Banca Aletti fa salire il patrimonio con l'esperienza e servizi dedicati

L'attività si basa sui principi di diversificazione dei rischi e di ricerca del giusto equilibrio tra rendimento atteso e rischio stesso nel medio periodo. L'innovativo sito internet

Una maggiore attenzione al profilo rischio/rendimento con l'obiettivo di proteggere nel tempo la qualità e il tenore di vita del cliente e dei suoi familiari. Un supporto permanente al cliente nel progetto di pianificazione, protezione e valorizzazione del suo patrimonio attraverso la corretta e completa valutazione e gestione di tutti i rischi. Sono questi i tratti distintivi di Banca Aletti, Private & Investment Bank del Banco Popolare, con un modello di business unico nel panorama finanziario italiano, che prevede nella stessa realtà operativa una costante e virtuosa integrazione tra le attività di Private banking, Asset management e Investment banking. Con questi presupposti, il sistema di offerta affianca alla consulenza sugli investimenti finanziari i sistemi di valutazione e controllo dei rischi personali e aziendali, i servizi fiduciari e assicurativi, l'Art advisory e il Real estate advisory. Un'attività basata sui principi di diversificazione dei rischi e di ricerca del corretto equilibrio tra rendimento atteso e rischio su un orizzonte temporale di medio periodo.

E proprio nell'ottica della ricerca di tale equilibrio è impostata l'attuale view di mercato di Banca Aletti. Con i rendimenti obbligazionari ai minimi storici, le scelte d'investimento per il 2015 privilegiano l'asset class azionaria, che pertanto, anche in portafogli prudenti, è presente in percentuali coerenti con il budget di rischio assegnato. La ricerca di extra-rendimento coniugata a un obiettivo di contenimento del rischio passa anche attraverso la diversificazione valutaria e la ricerca di selezionate emissioni obbligazionarie societarie.

«In quest'ottica gli strumenti di risparmio gestito sono particolarmente coerenti con il nostro approccio all'investimento, dato che il loro utilizzo consente di perseguire un elevato grado di diversificazione e al contempo, attraverso un disciplinato processo di selezione dei migliori gestori, l'accesso alle strategie più performanti. La delega a un gestore professionale consente, inoltre, di intervenire tempestivamente sui mercati, cogliendone le possibili variazioni di trend e gestendo dinamicamente le fasi di maggiore volatilità», sottolinea Franco Dentella, vicedirettore generale e responsabile Private banking di Banca Aletti. Tutti i clienti usufruiscono della consulenza in materia di investimenti, che in Banca Aletti si declina in tre livelli di servizio, in funzione delle esigenze e del grado di sofisticazione del cliente. Un importante incremento del valore è offerto dal modello di consulenza avanzata di portafoglio che si fonda su alcuni tratti distintivi: rigoroso controllo del rischio complessivo, convergenza degli investimenti sulla view della banca espressa nei portafogli modello, utilizzo di un sofisticato modello matematico di ottimizzazione, analisi approfondita di migliaia di strumenti e prodotti in logica multibrand. Nella strategia di Banca Aletti, inoltre, è fondamentale la valutazione prospettica dell'evoluzione patrimoniale di coloro che saranno coinvolti nel passaggio generazionale e/o dei professionisti/imprenditori all'inizio della loro carriera, ma con importanti prospettive di crescita in termini reddituali e di patrimonio.

Le soglie di accesso ai servizi di Wealth management non sono quindi rigide e il private banker è in grado di affiancare e supportare questi clienti nel loro percorso di crescita, mettendo a disposizione know how , esperienza e servizi dedicati. È proprio per accogliere questi soggetti, più sensibili alle nuove tecnologie e alla necessità di ottimizzare i tempi e lavorare in mobilità, che il Private banking si muove verso un modello ancora più evoluto, sviluppando un approccio di relazione che colga appieno le nuove opportunità tecnologiche, di semplificazione e di interazione che stanno profondamente rivoluzionando la nostra società. Da qui gli importanti investimenti che hanno portato Banca Aletti a rinnovare la propria presenza online con la creazione di un nuovo sito ( www.alettibank.it ) che possiede caratteristiche di tecnologia, innovazione, utilizzo, attrattiva, coerenti con il posizionamento della banca stessa e il proprio modello di servizio. Tutto questo in attesa dei prossimi interventi di digitalizzazione dei clienti, con l'introduzione della firma digitale e della web collaboration che affiancheranno alle tradizionali modalità d'interazione tutta la flessibilità offerta dal mondo Internet, in cui l'operatività è possibile in ogni momento e luogo.