Bill Gates contro Apple: "Sblocchi l'Iphone e collabori"

Bill Gates si schiera a fianco dell'FBI: "Loro (l'Fbi) non stanno chiedendo qualcosa in generale, ma qualcosa che riguarda un caso particolare"

Bill Gates rompe le righe dei colossi della tecnologia e si mette al fianco dell'Fbi nella vicenda dello sblocco dell'iPhone del killer di San Bernardino, la strage del 2 dicembre scorso in cui morirono 14 persone.

In una intervista al Financial Times il cofondatore di Microsoft dice di non essere d'accordo con Tim Cook sul fatto che sbloccare un iPhone vuol dire mettere a rischio la sicurezza di tutti. "Questo è un caso specifico, non generale, in cui il governo chiede informazioni", dice Gates che paragona la richiesta dell'Fbi a quella fatta su un particolare conto corrente bancario. Gates, però, si augura che in futuro ci siano regole precise per questi casi. Twitter, Google e ieri sera Facebook si sono messe invece dalla parte di Apple. Dalla parte di Bill Gates, invece, stanno gli americani: secondo un sondaggio del Pew REserche Center il 51% della popolazione è con l'Fbi e ritiene che Apple dovrebbe sbloccare l'iPhone di uno dei terroristi della strage di San Bernardino. Secondo l'istituto, solo il 38% degli americani è d'accordo con la decisione di Cupertino. Tra gli americani che detengono un iPhone il 47% non è d'accordo con Apple, mentre il 43% lo è e ritiene che sbloccare lo smartphone danneggerebbe la sicurezza degli altri possessori di iPhone.

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 23/02/2016 - 13:06

Bill Gates potrà aver fatto qualche errore, ma era è e resta un genio. In questo caso poi, non fa altro che confermarsi. Quelli di Apple hanno preso una cantonata pazzesca.

gisto

Mar, 23/02/2016 - 13:21

Vista la sua incapacità di salvare il suo WINDOWS da attacchi virus,se la prende con chi invece ha fatto degli utenti tranquilli e felici a usare il MacOS.Quanti danni mi hai creato Bill con il tuo sistema del c....o tutte le volte che ho perso i dati e riformattato.Vergogna,le cose si possono fare meglio e bene,vedi LINUX,MACOS,che sicuramente non offrono di meno.

DIAPASON

Mar, 23/02/2016 - 13:53

Questa controversia apparentemente di poco conto passata in secondo piano dall informazione la dice lunga sul futuro assetto del mondo e su chi saranno I futuro padroni.

cgf

Mar, 23/02/2016 - 13:53

ho avuto bisogno dell'asssistenza MS, 4 giorni di ricerche per poter parlare con qualcuno, il quale, dopo 25 minuti, NON RIUSCENDO A RISCOLVERE, mi ha liquidato dicendo GRAZIE SIGNORE PER AVER CHIAMATO IL SERVIZIO CLIENTI MICROSOFT, SONO LIETO DI AVER RISOLTO IL SUO PROBLEMA e poi ha riagganciato. il lato triste è che, sebbene mi sono presentato come privato perché altrimenti non avrei avuto UDIENZA, attualmente sono anche in trepida attesa di Server2016 per sostituire una ventina di SBS2003 in giro, inutile montare 2012, per pochi mesi perderei 4 anni di aggiornamenti. sono 20 macchine convertite a LINUX - KERIO al posto di exchange, MySQL come DB e dove posso sostituirò window 7/8 con Ubuntu, LibreOffice al posto di OFFICE.. sicuramente la metà dei 200+ riuscirò a convertirli, non posso più affidarmi a delle...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 23/02/2016 - 14:25

Gisto, perfetto. Persino un neonato può cacciare un virus nel window.

accanove

Mar, 23/02/2016 - 16:07

non vi erano dubbi, lui aveva consegnato la crittografia di windows all FBI già nei primi 2000, troppi privilegi e contratti succulenti con la PA americana per negarla alle istituzioni. La posizione Apple è cmq di facciata, probabilmente nel silenzio l'hanno già consegnata salvando la faccia con l'autorizzazione dei servizi di informazione. Siamo al circo ragazzi, oggi ulla è ciò che sembra e nulla sembra ciò che è.

cgf

Mar, 23/02/2016 - 21:22

p.s. finito di fare i conti, tra server (2003/2008/2012) sono 68, i pc-clients oltre 1000 ed almeno 400 licenze 365, byebye e così finisce anche lo stress delle CPU, dei core, delle VMs e tutta la politica licence di MS dove il cliente diviene loro ma le magagne sono tue. e col K@ che rinnovo oltre il 2017 anche le certificazioni, lo so che è una goccia, ma tante gocce fanno un mare ed ultimamente piove a dirotto, chissà perché MS vende sempre meno...

cgf

Mar, 23/02/2016 - 21:23

scusate ma non ho solo il dente, ma tutta la mascella avvelenata.

Apophis

Mar, 22/03/2016 - 10:25

Tutti informatici qui dentro. Ottimi italiani! Si parla senza nemmeno capire che cosa si dice. C'è poi uno che gestisce bho dei sistemi informatici che invece non solo non capisce nulla di computer, ma nemmeno capisce nulla di italiano.