In auto con la pistola e droga in casa, arrestato

Tradito dal suo stesso nervosismo all'alt dei poliziotti: finisce in manette un 56enne di Olevano sul Tusciano, in provincia di Salerno

In auto con la pistola e droga in casa: finisce in manette un 56enne di Olevano sul Tusciano, in provincia di Salerno.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato scoperto e fermato dagli agenti del commissariato della polizia di Stato di Battipaglia. A tradirlo è stato il suo stesso nervosismo. Era stato fermato, infatti, per un banale controllo sulla circolazione ma il suo comportamento ansioso ha subito messo in allarme i poliziotti che, così, hanno voluto vederci chiaro e capire cosa ci fosse alla base di quel nervosismo.

Così gli hanno trovato addosso una pistola clandestina e modificata che, dai rilievi balistici effettuati successivamente, è risultata perfettamente funzionante. Ma non è tutto perché a quel punto gli agenti hanno esteso i controlli anche all’abitazione del 56enne. E qui hanno scoperto che l’uomo aveva, insieme a un grammo e mezzo di cocaina, anche 120 grammi di hashish.

Per lui, dunque, sono scattate le manette ed è stato trasferito presso la casa circondariale di Salerno Fuorni. Risponde delle ipotesi di reato di porto abusivo di arma clandestina e detenzione di sostanze stupefacenti.