Beccano il ladro albanese e lo mandano in ospedale

L'uomo ha rischiato il linciaggio davanti a una palazzina a Milano. Anche dei residenti sono rimasti feriti

Tenta dei furti in un condominio, ma i residenti lo scoprono. Prima finisce in opedale, poi in carcere.

È accaduto nella notte, attorno alle 3.20, a Milano in piazza Gabriele Rosa. Un 39enne di origine albanese è stato scoperto con il piede di porco in mano e ha rischiaato il linciaggio.

L'uomo è stato bloccato dai condomini mentre scassinava le cantine dello stabile e l'ingresso di un negozio con un complice, che è riuscito a fuggire. Ne è nata una colluttazione, e diversi residenti del palazzo sono stati soccorsi e medicati sul posto dal personale del 118.

Scattato l'allarme, sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato. Il 39enne è stato arrestato e condotto in codice verde al Policlinico. Ora si trova ora al carcere San Vittore.

Annunci

Commenti

risorgimento2015

Mer, 27/01/2016 - 18:34

Finalmente una bella notizia!....addirittura sto godendoooo....

Aegnor

Mer, 27/01/2016 - 18:38

Peccato l'intervento prematuro delle forze d'ordine,comunque,qualcosa comincia a muoversi,prima o poi,le "risorse" faranno qualcosa che darà il la' e allora rimpiangeranno di essere venuti in Italia,

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 28/01/2016 - 09:35

Si attende che solerte magistrato lo rimetta prontamente in libertà e se la prenda con i picchiatori che lo hanno sequestrato.

franco-a-trier-D

Gio, 28/01/2016 - 09:45

ma che hanno fatto... si stava integrando..