Autostrade, una domenica da bollino nero: sciopero ai caselli

In tutte le autostrade d'Italia previste lunghe code e pesanti disagi ai caselli dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 2. Resteranno aperti i varchi con cassa automatica e con Telepass

Gli italiani di rientro dal ponte del 2 giugno rischiano una domenica da bollino nero. E tutto il relax accumulato in quattro giorni di vacanza potrebbe andare in fumo in tutte le autostrade d'Italia. Cgil, Cisl e Uil hanno, infatti, annunciato uno sciopero nazionale su tutta la rete autostradale.

I rappresentanti della categoria hanno annunciato quattro ore di sciopero per ogni turno, sia domenica sia lunedì, per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale, scaduto da cinque mesi. "Durante lo sciopero i varchi con pagamento solo manuale potranno essere chiusi per l'assenza degli esattori - spiega Autostrade per l'Italia - saranno comunque garantiti i servizi di assistenza al cliente, con la presenza di personale della Viabilità di Autostrade per l'Italia sulle tratte maggiormente trafficate e il funzionamento degli impianti per il pagamento del pedaggio che, si ricorda, è dovuto per legge". In base alla serata indetta dai sindacati, si verificheranno lunghe code e pesanti disagi ai caselli dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 2. Ovviamente, come ci tiene a ricordare Autostrade per l'Italia, lo sciopero non interesserà i varchi con cassa automatica e con Telepass che resteranno aperti regolarmente. Per tutti gli altri, invece, gli automobilisti vacanzieri rischiano seriamente di rimanere bloccati alla barriera.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 04/06/2016 - 17:10

Ben gli sta così imparano ad andare al mare anzicchè a VOTARE!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

cgf

Sab, 04/06/2016 - 21:27

ma che strano... così chi vorrà votare dopo la gita fuori porta dovrà fare la coda ai caselli. chissà quando è stato proclamato lo sciopero..

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 04/06/2016 - 23:49

Caro cgf21e27, uno diceva PENSAR MALE È PECCATO, ma mi sa tanto che Tu ci hai azzeccato. Saludos cordiales dal Nicaragua.

roberto.morici

Dom, 05/06/2016 - 06:32

Questi fanno sciopero perché il loro contratto, scaduto da 5 mesi, non è stato ancora rinnovato. I disoccupati sono molto fortunati: non hanno di questi problemi.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 05/06/2016 - 07:36

Sciopero galeotto. Fa comodo a chi? Indovina indovinello.