Bari, arrestato un uomo con 47 chili di hashish nel cofano dell'auto

Il fatto a Gioia del Colle. Valore stimato della droga, 500mila euro

Una quantità davvero ingente di hashish, 47 chili, nel cofano dell'auto di un 51enne originario di Taranto in Puglia. A scoprirlo i carabinieri di Gioia del Colle, Comune in provincia di Bari. L'uomo è stato fermato nell'ambito dei controlli effettuati dai militari del comando provinciale di Bari, messi in atto a ridosso delle festività del 25 aprile e del primo maggio.

Il 51enne era alla guida di un’utilitaria, ieri mattina. Ha avuto un atteggiamento che ha insospettito un’autoradio dei carabinieri in perlustrazione: i militari transitavano fra Gioia del Colle e Taranto. Alla vista delle forze dell'ordine, l'uomo ha cercato di lasciare la strada statale per immettersi in una delle vie secondarie.

Alla richiesta dei documenti d’identità, l’agitazione del 51enne è aumentata, come se stesse nascondendo qualcosa. I carabinieri, insospettiti, lo hanno perquisito. Hanno scoperto, così, due sacchi di plastica presenti nel cofano dell’utilitaria contenente l'hashish. Subito per l'uomo sono scattate le manette ed è stato portato nel carcere di Bari.
La droga rinvenuta è sottoposta a sequestro. Il valore al dettaglio della sostanza stupefacente immessa sul mercato è stato stimato in circa 500mila euro. Sono in corso le indagini per risalire alla provenienza della droga sequestrata e per scoprire se ci sono altri responsabili del traffico illecito.

Commenti

mariod6

Mer, 02/05/2018 - 19:37

Altri responsabili ?? Lui era andato in Albania con il motoscafo, aveva caricato la merce e poi tornato in Italia l'aveva trasferita nell'auto e stava andando al mercato rionale per venderla a due grammi alla volta... Scommettiamo che dirà questo al magistrato....???

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 02/05/2018 - 20:03

Ma noooo,era solo per uso personale...