Barletta, immigrato chiede l'elemosina e morde un passante

Ha anche colpito la sua vittima con un'asta. Si tratta di un ghanese di 26 anni ora in carcere

È accaduto a Barletta, un Comune della provincia Bat (Barletta- Andria- Trani), in Puglia. Un ghanese di 26 anni chiedeva l'elemosina davanti all'oratorio della parrocchia seminario di Santa Lucia quando un ragazzo non solo non gli ha lasciato soldi, ma gli ha gentilmente chiesto di allontanarsi. Il mendicante probabilmente si è sentito offeso e ha colpito la vittima con l'asta metallica di uno spazzolone trovata lì vicino e lo ha morso ad un braccio. È accaduto in pieno centro, non molto lontano dalla caserma dei carabinieri. Proprio al momento dell'aggressione passavano davanti all'oratorio i militari che sono intervenuti bloccando l'immigrato che ha cercato di colpire anche loro. Si tratta di un richiedente asilo che è stato arrestato con l'accusa di aggressione. La giovane vittima, invece, è stata subito soccorsa e medicata. Per lui i sanitari hanno disposto cinque giorni di prognosi e prescritto una serie di analisi per le ferite riportate. Non è il primo caso simile. Appena un mese fa una donna a Palermo è stata aggredita da un mendicante.

Commenti

dagoleo

Mer, 11/07/2018 - 12:56

Le risorse di Boldri. Dobbiamo abituarci, i loro usi e costumi saranno presto anche i nostri. Compriamo magliette rosse ed andiamo a festeggiare. Io però ho una camicia rossa, magari mi accodo a Garibaldi.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 11/07/2018 - 14:07

questa è ..fameeee XD

routier

Mer, 11/07/2018 - 14:44

E' solo antropofagia latente dell'umanoide "sapiens Sapiens".

cgf

Mer, 11/07/2018 - 15:45

sarà storia di tutti i giorni, non sempre l'inverno potrà essere mite.