Bari, una lite nel traffico: 60enne uccide ragazzo

È bastata una banale lite nel traffico per perdere la vita. Una storia drammatica che arriva da Bitonto in provincia di Bari

È bastata una banale lite nel traffico per perdere la vita. Una storia drammatica che arriva da Bitonto in provincia di Bari. Un ragazzo di 25 anni è morto accoltellato dopo aver litigato con un automobilista. Il ragazzo a bordo di una Fiat Punto è stato coninvolot in un piccolo tamponamento. Ma il conducebnte dell'altra auto di fatto ha reagito e ha accoltellato con un fendente al cuore il 25enne. Immediatamente il ragazzo è stato soccorso ed è stato trasportato all'ospedale San Paolo di Bari dove è morto poco dopo l'arrivo. Adesso i carabinieri, dopo aver sentito alcuni testimoni, hanno acquisito le registrazioni delle telecamere di sorveglianza della zona. Il tutto per ricostruire la dinamica della lite che è costata la vita al ragazzo. Secondo alcuni testimoni l'auto del ragazzo sarebbe stata coinvolta in un tamponamento e quindi era ferma in strada. Ma la posizione del veicolo di fatto avrebbe impedito al 60enne di parcheggiare. E così l'uomo è sceso dall'auto e ha estratto il coltello colpendo la vittima.

Commenti

pilandi

Mer, 16/08/2017 - 23:28

Visto che non lo avete specificato immagino che anche l'aggressore sia italiano

Fjr

Gio, 17/08/2017 - 00:06

Ma si può uccidere per un parcheggio?ok omicidio volontario aggravato dai futili motivi ergastolo o 30 anni da scontarsi tutti ,fine pena? Quando esce orizzontale dal carcere per l'ultima dimora

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Gio, 17/08/2017 - 04:26

Ormai è una giungla e, attenzione, sarà sempre peggio. Mettiamoci tutti in testa che qui serve un nuovo Giulio Cesare, severo ma giusto, a dare 'bastonate'. Il resto è fuffa.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/08/2017 - 09:13

VABBè UN PO DI ARRESTI DOMICILIARI E VIA A CASA.