Attenzione in metropolitana: il nuovo modo di rubare il cellulare

Tecniche sempre più studiate quelle dei ladri sui mezzi pubblici. In questo caso non c'è modo di fermarli

Chi è abituato a spostarsi in città con i mezzi pubblici si sarà sicuramente accorto che sia gli uomini sia le donne stanno molto attenti alle proprie borse e ai propri zaini. La paura è quella di essere borseggiati tornando a casa senza il portafogli o il cellulare. È proprio sul nostro caro e amato smartphone che commettiamo l'errore più grande perché la nuova tecnica messa a punto dai ladri è molto astuta.

La pratica è questa. Noi siamo comodamente seduti al nostro posto e stiamo messaggiando o cercando di superare il terzo livello del nostro gioco preferito. A questo punto la metropolitana arriva alla fermata, ma a noi non importa tanto non dobbiamo scendere e quindi non alziamo gli occhi dallo schermo. Le porte del vagone si aprono e rimangono aperte per alcuni secondi. E qui avviene lo scippo. Un attimo prima che la metro riparta, l'abile ladro ci sfilerà il cellulare dalle mani e correrà sulla banchina. Il tempo di capire cosa è successo e le porte sono ormai chiuse. La nuova modalità di furto è stata filmata e il video, pubblicato su Facebook da Video News 24, sta facendo il giro del web: "Guardate in che modo possono rubarvi il cellulare". (GUARDA IL VIDEO)

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 15/03/2017 - 17:12

cio' che conta e' quell che accade se il ladro viene arrestato. tradotto in cella, il giorno dopo il magistrato lo rilascia con tante scuse.