Muore a bordo della sua Ferrari imprenditore di 73 anni

Si tratta di Francesco Saverio Damiani Alberotanza vittima di un incidente stradale

È morto questa mattina intorno alle sette mentre era alla guida della sua Ferrari dalle parti di Toritto (in provincia di Bari) il 73enne Francesco Saverio Damiani Alberotanza, originario del capoluogo di regione pugliese e membro di una nota famiglia di imprenditori. È stato coinvolto in un incidente stradale sulla provinciale che collega Bari ad un grosso centro della provincia, Altamura, nei pressi dello svincolo per i paesi di Binetto e Toritto.

L'uomo, in base alla prima ricostruzione dei fatti, era alla guida della vettura di grossa cilindrata e, probabilmente per un malore, ha perso il controllo della Ferrari che si è scontrata prima con un furgone e poi ha finito la sua corsa contro il guard rail. Per l'imprenditore barese non c'è stato nulla da fare e sono stati inutili i soccorsi come si può anche vedere nell'immagine del giornale on line "ilquotidianoitaliano.com". Il conducente del furgone coinvolto nello scontro è stato trasportato al Policlinico di Bari con codice giallo, ma di lui non si sa nulla. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche i carabinieri ed i vigili del fuoco.

Commenti

mareblu

Dom, 20/05/2018 - 23:43

A ME NON FREGA UN CAVOLO. MA CHE SCRIVETE ?!!!!!