Banche, ok a istituzione commissione d'inchiesta

Parte l’iter del decreto sulle banche e la tutela del risparmio in Senato. E i dem chiedono una commissione d'inchiesta

Parte l’iter del decreto sulle banche e la tutela del risparmio in Senato. L’ufficio di presidenza della Commissione Finanze ha stabilito i tempi dei lavori. Il termine per la presentazione degli emendamenti al dl è fissato il 24 gennaio alle 12 e la Commissione punta a dare il via libera entro il 31 in modo da poter dare spazio all’esame del ddl per l’istituzione della commissione d’inchiesta sulle banche. Il ciclo di audizioni partirà questa settimana: giovedì verrà ascoltato intorno alle 14 il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, martedì 17 gennaio sarà la volta di Bankitalia e Abi e mercoledì 18 sarà audita la Consob.

Saranno inoltre ascoltati due esperti universitari ed è stata richiesta la presenza di un rappresentante di Mps e di un alto rappresentante della Commissione europea. Si punta ad un primo voto il 25 gennaio, in commissione Finanze al Senato. Le discussioni per istituire la commissione procederanno parallelamente al dibattito sul decreto legge 'SalvaRisparmio', che ha permesso il salvataggio di Mps. Intanto il Pd ha presentato oggi la richiesta per l'istituzione della commissione. È questa infatti la nuova linea emersa alla vigilia della discussione alla Camera e al Senato delle mozioni. I dem hanno presentato una mozione per chiedere una commissione che accerti, tra l'altro, le responsabilità degli amministratori, degli enti di controllo e di vigilanza. Il Pd chiederà che la proposta per la commissione sia incardinata al Senato. La proposta, ricorda Forza Italia sulla sua pagina Facebook, era stata avanzata dagli azzurri nel dicembre 2015. "Commissione d’inchiesta subito. Forza Italia vuole la verità. Da più di un anno Forza Italia chiede l’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario italiano. "Il Pd è d’accordo?" si legge nel post. E il plauso all’avallo dei democratici arriva da un tweet di Renato Brunetta che scrive: "Bene diciamo noi: che sia bicamerale e con presidenza a opposizione".

L’Assemblea di Montecitorio ha approvato, con una serie di votazioni bipartisan, le mozioni di maggioranza e opposizione che impegnano la Camera a istituire una Commissione d’inchiesta sulla crisi del sistema bancario e sulle relative responsabilità. Una richiesta in tal senso era prevista dai documenti depositati da Fi, di Pd-Ap, Civici e innovatori, Sinistra Italiana, Lega Nord e Ala. Nell’ultima versione della mozione Pd-Ap, nella quale sono state inserite le richieste di una Commissione bicamerale d’inchiesta e l’impegno per l’Esecutivo della diffusione dell’educazione finanziaria, è stata tolta la richiesta di rendere noti i nomi dei principali debitori insolventi degli istituti di credito posti in risoluzione o di quelli oggetti di intervento pubblico.

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/01/2017 - 18:01

Io ho azioni MPS se va avanti, bene,e se dovesse fallire molto meglio,unica cosa chiedo di sapere il nome di tutti i grandi che hanno ricevuto finanziamenti e non hanno restituito i soldi.Vorrei sapere come è stato concesso il prestito e cosa hanno dato in contropartia per riceverlo.A tutti i piccoli per avere 1 devono dimostrare di possedere almeno 2,spero che lo stesso trattamento venisse usato per quelli che hanno ricevuto grossi finanziamenti.Altrimenti indagine su tutti i capoccioni che hanno elargito a pioggia i finanziamenti,e così pure per le altre banche decotte.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 10/01/2017 - 18:09

Sarebbe anche opportuno un decreto legge che obblighi MPS a pubblicare i nomi dei soggetti che hanno avuto prestiti dalla banca e non hanno ritornato il capitale!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 10/01/2017 - 18:18

complimenti ai cre.tini di sinistra! siete cosi fenomenali che fatichiamo a starvi dietro! :-) quando berlusconi chiedeva la commissione di inchiesta, all'indomani, voi facevate orecchie da mercanti! facevate peggio dei sordomuti (con grande rispetto per i sordomuti!!) !! ora che MPS rischia grosso, chiedete la commissione di inchiesta! buffoni! cre.tini idioti e imbecilli!!! non avete MAI capito un k....o!!!!!

VittorioMar

Mar, 10/01/2017 - 19:14

...LE COMMISSIONI HANNO SEMPRE INSABBIATO TUTTO!!....altro che il porto delle nebbie..!!

guerrinofe

Mer, 11/01/2017 - 08:04

E magari i capoccioni fanno parte della commissione! Al solito le precauzioni si prendono dopo.

guerrinofe

Mer, 11/01/2017 - 08:05

E magari i capoccioni fanno parte della commissione! Al solito le precauzioni si prendono dopo..