Bimbo di 4 anni investito mentre era sulla sua bici. È grave

Trasportato in elisoccorso all’ospedale di Bergamo, sarebbe in gravi condizioni

Un bimbo di soli quattro anni è stato investito sulla sua bici. L’incidente, come ha riportato Il Giorno, è avvenuto sotto gli occhi dei genitori che erano al suo fianco. Subito trasportato in ospedale, il piccolo sarebbe in gravissime condizioni. Da quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Tirano che sono giunti sul luogo dell’incidente, il terribile impatto sarebbe avvenuto ieri sera, domenica 7 luglio, verso le 19.

Il bimbo era in sella alla sua bicicletta in via Ponticello, a Tirano, comune in provincia di Sondrio, quando un uomo di 72 anni a bordo di un’auto non l’ha visto, prendendolo in pieno e facendolo volare per terra, privo di sensi. In poco tempo è arrivato sul luogo anche un elicottero decollato dalla base di Caiolo, atterrato proprio in centro città. Gli uomini del 118 hanno prestato le prime cure al bambino che è poi stato trasportato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, molto all’avanguardia per queste emergenze.

La prognosi del bambino è ancora riservata e i camici bianchi che hanno da ieri in cura il piccolo paziente non si sono per il momento pronunciati. Sicuramente però la situazione è apparsa critica fin da subito. Le prossime ore saranno decisive per avere una situazione maggiormente chiara sulle sue reali condizioni. I sanitari del 118 si sono occupati anche dell’investitore e dei genitori del bimbo, tutti ovviamente sotto choc per quanto accaduto.

Anche un altro bambino sempre di quattro anni ieri pomeriggio è rimasto coinvolto in un incidente stradale. Era in auto quando la macchina ha sbandato, finendo contro il guardrail lungo la Panoramica a Montagna, in Valtellina. La piccola vittima però non sarebbe grave. Trasportato in ambulanza all’ospedale di Sondrio è stato ricoverato in Pediatria.