Barletta, cinque giovani lanciano una bicicletta dal cavalcavia

L'espisodio fortunatamente senza vittime diventa un video virale su Facebook

Piovono biciclette dal cavalcavia di Barletta. È accaduto intorno alle 22 di due sere fa.

Al di là dell'ironia si è andati vicini, molto vicini alla tragedia. Il luogo del volo ripetuto (almeno tre volte) di una bicicletta è il sottovia che, nella città della Disfida collega via Einaudi e via Papa Giovanni. La bicicletta è caduta al suolo mentre il traffico delle auto continuava a svolgersi regolarmente. Gli autori della bravata sono cinque ragazzi. Le immagini di quanto accaduto al cavalcavia Sandro Pertini sono finite sulla pagina Facebook "Barlett e avest". Fa riflettere il fatto che il video sia stato condiviso in maniera virale e abbia ottenuto diverso decine di migliaia di visualizzazioni (guarda il video).

Sorprende il fatto che le immagini mostrino palesemente i ragazzi nell'atto di lanciare la bicicletta e allora viene da chiedersi dove fossero, se ci fossero, coloro i quali erano deputati alla sicurezza del luogo o se la stessa non fosse affidata a telecamere di sorveglianza. Di certo abbiamo la miriade di commenti sui social network nei quali si sottolineano quegli elementi di disagio che episodi così generano inevitabilmente: i ragazzi sono annoiati e si divertono in modo pericoloso, serve il carcere per arginare la delinquenza, occorrono regole severe.
Alla fine resta quella bicicletta più volte lanciata dal cavalcavia e un vuoto affettivo e sociale ormai incolmabile.