Aveva scritto un post contro i romeni, condannata a 4 mesi

È stata accusata di aver diffuso idee che istigano all'odio razziale e etnico

I giudici hanno condannato Michela Bartolotta a quattro mesi di reclusione, per aver pubblicato su Facebook un post con insulti razzisti verso i romeni.

Il 14 luglio di quattro anni fa, la ventiduenne di Padova, commessa in un negozio del centro città, aveva scritto sui social che lei e "il popolo romeno non andremo mai d’accordo, tra badanti depresse e altri elementi maleodoranti privi di civiltà ed educazione". Il post, di cui il Corriere della Sera ha riportato solo la frase meno offensiva e cruda, aveva scatenato l'indignazione di molti, ma aveva raccolto anche numerosi like e commenti positivi. In seguito la ragazza, con alle spalle qualche esperienza da modella, si era scusata, cancellando il post da Facebook e dichiarando di averlo scritto in un momento di rabbia, dovuto al forte stess del lavoro. Non solo. Aveva anche organizzato un evento serate per le persone di nazionalità romena, con la distribuzione di schede telefoniche gratuite, nel negozio di telefonia nel quale lavorava che, per l'occasione, aveva esposto sulla vetrina un cartello di benvenuto. Anche il padre della giovane era intervenuto per cercare di mettere una pezza sulla vicenda, annunciando l'assunzione di 10 stranieri nella sua azienda metalmeccanica. Tutto inutile.

Il tribunale di Padova, infatti ha condannato la ragazza a scontare quattro mesi di reclusione, con la sospensione della condizionale e la non menzione, per aver violato la legge Mancino, che sanziona e condanna gesti che istigano all'odio e alla violenza. Per i giudici, infatti, la ragazza è colpevole di aver diffuso "idee fondate sull'odio razziale o etnico".

Commenti

osco-

Mer, 16/05/2018 - 14:59

e quanti commentatori (si fa per dire) patani che scrivono qui sopra dovrebbero andare in galera?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 16/05/2018 - 15:05

mancino chi?quello assolto perché l'emerito presidente impose di cancellare certe conversazioni intercettate che l'interessavano,comprese quelle con questo onorevole?mahhh

fifaus

Mer, 16/05/2018 - 15:09

lo Stato forte con i deboli e debole con i forti...

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mer, 16/05/2018 - 15:47

Ridicolo... siamo al reato di opinione! Abrogare la stupida legge Mancino e se a qualcuno viene la stessa idea... in galera!

schiacciarayban

Mer, 16/05/2018 - 16:26

se puzzavano cosa doveva dire, che profumavano?

Demetrio.Reale

Mer, 16/05/2018 - 16:41

al solito i denuncianti saranno italioti, magari impiegati da qualche onlus Sorosiana pro migranti (ce ne sono a decine solo in Italia). Siamo veramente un popolo senza dignità. Per uno buono 10 fanno schifo

mariolino50

Mer, 16/05/2018 - 16:52

osco- Invece è normale essere obbligati per legge ad amare chi non ti ama, l'odio è l'altra faccia dell'amore, e vietarlo lo renderà solo più cattivo, e forse pericoloso. Alla faccia della libertà di parola, resta per ora quella di pensiero, quella legge è contro ogni logica democratica. L'amore non esistono soldi sufficienti per comprarlo, figuriamoci una legge.

ondalunga

Mer, 16/05/2018 - 16:54

Osco-....I primi sarebbero Lei ed il suo egregio cumpà giovinap. magari siete la stessa (si fa per dire) persona....

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 16/05/2018 - 17:26

-chissà quali rumeni ha frequentato la tipa --per dire che puzzano--ho tre colleghi uni--che spesso e volentieri mi passano gli appunti giusti --e credo che si lavino più di me lol---in ogni caso --cara commessa fallita--studiati un pò di storia e geografia della romania --e ti consiglio di farci un salto quest'estate---sarà una vacanza meravigliosa e poco costosa e vedrai delle architetture medioevali che sfidano il tempo e fanno della romania una nazione unica al mondo--da russo ti dico che vivrei tranquillamente in transilvania--vada a Sighisoara e rimarrà a bocca aperta--

Ritratto di eIkid

eIkid

Mer, 16/05/2018 - 17:45

--- non posso darle tutti i torti ---- swag

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 16/05/2018 - 18:10

---caro falso elkid---ti costringo ad usare il mio simbolo--il mio nick---ad usare il mio modo di esprimermi --ad emulare i miei trattini ---persino le allocuzioni tipiche---giuro che non ci riuscirei se non avessi a che fare con un gasteropode--ma poichè sei senza spina dorsale --sei malleabile all'uopo---lol

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 16/05/2018 - 18:11

--in a word---sei il sogno di ogni troll

daniel66

Mer, 16/05/2018 - 18:28

Non ce n'era bisogno: gli zingari riescono a farsi odiare da soli per ragioni ben più serie (ed in questo sono insuperabili). Attendiamo con ansia un nuovo 25 aprile, che ci liberi da questi invasori e dai loro difensori economicamente motivati.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 16/05/2018 - 18:36

ci vuol poco a lavarsi più di un mugic russiota!

ondalunga

Mer, 16/05/2018 - 19:04

elkid, non so perchè non abbia già fatto le valigie...poi potrà anche aver ragione sulle bellezze di un paese o altro, il mondo è vario e stupendo alla fin fine. Ma basta fare il pelo e contropelo. Tu russo ??? Non ci credo neanche si ci mandi copia del passaporto. Tu sei il classico sfigato che si crea un mondo dietro un nick, ci si nasconde e vive di chat e socials senza conoscere nè farsi vedere da nessuno. esci di casa e butta vie le passwords. Vivi da uomo e non da sfigato.

ziobeppe1951

Mer, 16/05/2018 - 19:05

Amo il profumo del roast-beef russa

manfredog

Mer, 16/05/2018 - 19:23

..se per romeni la ragazza si riferisce agli zingari, ha torto, perché questi non sono maleodoranti, no, puzzano proprio, e pure tanto..!! mg.

Algenor

Mer, 16/05/2018 - 19:35

@elkid, "da russo ti dico che vivrei tranquillamente in transilvania." Adesso sei diventato russo?

Algenor

Mer, 16/05/2018 - 19:38

Salvini vorrebbe eliminare la legge mancino e restituirci la libertá di parola: chissá che riesca ad ottenerne l'abolizione dai suoi neo-alleati cinquestellati, anche se dato l'alto tasso di infiltrazione sinistroide tra quest'ultimi, non ci spero purtroppo molto.

valber47

Mer, 16/05/2018 - 21:13

Forse pochi sanno che la maggior parte dei "romeni" in Italia sono "moldavi" di etnia slava e non latina, provenienti dalla ex-Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche. Rendiamoci conto che, PUTROPPO, la realtà non si cambia con i soli commenti, ergo prendiamo atto che quasi tutti gli italiani (chi piú o chi meno) hanno supinamente accettato una mentalità da "sudditi" e, conseguentemente, non vogliono ritornare a vivere da "cittadini", dato che cio' comporterebbe uno sforzo quotidiano fisico e mentale che non sono piu' disposti a compiere. "Dura lex, sed lex". Ma non c'è alcuna giustizia "GIUSTA", così Socrate muore per evidenziare la mostruosità di una legge ingiusta e, come tale, da combattere ed avversare, persino con la morte. Ma son cose d'altri tempi..."INTELLIGENTI PAUCA"!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 16/05/2018 - 22:58

---valber47--lei è un somarello--in italia ci sono circa 1 milione e 200 mila rumeni a fronte di appena 200 mila moldavi--quindi non è affatto vero che la maggior parte di "romeni" in Italia sono "moldavi"---ma se andiamo più a fondo la moldavia in realtà è una entità che esiste solo sulla cartina geografica e basta---ok --sono uno stato indipendente-ma i moldavi etnicamente chi sono?---il 75 per cento e passa sono rumeni --è inutile girarci in tondo --per il restante 20 -25 per cento sono russi od ucraini--in parole povere se becchi un moldavo ed inizi a parlare russo 2 volte su dieci ti risponde---altro che slavi dunque--ma latini seppur ortodossi--quando vado in transilvania invece --mi pare di stare in ungheria --circondato dai magiari--dasvidania tovarish