Bancarotta Renzi

L'Istat demolisce le balle del premier: la ripresa non c'è. Il Pil si è fermato e la crescita è a zero. Ci salvano Draghi e l'export

Da mister zerovirgola a mister zeropunto. Matteo Renzi non riesce più neppure a galleggiare nella mediocrità e blocca l'Italia a crescita zero, come ha certificato ieri l'Istat. Nel secondo trimestre, nonostante un giorno lavorativo in più rispetto al precedente, il Pil è rimasto più che fermo, immobile, gelando le attese sbandierate dal governo di una crescita attorno allo 0,2, che comunque sarebbe stato un dato ben lontano dalla media dei Paesi europei. Come se non bastasse, a giugno il debito pubblico ha segnato il nuovo record di 2248 miliardi, mandando a gambe all'aria tutte le previsioni sui conti dello Stato che, a questo punto, andranno rivisti. Prepariamoci ad aprire il portafoglio e a pagare i conti della premiata ditta Renzi: due anni disastrosi, roba da libri in tribunale nonostante i trucchi da illusionista messi in campo e i continui diversivi. Matrimoni gay, fecondazioni artificiali, spinelli liberi, riforma del Senato: di questo si è occupato il Parlamento. Un'agenda lunare, cioè lontana anni luce dai problemi terreni, i cui nodi stanno venendo inevitabilmente al pettine.

Pensava, Renzi, di sfangarla mettendo l'informazione Rai al suo servizio. Niente brutte notizie e il gioco è fatto. Non ha tenuto conto che, per capire come gira il vento, non è necessario accendere la tv, basta parlare con il vicino di ombrellone, con il gestore del tuo bagno, fare due passi in centro. La stagione non è decollata e un motivo ci sarà. E sicuramente non è l'incertezza sull'esito del referendum costituzionale come ci vogliono fare credere. Dire che se vincessero i «no» sarebbe il disastro economico è disonesto, terrorismo politico. Anche un cretino capisce che non c'è nessuna relazione tra il numero dei senatori e la crisi.

Il disastro è Matteo Renzi e, purtroppo, si è già compiuto, comunque vada il referendum. Il premier cadrà sui soldi che non ci sono, non sui senatori «diversamente eletti», e questo accadrà anche nel malaugurato caso di una sua vittoria referendaria. Tanto vale giochi d'anticipo e - come ha fatto Berlusconi con un Milan non più sotto controllo - si faccia da parte come ultimo «gesto d'amore», in questo caso non per la sua squadra ma per il suo Paese. Che un «cinese» disposto a subentrare da qualche parte lo si trova.

Commenti

MarcoE

Sab, 13/08/2016 - 16:01

D'accordo Sallusti, ma il problema non è solo il 'Bimbominchia' (che non è certo capace di governare e deve essere allontanato al più prezzo da Palazzo Chigi!) ma la SINISTRA. Ad es. se tornasse un Letta qualsiasi, di certo la situazione migliorerebbe, ma non di molto!

broom

Sab, 13/08/2016 - 16:03

mi fate ridere , davvero pensavate che le cose sarebbero migliorate ? Ma ci parlate con la gente ?.....la gente ...gli italiani ...quelli che non hanno un lavoro , i pensionati che faticano ,gli ammalati , m dove vivete ? in un palazzo di vetro , insonorizzato .....a circuito chiuso . povera italia , sta affondando .

INGVDI

Sab, 13/08/2016 - 16:39

Finalmente Sallusti parla di "Disastro Renzi", disastro morale ed economico. Certo non sarà sufficiente cambiare il conduttore per cambiare la situazione. Ci vuole una rivoluzione di pensiero, ma finchè le preferenze vanno ai comunisti e cattocomunisti del PD o ai neocomunisti del M5S, nessuna speranza.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 13/08/2016 - 16:41

SCOMMETTO CHE IL BUFFONE DARA' LA COLPA ALLA BREXIT, ALLE OPPOSIZIONI, AI SINDACATI, A PUTIN, A OBAMA E A QUALCHE ALTRO ACCIDENTE. IL CIARLATANO, MISTER 80 EURO E' UN FALLITO PRESUNTUOSO E ARROGANTE.

panzer@57

Sab, 13/08/2016 - 16:46

Quando i governi affamano la massa con l'oltre 60% di tasse ,l'economia del paese si ferma ,e non c'è modo per farla ripartire a queste condizioni,devono soltanto abbassare le tasse per rimettere in tasca ai cittadini qualche cento euro da poter spendere e ridurre tutti gli sperperi che la politica è riuscita a fare negli anni precedenti.Finchè non ci saranno persone con gli zibidei ad affrontare questi problemi andrà sempre peggio.

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 13/08/2016 - 17:41

NON si può pretendere che chi in vita non ha mai costruito niente solo perchè è in politica diventi il genio degli imprenditori,quello che i nostri politici non capiscono o non vogliono capire è che li ci stanno per agevolare gli imprenditori e regolamentare facilitare il lavoro snellendo la burocrazia e riformando la magistratura che sono delle palle al piede di chiunque intende intraprendere,forse però da dei comunisti che sanno solo distruggere è pretendere un pò troppo

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 13/08/2016 - 17:44

Sta finendo di portare l'Italia alla bancarotta, perché non si guarda allo specchio, si sputa in faccia, e torna a casa?

unosolo

Sab, 13/08/2016 - 17:57

sono solo abili a falsare il bilancio , hanno preso soldi a tutti gli enti e non sono bastati , hanno negato soldi ai pensionati derubati e non sono bastati , stanno svendendo beni demaniali e non bastano , vendono azioni di cui il tesoro ne è possessore e il bilancio è sempre quasi negativo , questo significa per un ignorante quale sono che non sanno amministrare economicamente la Nazione , gite , aereo , feste , amici che prendono cariche importanti con stipendi impensabili comprensivi di segreteria enormi oltre stipendi e scorte , una montagna di sprechi istituzionali , e questi sarebbero dalla parte del popolo lavoratore e pensionati ? ladri e incapaci .

Ritratto di llull

llull

Sab, 13/08/2016 - 18:16

[un «cinese» disposto a subentrare da qualche parte lo si trova"] Non é che Sallusti stia per caso facendo un velato "endorsement" per il "cinese" di casa nostra Cofferati? Ma guarda un po'...

Zizzigo

Sab, 13/08/2016 - 18:23

La psicologia di Frottolo è sempre stata assolutamente puerile, così come le azioni, sino ad oggi. E chi l'ha seguito, o ne è rimasto affascinato, non gli è stato superiore. Non possiamo sperare in un'improvvisa maturità. E non si pensi che né Draghi, né l'export possano risolverci qualche cosa. Sono solo palliativi.

tempeste54

Sab, 13/08/2016 - 18:41

Ora che Renzi ha in mano tutta l' informazione rai cosa diranno i tg nazionali ,che siamo in presenza di un nuovo boom economico e che il pil viaggia intorno al 5% annuo? Oppure daranno la colpa del fallimento di questo governo ad una anomala attività delle macchie solari? Oramai come scusa c'è rimasta solo questa. L' alternativa e' la diarrea del cane di Obama. Ridicoli .

Tuthankamon

Sab, 13/08/2016 - 23:24

Avrei voluto sbagliarmi, ma le cifre sono quelle che sono. Con un sistema burocratico come il nostro e tasse "allegramente" oltre il 60%, le cose non possono avere altra prospettiva.

swiller

Dom, 14/08/2016 - 00:45

BUFFONE FALSO E INCOMPETENTE UN DISASTRO.

Ritratto di gangelini

gangelini

Dom, 14/08/2016 - 07:37

Il pallonaro e tutto il suo seguito non ne becca una. Sognava con il 40%, pia illusione di un ducetto da quattro soldi. La magistratura nel frattempo, miope dall'occhio sinistro, si concentra sulle solite banalità.

Ritratto di gangelini

gangelini

Dom, 14/08/2016 - 07:43

Cari sinistri, Renzilandia è solo una favola e il suo il suo inventore un grande buffone. I sinistri sono tutti uguali, si bevono pure gli 'asini che volano'.

Ritratto di Biancofiore

Biancofiore

Dom, 14/08/2016 - 09:09

Aspetta e spera che Renzi si dimetta. Questo atteggiamento, comunque, da parte delle autorità più alte dello stato, è deleterio, disastroso; lasciare che Renzi vada avanti con i suoi giochetti e con le storielle del Boschi, finiremo davvero in mano ai cinesi. Non è che la cosa mi dispiaccia, usciremmo sicuramente dalla crisi tutti. Non sarebbe auspicabile, comunque, finire in malora perchè si permette au un incapace di guidare l'Italia. Sollevarlo di peso e portarlo per strada.

Bisekur1960

Dom, 14/08/2016 - 10:19

Odio tutto ciò che è di sinistra a iniziare da Renzi e tutti i suoi attuali e passati compagni di sventura. Mi viene il vomito pensare di essere ora come in futuro governati da questa banda bassotti. Credo comunque che chiunque andasse ora al governo non riuscirebbe a gestire come meriteremmo questo nostro paese. Troppi sono stati negli anni passati i malaffare di gente senza scrupoli che ha voluto solo approfittare del potere legittimamente o no concesso. Chiunque siede nella poltrona del potere a mio avviso entra in un circolo vizioso e anche se pieno di buoni propositi non gli verrà concesso di abolire tutti i privilegi acquisiti di questa casta truffaldina. Bisogna sempre a mio avviso con un atto di coraggio dare un colpo di spugna e ripartire da zero ad iniziare dai 12.000 dipendenti RAI pagati dal nostro canone per garantire probabilmente 12000 voti alla sinistra.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 14/08/2016 - 10:27

il bello è che aveva detto che in caso di fallimento se ne sarebbe andato!ma non solo restera dove è ma lo fara con la protezione del colle e di quell' emerito collaborazionista che continua a parlare dopo aver accettato di organizzare, al soldo della grande sorella, il piu deleterio dei colpi di stato.

conviene

Dom, 14/08/2016 - 11:13

altro che bancarotta di Reni. Sallusti chi ha mandato in malora l'Italia è l tuo amico Berlusconi. Scrivilo bastardo che permetti di pubblicare incitamenti ad uccidere la terza carica dello stato. Tu lo fai con piacere. In galera devi andare marcire porco lurido impotente, per incitamento all'omicidio e radiato per sempre dall'ordine dei giornalisti. Sei un infame assassino . Lurido infame bastardo con una faccia che sprizza solo odio livoreassinosei porco infame bastardo

Piut

Dom, 14/08/2016 - 11:26

Egregio Sallusti, come sempre un'analisi schietta e senza appello che dovrebbe essere letta da tutti gli Italiani e non solo da noi affezionati lettori del Giornale o da qualche infiltrato di Repubblica che si diverte a fare il dissidente su questo sito!Perche' poi, se andiamo per la strada, come dice Lei, ci rendiamo conto che la gente continua imperterrita a credere a questo buffone e a votare PD oppure ripete fino alla nausea la solita litania "non vado a votare perché tanto sono tutti uguali"...e invece, Renzi ci sta dimostrando che avere il PD al governo cambia le cose, in peggio ovviamente!la verità e' che il più grande merito di Renzi e' stato quello di rubare a Berlusconi (e quindi alla destra intera) l'arte e i mezzi della comunicazione e tutti gli credono! quello che Lei scrive e' sacrosanto, Sallusti...solo che non lo sa dire come Renzi e non ha i suoi mezzi per farlo!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 14/08/2016 - 11:29

Ricorda, Sallusti, cosa sosteneva all'epoca del "patto del Nazareno"? Diceva di lasciare lavorare tranquillo Renzi (non sereno, come Renzi ha fatto lavorare il suo collega Letta), benché si trattasse di un nominato non eletto, di un abusivo costituzionalmente e, soprattutto, democraticamente parlando. Eri da prendere per buono allora o adesso?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 14/08/2016 - 11:30

Sig. "INGVDI" pienamente d'accordo.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Dom, 14/08/2016 - 11:35

[1/3] premessa. ci troviamo davanti ad un problema strutturale, ossia come i più sanno economia-politica camminano paralleli come due binaria, l'assenza o il malfunzionamento dell'uno, provoca inevitabilmente il blocco o il malfunzionamento dell'altro. questa situazione in Italia (cominciata dal dopoguerra, ma ce la sia cavata in qualche modo) è precipitata nel lontano'94. dove si è assistito a governi balneari, dove uno disfaceva l'operato dell'altro solo sul principio l'ha 'fatto Lui' e non per motivi polici/economici. - ad esempio tassazione casa.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Dom, 14/08/2016 - 11:36

[2/3] ognuno di Voi, dia la colpa a chi ritiene responsabile, il csx o cdx, ma la realtà rimane una : manca la stabilità politica per poter rilanciare l'economia. In altri paesi, come la Germania, i governi durano 10/15/20 anni, in tal modo stabili e capaci di fare programmi economici a lunga scadenza (con possibilità di correzione in corso d'opera) utili ai cittadini e alla nazione. in Italia la colpa è di tutti, politici e cittadini, i primi accecati dall'interesse privato, i secondi accecati dalla fede politica. strana gente siamo. Io ritengo che al governo ci deve andare chi capace (anche se di sx), non guardo il mio orticello, ma l'intero campo.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Dom, 14/08/2016 - 11:39

[3/3] oggi assistiamo (non c'è bisogno che ce lo dica l'ISTAT) al disastro economico, imprese con potenzialità che chiudono, con conseguenza di perdita di posti di lavoro (non parliamo della stro... del JOBS ACT, che si pagherà poi), con conseguente mancato introito per l'erario (quindi inasprimento del prelievo x tutti), INPS (dimenticavo, stiamo provvedendo a chi ci pagherà le pensioni). tutto ciò non visto solo da chi partecipa alla spartizione della torta, che prima o poi terminerà. tutto ha una fine. La mia ricetta è molto semplice, italiani mandiamo al governo una persona capace, ricordiamoci che non esiste la bacchetta magica (di cui invece abbiamo bisogno), diamo tempo, almeno cinque anni, e poi giudichiamo.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Dom, 14/08/2016 - 11:40

ultima cosa. ricordo che gli americani hanno perdonato il Sig. Clinton la scappatella, perchè da persone intelligenti hanno valutato il buon presidente capace di governare la nazione. ps x evitare commenti stupidi - non intendo difendere alcuno (on. Berlusconi), in quanto ritengo che abbia commesso anche Lui errori. - questo a scanso di equivoci.

conviene

Dom, 14/08/2016 - 11:57

lei a lasciare pubblicare i commenti che incitano ad ammazzare la terza carica dello stato è un assassino sanguinario che si nasconde dietro una penna: Dove è ò la polizia postale e l'ordine dei giornalisti . Tutti a tenersi bordone?

conviene

Dom, 14/08/2016 - 12:11

censurate pure ma con quello che lasciate pubblicare assassini siete a partire da sallusti e da Berlusconi .Incitate pure ad ammazzare la terza carica dello stato e vantatevene assassini in infami

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Dom, 14/08/2016 - 12:46

conviene: mi scusi, ma Lei è LA PRESIDENTA? o, non mi dica..... agogna una storiella (o flirt come direbbe l'inglese renzi) con il Direttore? le dò un consiglio, nel caso dovesse essere una spasimante delusa. Agli uomini piacciono parole 'dolci' (di certo no lurido bastardo infame) e poi gli mandi una sua foto, chissà!!! - mi sovviene un'altro scenario, non sarà una scaricata???? - ahi, ahi, in tutti i casi butta male caro Dirrettore. (tutta la mia comprensione) : ps conviene: siamo in agosto e al mare, un pò di relax non fà male. buon ferragosto a tutti

Ritratto di tex 103

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Bisekur1960

Dom, 14/08/2016 - 21:28

Conviene !! Smettila con l'alcol e fatti visitare da un buon psichiatra. Vergognati verginella e dalla via più spesso che ti calmi i bollenti spiriti.

Duka

Lun, 15/08/2016 - 08:19

CON L'AZIENDE DI FAMIGLIA IN BANCAROTTA NON POTEVA DARE RISULTATO MIGLIORE. E' CAPACE SOLO COSI' - La colpa grave è di chi lo ha impoltronato-

broom

Mer, 17/08/2016 - 07:28

Ma smettetela ,Sinistra ,destra ,centro , sono solo definizioni ,nella realta' sono tutti uguali , soldi, potere , non partiti . Chi e' al potere mangia , truffa , incamera e se ne frega del popolo che lavora e paga le tasse ....svegliatevi! Tutti ..da un bel po' a questa parte hanno solo pensato a loro stessi e la loro cerchia . La gente dovrebbe non dare piu' fiducia a nessuno , non andare nemmeno a votare ...con zero voti , come fanno ad eleggersi ? Non so quanto ci vuole a capirlo .