 - 13:44

La pista è sempre anarchica, mai che si tinga di rosso

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 04/01/2017 - 18:23

Anarchici o rossi...pari sono.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 04/01/2017 - 19:48

@Fjr, anche quelli ormai hanno la stessa vernice.

Giacinto49

Gio, 05/01/2017 - 08:24

"A fare da traino - spiega Eurostat - sono i prezzi di energia (+2,5%), servizi (+1,2%), alimentari, alcol e tabacchi (+1,2%)" Per gli altri spero che queste stime tengano conto anche delle vendite fatte attraverso internet che ormai è il mercato più frequentato anche in Italia.

Giacinto49

Gio, 05/01/2017 - 08:27

Mi scuso per il commento inviato erroneamente e destinato ad alt ro articolo.