Australia, 12enne scappa di casa e guida per 1300 chilometri da solo

Scappa di casa, prende la macchina del papà e percorre 1300 chilometri da solo alla guida prima di essere fermato dalla polizia: 12enne australiano rischia ora di essere incriminato per il reato commesso

Un dodicenne è scappato da casa con l'auto del padre e ha percorso oltre 1300 chilometri prima di essere fermato dalla polizia.

È successo in Australia, nella zona di Broken Hill, città mineraria all’estremo ovest del Nuovo Galles del Sud. Sabato 22 aprile i poliziotti hanno notato un auto che trascinava il paraurti per terra e l'hanno fermata per avvertire il conducente, prima che iniziasse ad attraversare l'ambiente semidesertico nel centro del Paese.

Quando si sono avvicinati, però, gli agenti si sono accorti che alla guida c'era un bambino di 12 anni ed era da solo. Il piccolo autista ha ammesso candidamente che aveva intenzione di attraversare tutto il Paese da Kendall, nel Nuovo Galles del Sud, a Perth, nell'Australia occidentale, percorrendo un totale di 4mila chilometri: un coast to coast del continente australe.

Il dodicenne è stato arrestato e portato alla stazione della polizia di Broken Hill, dove i genitori, che ne avevano denunciato la scomparsa, sono andati a riprenderlo domenica 23 aprile. Ora rischia l’incriminazione in base alla legge australiana sui reati commessi dai minori.

Il bambino era scappato dalla sua casa a Kendall, sulla costa del Pacifico, prendendo la macchina di papà e si era già fatto 1.300 chilometri lungo il percorso per raggiungere Perth, dalla parte opposta dell’Australia. “Aveva preso l'auto di famiglia” ha affermato l'ispettore Kim Fehon all'Australian Associated Press, aggiungendo che “i suoi genitori avevano denunciato la scomparsa subito dopo che il ragazzo aveva lasciato casa e lo stavano cercando”.

Resta ancora da chiarire come sia possibile che un 12enne abbia potuto percorrere da solo un viaggio così lungo, oltre 1300 chilomentri, senza essere notato da nessuno in tutto il Nuovo Galles del Sud.

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Lun, 24/04/2017 - 13:31

-----ahahhha che ragazzo in gamba---altro che incriminazione---dovrebbero dargli la patente honoris causa---swag ganja

Angelo664

Lun, 24/04/2017 - 14:29

Beh, fare 1200 km senza incontrare nessuno in Australia non è poi così una possibilità tanto remota !!! E bravo il 12 enne ! Anche io sapevo già guidare alla sua età come anche tanti altri miei amici. Mai però mi sono sognato di prendere l'auto e andare in giro. O meglio .. l'ho sognato ma solo questo. Se non ha fatto grossi danni .. buon per lui. Qualche cosa da ricordare ai figli se mai arriverà a farne !

NickByte

Lun, 24/04/2017 - 16:21

ma che auto ha ?? ha fatto 1.300 km senza fare benzina ??? ma dai ...

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 24/04/2017 - 17:03

la bufala giornaliera non è male, sarei curioso di sapere qual è l'auto che ha 1300 km d'autonomia.....

PaK8.8

Lun, 24/04/2017 - 17:30

Nick, Lurabo: sta anche su giornali australiani. Il ragazzino ha fatto benzina a metà strada (senza pagare, altra cosa di cui sarà incriminato), e l'auto è una Mazda CX-3. http://www.news.com.au/national/south-australia/boy-12-drives-solo-1300km-across-nsw-before-being-pulled-over-by-police/news-story/8a69b69fee7ec0f743b1e77ff49904ca

gundam1980

Lun, 24/04/2017 - 17:30

ragazzi....avrà fatto self service di notte...ovvio....

Gianfranco__

Lun, 24/04/2017 - 17:45

ma dove avete letto che non ha fatto benzina? a 12 anni non è che uno pensa che la macchina va ad aria o non sia capace di prendere 20 dollari e fare benzina ad un automatico....