Avellino, giovane rapper muore dopo aver preso un antibiotico

Gaetano Terranova era molto noto nella sua città, Avellino, soprattutto tra i giovani. "Dac Swarei Mc" era il suo il nome d’arte

La Procura della Repubblica di Avellino ha aperto un’inchiesta sulla morte di Gaetano Terranova, 18 anni compiuti qualche giorno fa, deceduto la notte scorsa dopo aver assunto antibiotici per fermare un attacco di febbre molto alta. La Procura ha disposto l’autopsia per chiarire le cause della morte. Il ragazzo ha fatto solo in tempo a richiamare l’attenzione dei genitori che a loro volta hanno chiesto l’intervento del 118. I sanitari, giunti a casa del ragazzo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sulla base del referto medico che i sanitari hanno trasmesso agli organi di polizia, è stata avviata l’inchiesta. Terranova era molto noto in città, e soprattutto tra i giovani, come "Dac Swarei Mc", il nome d’arte che si era dato per la sua attività artistica di rapper.

Commenti

Prameri

Dom, 01/03/2015 - 12:02

Le informazioni dall'articolo sono eccessivamente scarse. Nell'ipotesi che il giovane rapper abbia avuto una febbre (da quante ore?) per una encefalite virale sarebbe stato utile un antivirale e non un inefficace, anche se non dannoso, antibiotico.