Barbari, conigli e uomini

Oggi la minaccia non sono più i turchi, ma gli incivili figli delle stesse popolazioni che il Forte intendeva proteggere

Sono all'Isola dei conigli, di fronte a Porto Palo di Capo Passero, dove due tonnare abbandonate attendono il loro destino di luoghi di accoglienza per profughi dell'anima. Chi arriva qui si è sganciato da tutto come sul «bateau ivre» di Rimbaud. L'isola si stacca di pochi metri dall'Isola, ma è una distanza infinita, incommensurabile, nel punto più remoto della Sicilia, verso il nulla. L'estremo presidio è un Forte maestoso, eretto nel 1607, mentre stava per arrivare a Siracusa Caravaggio. Il sovrano era Filippo III re di Spagna e di Sicilia.

In questo punto estremo il Forte serviva ad avvistare corsari turchi pericolosi per le scorribande contro la popolazione locale. Oggi la minaccia non sono più i turchi, ma gli incivili figli delle stesse popolazioni che il Forte intendeva proteggere. Restaurato dalla Soprintendenza dieci anni fa, il luogo è devastato dalla disumana barbarie di teppisti che hanno divelto poderose cancellate, devastato infissi, sventrate le vetrine, in attesa di oggetti da esporre umiliando il luogo, senza senso. Nulla da rubare, tutto da distruggere. La Regione ha speso denari per un restauro corretto, e questi imbecilli hanno infierito per infierire. Cosa si agita nei loro animi? Qual è il puro piacere di distruggere? Lenta si alza la luna sul castello dell'isola di Capo Passero e accarezza l'isola illuminando le mura del Forte. Ci sarà un giorno che spiriti gentili potranno prevalere sui barbari, e restituire l'Isola dei conigli alla dignità degli uomini?

Commenti

cespugliando

Mer, 03/01/2018 - 15:48

Gli imbecilli fanno le cose da imbecilli e nessuno può dire loro che sbagliano. Non lo capiscono. Se li mettessero a pane ad acqua in cella, forse capirebbero.

settemillo

Mer, 03/01/2018 - 15:52

Il VANDALISMO è il frutto della vera e pura IGNORANZA: purtroppo NON esiste nessuna cura capace di rimuovere questo DEGRADO!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 03/01/2018 - 17:05

L'italia non può più permettersi lussi del genere. Questi cespiti vanno ceduti, previa asta internazionale, a chi se ne cura davvero e li mette a reddito. Sistemati, protetti, usati e visitabili a pagamento. Ammettiamo che questo forte fosse stato venduto 10 anni fa a Microsoft o al Sig. Buffett. Io sono sicuro che gli atti vandalici non li avremmo avuti, pagando lo si potrebbe visitare, qualcuno ci lavorerebbe, lo stato avrebbe più soldi in cassa. E' ora di smetterla a voler tenere roba in controllabile e lasciata marcire solo perché viene ritenuta "proprietà di tutti". Non è vero. E' roba in ostaggio al potere pubblico che, da sempre, la manda in malora. A nostre spese. Quelle sì che sono nostre.

emigratoinfelix

Mer, 03/01/2018 - 18:03

Caro Professor Sgarbi,mi sento purtroppo di dover dirle,con il pessismismo della ragione,che no,i vandali avranno sempre la meglio fino a quando non saremo noi a cambiare atteggiamento.spendere milioni per un restauro a regola d'arte non ha nessun sensose poi non si e' disposti ad investire una manciata di soldi per pagare una sorveglianza efficace e severa dei siti.sorveglianza anche armata,a legittima difesa di un patrimonio non soltanto materiale di tutti noi

corivorivo

Mer, 03/01/2018 - 18:31

"oggi la minaccia non sono più i turchi"...ma egregissimo Sgarbi s'è per caso boldrinizzato?!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 03/01/2018 - 20:25

La Intelligenza é la capacitá di creare valore e benessere per se stessi e per gli altri ... Una qualitá rara ... Quando non c´é Intelligenza gli individui per andare nella vita hanno a disposizione solo la capacitá distruttiva della prepotenza e della violenza

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 03/01/2018 - 20:35

La intelligenza, capacitá di creare valore e benessere per se e per gli altri per quanto sia in gran parte innata é una qualcosa che entro certi limiti si puó insegnare ... Penso che questa sia la vera frontiera per un futuro migliore ... Oggi disgraziatamente c´é la "cultura" della furbizia ma questa é sempre distruzione anche per l´ixxxxxxxe convinto di essere un furbo.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 03/01/2018 - 20:40

“Ci sarà un giorno che spiriti gentili potranno prevalere sui barbari?”. No, perché la stupidità umana è infinita (come diceva Einstein). E gli imbecilli hanno acquisito il diritto di circolare liberamente e dare sfogo alla propria estrosa idiozia vandalica grazie allo sciagurato concetto di uguaglianza degli uomini che costituisce principio fondamentale dell’aberrante ideologia marxista e di quella grave forma di psicopatologia che chiamano socialismo.

sparviero51

Mer, 03/01/2018 - 20:50

VITTORIO , FATTENE UNA RAGIONE,SONO NORD AFRICANI !!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 03/01/2018 - 21:59

La distruzione della Bellezza é sempre conseguenza di un profondo vuoto interiore che é assenza di empatia e Intelligenza, e conformismo a entropia e disordine

faman

Mer, 03/01/2018 - 22:50

se non vendiamo, diamo almeno in concessione ai privati, mettiamoli comunque alla prova. Peggio di così............

umbertoleoni

Mer, 03/01/2018 - 23:41

caro Vittorio, purtroppo il fenomeno si estende dal lazio {compreso} e abruzzo in giu'. Non facciamo come gli struzzi per mera emagogia ! Il nostro meridione si e' trasformato in una terra nord africana agganciandosi ad essa, pure nel senso civico e quindi, nel senso dello Stato, oltre che nella ricchiezza tenuta in piedi da un vergognoso asistenzialismo che ha terminato il residuo attaccamento alla voglia di fare dei bei tempi.

umbertoleoni

Mer, 03/01/2018 - 23:48

pero' c'e'anche doverosamente da aggiungere che la mancanza di regole severe per la repressione e soprattutto la loro sconcertante mancata applicazione, ha finito di completare lo sfacelo ! L'Italia e'piena zeppa di forze di polizia, ma queste istituzioni NON FUNZIONANO PERCHE' SONO SPARITE DAL TERRITORIO: vivono e vegetano all'interno di uffici riscaldati d'inverno e rinfrescati d'estate ! Chi deve intervenire finge di non vedere per non alterare il quieto vivere (la sensibilita' dei sindacati) ! Anche questo e' il paese di pulcinella .

Giacinto49

Gio, 04/01/2018 - 08:29

Restauri motivati solo dalla spartizione di finanziamenti milionari (identica cosa è avvenuta a Brindisi). Il seguito, mancando la "crana" e soprattutto le capacità, non interessa a nessuno.

ORCHIDEABLU

Gio, 04/01/2018 - 11:35

I VANDALI SANNO CHE SE RIMANE TUTTO INTATTO QUELLI COME TE SGARBI PRIMA I POI VORRANNO APPROPRIARSENE.AHAHAHAHAH

soldellavvenire

Gio, 04/01/2018 - 12:33

sgarbi sei un profeta dell’insulto: non sei diverso da quelli che insultano l’arte, tu sei ben oltre

Cheyenne

Gio, 04/01/2018 - 13:31

il vandalisno esiste perchè in italia non esiste più legge, grazie ai pdioti