Asse Russia-Francia: "Uniti contro l'Isis". Hollande: "Assad non ha futuro"

Nel corso dell’incontro al Cremlino, Francois Hollande e Vladimir Putin hanno concordato sulla necessità di creare "un’ampia coalizione antiterrorismo" per sconfiggere la minaccia jihadista

Nel corso dell’incontro al Cremlino, Francois Hollande e Vladimir Putin hanno concordato sulla necessità di creare "un’ampia coalizione antiterrorismo" per sconfiggere la minaccia jihadista. Il presidente francese ha assicurato al collega russo di essere arrivato a Mosca con l’intenzione di coordinarci nelle azioni militari dei due Paesi e la lotta "legittima" contro il nemico comune, lo Stato islamico. Putin ha ricordato a Hollande che "la Russia ha sofferto gravi perdite nell’orribile attentato che ha causato l’esplosione dell’aereo sul Sinai alla fine di ottobre in Egitto. L’attacco, e gli attentati di Parigi, ci obbligano a unire gli sforzi contro il nemico comune. Per la Francia è chiaro che Bashar al-Assad Bashar al-Assad non ha alcun posto nel futuro della Siria".

"Ora è il momento di assumersi la responsabilità per quanto sta accadendo", ha affermato Hollande. E ancora: "Dobbiamo creare una grande coalizione per combattere l’Isis". E Putin si schiera senza indugiare dalla parte della Francia: "Gli attacchi terroristici fanno unire gli sforzi della Russia e della Francia contro il terrorismo. Siamo pronti a cooperare con la Francia". Infine Putin plaude alla "grande attenzione e agli sforzi del presidente francese per creare una larga coalizione anti-terrorismo che è assolutamente necessaria: in questo senso le nostre posizioni coincidono".

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 26/11/2015 - 20:32

Vai Putin!

Kosimo

Gio, 26/11/2015 - 21:02

ma come si fa a credere nel complotto religioso quando nel contesto vi entrano alleanze, complotti veri, ricatti, tradimenti, spionaggio, forze armate, mercato di armi, petrolio, tanti soldi e limitazioni della libertà?

Renee59

Gio, 26/11/2015 - 21:10

Ma l'abbronzato, dov'é?

roberto zanella

Gio, 26/11/2015 - 22:15

Certo, concordo, nonostante il ballerino di tip-tap di Washington continui a disturbare la coalizione Europa-Russia . Ha capito che il caos creato dalla CIA in Ucraina non è servito a nulla , ha abbattuto perfino un aereo portando le colpe sulla Russia e ora si arrovella con il suo maggiordomo Erdogan per provocare . Le sue incapacità sono pericolose

ernestorebolledo

Ven, 27/11/2015 - 04:23

D'altro canto ….Obama felice con i suoi alleati arabi, Arabia Saudita, Turchia e altrri monarchie arabi che insieme hanno inventato e finanziato allo Stato Islamico

mila

Ven, 27/11/2015 - 04:40

Dall'articolo non si evince che questa "alleanza", anche con il consenso di Putin, sarebbe a guida USA, come invece dice il titolo (La redazione legge gli articoli prima di mettere i titoli?). Se la coalizione sara' veramente a guida USA e' meglio lasciar perdere, e incominciare a studiare il Corano.

vincenzo

Ven, 27/11/2015 - 07:32

L'abbronzato è il presidente peggiore in assoluto degli USA!Speriamo non riesca a causare danni prima della scadenza imminente del mandato!Sembra il presidente del Togo,non si vede e non si sente mai!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 27/11/2015 - 08:50

Se Hassad non ha futuro figuriamoci Holland dopo aver collezionato figure di ME*DA a ripetizione!

ccappai

Ven, 27/11/2015 - 09:31

Mi tocca a intervenire... Non esiste una Santa Alleanza Europa - Russia contro il terrorismo. Non è mai esistita, né dovrebbe esistere. C'è un problema grosso come una casa con i russi. Ovvero, agiscono proteggendo una delle parti in gico Assad. Non stanno andando in Siria per risolvere il conflitto ma per permettere ad Assad di vincerlo. ISIS e lotta al terrorismo sono balle raccontate per giustificare un intervento militare che, diversamente, renderebbe mosca uno stato criminale. Svegliatevi cxxxxxxi!!

michetta

Ven, 27/11/2015 - 10:18

Putin, e' IL grande signore della politica mondiale! L'UNICO, con la calma e con le palle necessarie, in grado di ragionare, come si deve, senza perdere di vista, ovviamente, gli interessi del proprio Paese e dei propri compatrioti. Ha voluto rammentare ad Hollande, cio' che accadde in Egitto, nel mese di ottobre scorso ed ha fatto benissimo, in quanto e' sempre bene, dopo i noti fatti, decisi contro la Russia, dall'UE, in merito alla Crimea, mettere i puntini sulle i. Ora, voglio proprio sentire, le altre campane di questa Europa cosiddetta Unita, come suoneranno! Renzi, che e' un cacasotto manifesto, gia' si e' adeguato. Gli altri, compreso il nero Obama, stanno facendo ammenda insieme alla Nato. Aspettiamo ed ascoltiamo....

Marzio00

Ven, 27/11/2015 - 10:22

@ccappai: concordo con lei che i Russi stiano appoggiando Assad, visto che è stato lo stesso presidente Siriano eletto ad avere chiesto aiuto ai Russi. Nel suo commento si è però dimenticato di citare l'appoggio USA-NATO-TURCO (con la complicità di altri paesi Arabi) all'ISIS tramite fornitura di armi ed acquisto di greggio di contrabbando. Dunque è chiaro che la Siria è diventato un terreno di guerra dove potenze militari straniere direttamente od indirettamente fanno valere i loro interessi economici strategici. Mi dice secondo lei chi ha dato inizio a questa tragica sciagura per il popolo Siriano e a quale pro? Saluti

Gioa

Ven, 27/11/2015 - 10:24

Renee59..GRENDE!! SAI DOVE SI TROVA TOPO GIGIO L'ABRONZATO CON TUTTO IL RISPETTO DEL CARTONE ANIMATO....SI STA NASCONDENTO DIETRO A SE STESSO...FORSE DIETRO LE SUE IMMENSE ORECCHIE!!

Gioa

Ven, 27/11/2015 - 10:24

Renee59..GRENDE!! SAI DOVE SI TROVA TOPO GIGIO L'ABRONZATO CON TUTTO IL RISPETTO DEL CARTONE ANIMATO....SI STA NASCONDENTO DIETRO SE STESSO...FORSE DIETRO LE SUE IMMENSE ORECCHIE!!

linoalo1

Ven, 27/11/2015 - 11:01

Certo che ci vorrebbe una coalizione,ma senza Hollande e senza Obama!!!!

ccappai

Ven, 27/11/2015 - 11:08

Per Marzio00... queste sono pure illazioni, peraltro non suffragate da alcunché. L'alleanza USA-NATO-TURCHIA cui lei fa riferimento non esiste affatto, oltretutto. La tragica sciagura ha avuto inizio, spero lo ricordi bene, quando Assad ha deciso di sparare al proprio popolo durante le proteste civili di piazza. Assad è il responsabile primo di tutto questo. Il pro? Mantenere il proprio potere come dittatore. I russi hanna deciso di aiutare Assad in questo suo disegno.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Ven, 27/11/2015 - 11:32

Nel titolo: l'alleanza deve essere a guida USA. Poi nell'articolo non se ne fa menzione. Perchè? Che modo è di fare giornalismo? Mario Valenza ......

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Ven, 27/11/2015 - 11:36

@@@@ ccappai Ven, 27/11/2015 - 09:31 --- Invece chi ha creato, sostenuto, finanziato, armato i terroristi, abbattuto aerei civili .... è un DEMOCRATICO!! Ma per piacere, vai a leggere repubblica e l'espresso che è meglio .