Bambina di 12 anni cade dal terzo piano e muore a Taranto

È successo a Taranto dove una bambina di appena 12 anni è caduta dal terzo piano della palazzina dove viveva in circostanze che sono ancora da chiarire

A Taranto una bambina di 12 anni è morta cadendo dal terzo piano dove viveva in circostanze che devono ancora essere chiarite dai carabinieri chiamati ad indagare.

La bambina è caduta nel pomeriggio di ieri dal balcone del terzo piano ed è morta nonostante ad attutire l'impatto ci fossero i fili utilizzati per appendere i panni. Le circostanze sono ancora da chiarire, non si capisce come abbia fatto a lanciarsi dal balcone. La corsa verso l'ospedale Santissima Annunziata non è servita, una volta arrivata all'ospedale è stata dichiarata la morte cerebrale della bambina che ora è tenuta "in vita" soltanto da alcuni macchinari.

La ragazzina una volta giunta in ospedale era stata mandata immediatamente nel reparto di rianimazione ma non è servito a nulla, i traumi e gli ematomi riportati erano apparsi gravi già dal primo istante.

La ragazzina è precipitata dal terzo piano di uno stabile sito in via Cesare Battisti, gli inquirenti stanno ora indagando per capire cosa sia successo visto che ancora non hanno avanzato alcuna ipotesi o teoria.

Taranto torna a piangere un'altra morte dopo la tragedia per il bambino di 9 anni morto in seguito ad un incidente con la minimoto.