Bergamo, conferma dalle autopsie. "Somministrato valium ai pazienti"

Dai risultati potrebbe arrivare una prima svolta. Un'infermiera è accusata per cinque morti

È una svolta fondamentale quella a cui si è arrivati oggi, con la procura di Bergamo che ha ottenuto i risultati delle analisi sulle salme di cinque pazienti morti nel reparto Medicina dell'ospedale di Piario, che confermano come alle persone decedute lo scorso anno fosse stato somministrato del Valium.

È di fatto la prima conferma dei sospetti degli inquirenti, che ritengono la 43enne infermiera Anna Rinelli abbia dato il calmante a pazienti che non ne avevano bisogno, per "tenerli buoni" durante i turni notturni. ragione per cui è indagata per omicidio preterintenzionale. Sarebbero state quelle iniezioni a causare infatti la morte delle persone ricoverate.

Il 15 febbraio erano state eseguite le autopsie di Roberto Raimondi, di Clusone e morto a 54 anni, Luigi Fantoni, pure di Clusone e scomparso a 90 anni, Daniele Scandella, di Fino del Monte e deceduto a 95 anni, di Dante Ferri, 82 anni al momento della scomparsa e sepolto al cimitero di Cerete Alto, e di Veniero Trivella, morto a 60 anni a Gandellino.

Commenti

123214

Mar, 12/04/2016 - 23:03

ma l'infermiera non era stata accusata di averli uccisi con anticoagulante? adesso invece è valium??

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 13/04/2016 - 00:56

Non si capisce una cavolo di niente. Hanno strombazzato per settimane la morte dei pazienti causata dall'Eparina, un anticoagulante, ed ora dicono che siano morti per il Valium.

Ritratto di MaxVetter

MaxVetter

Mer, 13/04/2016 - 06:30

123214, si tratta di due casi distinti, uno a Piombino e l'altro a Bergamo, in entrambi i casi è sospettata un'infermiera

mariolino50

Mer, 13/04/2016 - 08:07

123214 Guarda che è un altro posto lontano da lì, ed è a casa mia, e devo pure andare a farci un intervento.

conviene

Mer, 13/04/2016 - 09:03

@123214 Se non sai di cosa parli informati. A Piario si è sempre parlato di valium. L'anticoagulante riguarda un altra infermiera e un altro ospedale. Non conviene fare i tuttologi e vedere sporco a tutti i costi ovunque.

conviene

Mer, 13/04/2016 - 09:36

@Runasimi. forse è lei che non capisce in cavolo. Chieda a i parenti dei morti dell'ospedale di Piario di cosa si sospetta la morte dei loro cari. Un bel tacer non fu mai scritto

franco-a-trier-D

Mer, 13/04/2016 - 15:43

I turisti stranieri che vengono in Italia dovrebbero essere informti di cosa può capitare loro se disgraziatamente dovessero essere curati in un centro medico.Ora capisco perchè Berlusconi ando' in USA a farsi operare alcuni anni fa.