Bari, 15enne violentata al porto. In cinque la stuprano a turno

La giovane, in base al racconto fornito agli investigatori, sarebbe stata stuprata da quattro minorenni e da un maggiorenne e sarebbe stata adescata da un ragazzo che l'avrebbe avvicinata con la scusa di offrirle un gelato

L'avrebbero violentata a turno nella serata di ieri nella zona portuale di Bari, vicono alla città vecchia. La vittima è una 15enne barese che sarebbe finita nelle mani di cinque ragazzi, alcuni coetanei. La giovane, in base al racconto fornito agli investigatori, sarebbe stata stuprata da quattro minorenni e da un maggiorenne e sarebbe stata adescata da un ragazzo che l'avrebbe avvicinata con la scusa di offrirle un gelato. Poi, una volta allontanatasi con lui, è stata costretta a seguirlo fuori dalle mura della città vecchia insieme con gli altri quattro ragazzi.

La vittima ora è ricoverata in ospedale, dove avrebbe raccontato le violenze subite ai sanitari che hanno provveduto ad avvisare la polizia.

Commenti

il sorpasso

Mer, 02/08/2017 - 10:58

Non saranno mica le risorse della Boldrini questi schifosi?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 02/08/2017 - 11:08

Chiunque siano, se è vero,...zacchete e non è più un problema!!

moichiodi

Mer, 02/08/2017 - 11:18

Xilsorpasso.credo di no. Altrimenti il giornale avrebbe titolato ad 8 colonne. E i commenti erano 200 non 2. Qualche risorsa, ahimè è anche italiana

Pinozzo

Mer, 02/08/2017 - 11:25

Notare come in questo articolo, essendo i criminali italiani, vengono usati molti condizionali, "avrebbero", "sarebbe stata", mentre due articoli piu' in basso essendo il colpevole marocchino si usa solo il passato prossimo, "ha assalito", "ha tentato di violentare"..

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Mer, 02/08/2017 - 11:42

Italiani o stranieri che siano, sono dei "Porci" quindi una volta fatto tutti gli accertamenti del caso si proceda con una bella castrazione chimica.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 02/08/2017 - 11:42

@Pinozzo e @moichiodi - sempre meno del vostro linguaggio, addirittura a difenfere i delinquenti (mentre qui non lo si fa, a differrenza sostanziale vostra), quando lo stupratore è straniero. Come mai? Non vi sentite molto razzisti? A voi piace sempre difendere i delinquenti? E' una prerogativa di sinistra?

Libertà75

Mer, 02/08/2017 - 11:55

italiani o stranieri, meritano pene esemplari, soprattutto il maggiorenne

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 02/08/2017 - 11:57

Che i responsabili siano italiani, stranieri o un miscuglio male assortito di entrambi, non ha alcuna importanza. E non è questa una puntualizzazione da interpretate negativamente. Tutt'altro. Perché è evidente che questi cinque sono bravi ragazzi: si sono accontentati solo di stuprare la ragazzina. Dati i tempi infausti, dovuti alla grande ondata di ipergarantismo e impunità che si è abbattuta sull'Italia in questi ultimi anni, avrebbero potuto anche seviziare la loro vittima prima di ucciderla. (1)

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 02/08/2017 - 11:57

(2) Siccome la realtà viene interpretata e vissuta dai giovani di oggi sempre di più come una dimensione ludica da sfruttare al massimo, giustamente i poco più che marmocchietti si sono accontentati di divertirsi. In questo modo hanno dimostrato benevolenza, classe e signorilità. E questo comportamento da precoci gentiluomini fa loro onore. Un buffetto sulle guance e la loro promessa che non lo faranno più. In puro stile permissivismo pedagogico: il 'nonno' artefatto dei 'divertissements' violenti di oggi.

ziobeppe1951

Mer, 02/08/2017 - 12:03

Moichiodi e pinozzo ..io sarei propenso per la pena di morte..sia per il bianco, il nero, il giallo, a pois.. che ne dite?

Ritratto di libere

libere

Mer, 02/08/2017 - 12:08

Rimane da chiarire come d'incanto una quindicenne passi dalla gelateria a un luogo appartato fuori le mura. Escluso che a Bari i minorenni abbiano già in dotazione il teletrasporto, forse bisogna cominciare a biasimare la leggerezza di certe sciagurate, sprovvedute adolescenti.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 02/08/2017 - 12:08

Come dice la Boldrini dobbiamo imparare dalle risorse infatti sta succedendo, una ragazza esce di casa nuda come fanno le risorse perchè non ha voglia di vestirsi, qui abbiamo uno stupro di gruppo come va di moda tra le risorse...ci sono altri esempi ma non mi voglio dilungare, il punto è che la società è cambiata e sta cambiando ancora IN PEGGIO. Quando ero adolescente dovevo litigare con i genitori per uscire la sera ma gli amici con cui uscivo mi trattavano come una principessa, adesso le ragazze sono molti più libere ma corrono molti più rischi anche da parte di risorse italiane. Vale la pena di correre questi rischi? MEDITATE RAGAZZE.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 02/08/2017 - 12:11

BASTA!!! Ma perché non reagiamo tutti dinanzi a questo scempio???? Sono i NOSTRI figli!!!! Nessuno di noi può ritenersi al sicuro.Diamo,ad esempio, ai nostri figli delle LEGALISSIME pistole al peperoncino, vigiliamo su di loro.Noi genitori dobbiamo essere dei pitbull!Altro che loro "amici" noi abbiamo anche il dovere di essere i loro custodi e difensori.Educhiamoli all'auto difesa e alla diffidenza!!!

Ritratto di Tora

Tora

Mer, 02/08/2017 - 12:12

Se non è zuppa è pan bagnato...

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 02/08/2017 - 12:25

fossero stati degli stranieri erano già sul patibolo... invece scopriranno che i ragazzi sono di buona famiglia e a quel punto si inizierà a dire che è stata lei a cercarsela...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 02/08/2017 - 12:41

E' il "liberi tutti". La schifosa "società" voluta dalle sinistre. Dopo aver cancellato nella plebe il timore di Dio (che mette la GIUSTA PAURA in queste persone vili e miserabili), ora la FECCIA si sente libera di fare tutto.

mimmo1960

Mer, 02/08/2017 - 13:10

Per i buonissimo. Abbi amo gia' il nostro marcio non serve importare altro marcio. Vedo che siete duri di comprendonio.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 02/08/2017 - 13:12

bassfox A lei non interessa domare l'incendio, a lei interessa sapere se ad appiccarlo è stato un fiammifero oppure un cerino.Lei e tutti quelli che la pensano come lei state sempre col ditino alzato ad impartire lezioncine.Ma come può scrivere certe cose? Il problema siamo noi di destra, oppure sono i farabutti degenerati che dissacrano le vite altrui?CASTRAZIONE CHIMICA E GALERA PER QUESTI INFAMI!!!!!

Tuthankamon

Mer, 02/08/2017 - 13:12

È sospetto che non vengano fornite le nazionalità Anche Il Giornale sembra allinearsi. In ogni caso, qualcuno mi dovrebbe spiegare in che Paese viviamo e quale sia l'ambito famigliare!

lawless

Mer, 02/08/2017 - 13:22

i ragionamenti male impostati portano di conseguenza a conclusioni sbagliate. Chi commette una violenza va perseguito con "ferocia", chiunque la commetta. Assodato ciò possiamo tranquillamente affermare che: la delinquenza italiana esiste e purtroppo ce la dobbiamo tenere, quella straniera NON e' accettabile. Chi subisce rimane segnato per sempre e il disagio se lo porta finchè vive, per cui se chi commette la violenza NON DOVEVA stare sul suolo italico l'assunto che il balordo straniero va equiparato a quello nostrano è fuori da ogni logica. Personalmente rimango perplesso quando vedo che coloro i quali subiscono atti violenti da parte di immigrati irregolari non intraprendano azioni "idonee" di indennizzo verso i responsabili politici che hanno causato il danno biologico.

investigator13

Mer, 02/08/2017 - 13:29

mettetevi la cintura di castità quando uscite di casa, fategli questa sorpresa agli eventuali stupratori di turno. Poi vediamo che fanno. Un motivo per inventarsi un lavoro. Donne non fatevi sfuggire l'idea, prendete l'occasione a volo.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 02/08/2017 - 13:31

per par condicio se sono italiani non vanno arrestati. come i magistrati rossi non arrestano le risorse vale anche per gli italiani, giusto???

Aprigliocchi

Mer, 02/08/2017 - 13:40

Castrazione immediata 30 anni di reclusione senza attenuanti !

Ritratto di alichino

alichino

Mer, 02/08/2017 - 13:55

Orsù!! Non sono questi i modi del vivere che ormai dovranno essere i nostri?

moichiodi

Mer, 02/08/2017 - 13:59

Xausonio lei esorcizza tutto prendendosela con i "comunisti" ma i "timorati" non esitano fare i pedofili e altre sconcezze...

batracomiomachie

Mer, 02/08/2017 - 14:07

@ziobeppe1951 fqaccia un test su se stesso. se funziona poi vediamo se considerare o no la proposta. siete ridicoli

risorgimento2015

Mer, 02/08/2017 - 14:25

Ma` tu chi sei @BATRACOM...che cacchio di nome e`! A` giudicare altri lettori !? Sei forse un divino filosofo ...mancato.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 02/08/2017 - 14:31

@UnoNessunoCentomila: sto dicendo la stessa cosa, magari non sono d'accordo sulla castrazione chimica, ma sicuramente vanno severamente puniti!

ziobeppe1951

Mer, 02/08/2017 - 14:46

Kkkompagno batracomio...solitamente il test lo faccio sulle zecche rosse e..funziona credimi

batracomiomachie

Mer, 02/08/2017 - 14:57

@risorgimento2015 mi limito a rintuzzare, con un po' di simpatia, i deliri di qualcuno che per limiti di eta' (appena andato in pensione a occhio e croce) non ha molto da fare e blatera a vuoto

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Mer, 02/08/2017 - 14:57

Ma di cosa ci meravigliamo? Una società allo sbando che non educa più, che non punisce più, che non offre esempi di eroismo ma che, invece, esalta in maniera velata e sottile malcostume, corruzione, clientelismo ("..fanno bene! "Sono furbi e il mondo è dei furbi!" ecc queste le cose che dicono). Una scuola che è a pezzi. Cioè, cosa possiamo aspettarci da una società che è lanciata verso l'autodistruzione come una Lamborghini senza freni a tutta velocità?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 02/08/2017 - 15:08

@UnoNessunoCentomila:...concordo!Questi "personaggi",più che condannare il fatto i sè(che non condannano,di cui non chiedono,punizioni esemplari,come la castrazione,chimica o non),si "divertono",si "limitano" a notare le differenze di "stile" dell'articolo,non notando la sostanziale definizione,e conclusione che noi diamo,siano essi neri,bianchi,rossi,Italiani DOC,o meno.Sono patetici!!

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mer, 02/08/2017 - 15:34

La dissoluzione della famiglia come mezzo per distruggere la civiltà occidentale era uno degli obiettivi della “Frankfurt school” che ha anche inventato il “politicamente corretto” e il “cultural marxism” e che dopo l’avvento di Hitler in Germania si è trasferita in USA. Pian pianino ci stanno RIUSCENDO. Per chi fosse interessato ad approfondire suggerisco questo bellissimo video intitolato “The History of Political Correctness (Complete)” su YouTube .

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 02/08/2017 - 15:35

Zagovian infatti ! Il punto è proprio questo ! Questo stato ci ha traditi, le nostre città sono pericolose e gli innocenti vengono massacrati.Noi genitori dobbiamo rivendicare con forza il nostro ruolo parentale, vigilando sui nostri figli, proteggendoli, ma nello stesso tempo educandoli con amore e fermezza, affinché non siano ne vittime ne carnefici.RISPETTARE E FARSI RISPETTARE

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 02/08/2017 - 16:29

@Zagovian: ovviamente non legge o non capisce... secondo me questo è un atteggiamento patetico. @UnoNessunoCentomila: nel vostro mondo non esistono numeri, statistiche, altrimenti saprebbe che l?italia è uno dei posti più sicuri al mondo tranne per le donne che vogliono separarsi! quella è l'unica categoria di violenti in cui siamo internazionalmente sopra la media OCSE.. le altre sono solo paure di gente piccola piccola

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 02/08/2017 - 17:20

@bassfox:colpito nel'orgoglio,si consola,parlando di statistiche,che "viviamo nel migliore dei mondi,nel migliore dei modi"(come diceva Candid...).Spero che non capiti a sua figlia,perchè poi, forse, le "statistiche" se le mette il quel posto!!@UnoNessunoCentomila 15:35..Ha visto il "soggetto" come ha reagito??

ziobeppe1951

Mer, 02/08/2017 - 17:41

bassfox...16.29... l'itaglia uno dei paesi più sicuri al mondo? ... ma dove l'hai letta, sull'Unita dei pir.la?...world Economic Forum..2017....Italia è al 78. mo posto..davanti alla Colombia .(applauso).non dico che preferisco essere al 1.mo posto come la Finlandia..segue Emirati Arabi e Islanda..almeno come la Francia 76.mo posto..p.S.... indovina un po' perché gli Emirati Arabi sono al 2' posto

mimmo1960

Mer, 02/08/2017 - 17:46

Per bassfox. Ma dove vivi??? sei fuori di testa. Gira a piedi dopo mezzanotte nelle periferie delle grandi città vediamo se l'Italia è uno dei posti più sicuri al mondo e le altre sono solo paure di gente piccola piccola. Toglimi una curiosità... sei un rambo???

nordcorea

Mer, 02/08/2017 - 18:04

PUGLIESI DI MxxxA!!!....

alessandro1975

Mer, 02/08/2017 - 18:51

pinozzo sei il solito cxxxxxo comunista antiitaliano: il condizionale viene sempre usato nel momento in cui si devono fare ancora degli accertamenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 02/08/2017 - 21:20

Zagovian , purtroppo è difficilissimo ragionare con chi è ideologicamente inquadrato . Ricorrere a statistiche e cifre è tipico di chi vuole sviare i discorsi, anche per totale mancanza di empatia. Comunque se la sboldrazza dice che le città sono sicure ..allora il compagnuccio è tranquillo, almeno fino al :"contrordine compagni'!!