Bibione sarà la prima spiaggia "smoke-free"

Dalla prossima estate sarà vietato fumare lungo tutti gli 8 chilometri di spiaggia

Dalla prossima estate tutta la spiaggia di Bibione diventerà "smoke-free". Sarà, cioè, la prima località balneare italiana in cui sarà vietato fumare, per tutta la sua estensione.

Le iniziative, in questo senso, erano partite col progetto "Respira il mare" e, dopo gli esperimenti degli ulrimi anni, arriva il divieto di fumare che coinvolgerà tutti gli 8 chilometri della spiaggia di Bibione, nel Veneto orientale, tra le prime destinazioni turistiche italiane. Entro il mese di maggio, l'amministrazione stabilirà le regole da seguire, con un'ordinanza, seguita da una campagna di comunicazione. Il sindaco sottolinea che, più che un divieto, "ci interessa dare l'opportunità a chi sceglie di trascorrere le sue vacanze da noi di respirare l'aria pulita del mare senza dover tollerare sostanze inquinanti pericolose per la salute". Non solo: "È anche un modo per promuovere insieme ai nostri ospiti una cultura basata sul rispetto, e siamo certi che anche i fumatori sapranno cogliere questa opportunità. Un'iniziativa sostenuta anche da tutti i nostri operatori turistici e che ci permette di qualificare Bibione sempre più come destinazione di qualità a livello ambientale e della salute", ha spiegato il primo cittadino, secondo quanto riporta il Corriere della Sera.

Verranno anche allestite alcune aree, all'interno delle quali sarà consentito fumare. È la fine di un percorso iniziato nel 2011, quando venne introdotto il divieto di fumare lungo la battigia.