Australia, uomo travolge pedoni: 3 vittime e oltre 15 feriti

L'auto dell'uomo ha travolto i pedoni proprio mentre la città è piena di turisti per l'Australian Open di tennis

È di tre morti e oltre 15 feriti il bilancio ancora provvisorio dell'incidente avvenuto a Melbourne, in Australia, dove un uomo ha deliberatamente guidato la sua auto contro dei pedoni.

La polizia non si sbilancia ancora sulle cause ma ha assicurato che non si tratta di un episodio legato al terrorismo. L'area era piena di poliziotti armati perché in città si sta svolgendo il torneo di tennis dell Australian Open che continuerà normalmente. La polizia ha sparato al conducente 26enne al braccio, prima di trascinarlo fuori dal veicolo e arrestarlo.

Secondo la rete locale 7News l'uomo ha un passato di violenze familiari ed era ricercato per un accoltellamento avvenuto il giorno prima. Era stato visto guidare come se vagasse e a un certo punto ha accelerato entrando in una zona pedonale, lanciandosi appunto deliberatamente sulla folla. Gli agenti riferiscono che la situazione è sotto controllo anche se testimoni riferiscono di aver avvertito colpi d'arma da fuoco. Nel frattempo la zona è stata evacuata.

Commenti

pensaepoiagisci

Ven, 20/01/2017 - 11:11

terrorismo musulmano..sempre a nascondere la verita'